Decoder TV 2021: Come funziona il Dvb-T2? Impostazioni, recensioni, opinioni e prezzo

Se avete una televisione non più nuovissima, e volete continuare a ricevere tutti i canali del digitale terrestre senza problemi, l’unica soluzione è dotarsi di un decoder di ultima generazione. A partire da Settembre 2021 comincerà il passaggio ad un nuovo tipo di trasmissione televisiva terrestre, che adotterà il sistema Dvb-T2, e sarà definitivo nell’estate del 2022.

Molti canali televisivi hanno già anticipato i tempi previsti dalla legge e sono già passati alla nuova modalità di trasmissione. Dvb-T2 è l’acronimo che sta per Digital Video Broadcasting di seconda generazione. Questa è la metodologia, già in uso per ricevere i canali HD, verrà applicata a tutti i canali televisivi.

Quindi, se il vostro decoder è datato e non è in grado di decodificare con efficienza i canali in alta definizione, avrete bisogno di sostituirlo con uno di ultima generazione. Insomma, il nuovo decoder DVB-T2 è fondamentale per vedere qualsiasi canale televisivo, non c’è altra scelta se non acquistarne uno prima del passaggio definitivo. Siccome c’è ancora un po’ di tempo a disposizione, è bene iniziare a guardarsi attorno fin da subito.

Vedi Decoder Tv 2021 in offerta sul sito ufficiale – Ultimi pezzi in sconto!

Decoder Tv DVB-T2 2021: cosa è esattamente?

decoder tv 2021

Il nuovo decoder DVB-T2 2021 è dotato dell’omonimo ricevitore, in grado di ricevere in alta qualità tutti i canali del digitale terrestre, grazie alla codifica MPEG-4. Con questa nuova tecnologia, il decoder DVB-T2 utilizza meno banda rispetto ai vecchi modelli, e con migliore qualità, aumentando il numero di canali disponibili.

Infatti, secondo la normativa, la banda dei 700MHz dovrà essere liberata perché verrà concessa alle compagnie telefoniche. Questa banda verrà utilizzata dalle compagnie internet e di telefonia per il passaggio al 5G. In questa maniera, televisione e smartphone useranno diverse frequenze, non sovrapponendosi fra loro richiederanno l’utilizzo di meno banda pur trasmettendo contenuti audio e video di alta definizione, fino a 8k.

Come funziona il Decoder Tv DVB-T2 2021

Se il vostro televisore è datato, non preoccupatevi, non sarà necessario sostituirlo. Basterà collegare il decoder DVB-T2 alla presa Scart oppure tramite cavo HDMI. Dunque, il nuovo decoder funziona esattamente come i modelli precedenti, senza nessuna particolare complicazione di installazione.

La grande differenza sta nella tecnologia al suo interno, grazie al codec HEVC, acronimo per High Efficiency Video Coding, il decoder DVB-T2 potrà comprimere i canali a 10 bit senza che la qualità video ne risenta in alcun modo. Grazie al fatto che le stazioni televisive saranno in grado di utilizzare un numero ridotto di frequenze, sarete in grado di vedere 5 canali in Full HD oppure 11 in HD 1080.

Vedi Decoder Tv 2021 in offerta sul sito ufficiale – Ultimi pezzi in sconto!

Caratteristiche tecniche e come impostarlo correttamente:

decoder tv 2021

Come abbiamo citato nel precedente paragrafo, il decoder DVB-T2 2021 è dotato di presa Scart e cavo di collegamento HDMI, in questa maniera potrete collegarlo a qualunque tipo di apparecchio televisivo, vecchio o nuovo che sia. Sarà possibile anche collegarlo al computer.

Vediamo quali sono le altre funzioni e caratteristiche di questo decoder di nuovissima generazione. Il decoder DVB-T2 è dotato di sistema HEVC e H. 265, i più moderni sistemi di compressione e decodificazione di audio e video. Potrete anche utilizzarlo per leggere file multimediali HD, tra i più comuni, Mpeg4, Mp3 e Jpeg. Il decoder è compatibile con molti tipi di formati video, da 576i a 1080p.

Infine, il decoder DVB-T2 è dotato di ingresso USB e di cavo di alimentazione e telecomando, forniti in dotazione al momento dell’acquisto.

Opinioni dei clienti che hanno acquistato Decoder Tv DVB-T2 2021:

Non tutti i canali televisivi sono già passati a questa nuova modalità di trasmissione ma la gran parte di essi si è già attrezzata. Questo significa che non è necessario aspettare il passaggio definitivo per dotarsi del nuovo decoder e godersi le proprie trasmissioni e serie preferite in alta definizione.

I clienti che hanno già acquistato il decoder Tv DVB-T2 ne sono soddisfatti. Le opinioni reperibili sul web confermano che, essendo il prodotto già predisposto per lo Switch-off, non richiede nessuna complicata procedura di installazione.

Molti utenti dicono che è sufficiente andare sui canali ed avviare la ricerca automatica per trovare tutte le trasmissioni disponibili, comprese quelle in HD. Ed aggiungono che è facile trovare anche il famoso canale 120, con il quale tanti avevano difficoltà di ricezione con i vecchi decoder.

All’interno della confezione, in ogni caso, troverete un chiaro e semplice manuale di istruzione che vi chiarirà ogni possibile dubbio e vi spiegherà nei dettagli il funzionamento dell’apparecchio. Tra gli altri aspetti positivi, c’è il fatto che questo nuovo decoder per digitale terrestre è di piccole dimensioni ed è molto robusto.

Vedi Decoder Tv 2021 in offerta sul sito ufficiale – Ultimi pezzi in sconto!

DVB-T2 2021 si trova su Amazon? Acquisto e prezzo:

Il decoder DVB-T2 2021 è disponibile per l’acquisto solamente sul sito ufficiale. In questo momento, sono previsti importanti offerte promozionali fino ad esaurimento scorte. Vi consigliamo di non aspettare fino all’ultimo momento per dotarvi del nuovo decoder per il digitale terrestre.

Per potere completare l’acquisto non dovete far altro che andare sul sito del venditore, compilare un modulo dove dovrete inserire qualche informazione personale di base, nome, cognome e indirizzo. Dopo aver completato i dati richiesti, potete procedere all’acquisto e concordare modalità di pagamento e spedizione.

Considerazioni sul decoder DVB-T2

Molti di noi hanno avuto difficoltà per anni a ricevere tutti i canali del digitale terreste, in particolare quelli ad alta definizione. Con questa nuova tecnologia si riusciranno a vedere canali fino alla definizione in 8K, rendendo la televisione competitiva rispetto ad altri strumenti digitali audio e video.

La cosa più vantaggiosa, risiede nel fatto che non è necessario sostituire la televisione, anche se datata, ma sarà sufficiente dotarsi di un nuovo decoder DVB-T2. Infine, acquistare il decoder online permette di risparmiare, saltando i passaggi intermedi e garantendo un contatto diretto tra produttore e consumatore.

Come già accennato, non aspettate che sia troppo tardi, tutti hanno bisogno del nuovo decoder e le scorte potrebbero andare in esaurimento. Probabilmente i primi canali che passaranno al DVB-T2 saranno quelli tematici come Rai Sport o Rai Storia. In ogni caso, tutte le reti televisive sono obbligate dalla legge a passare alla nuova modalità di trasmissione in tempi brevi.

Nel caso il vostro apparecchio televisivo sia così vecchio da richiedere la sostituzione, il decreto legge del ministero dello Sviluppo Economico mette a disposizione un bonus economico per la sostituzione per le famiglie con un Isee inferiore ai 20.000 euro annui.

Un modo semplice per capire se avete bisogno di sostituire il televisore è provare a sintonizzare i canali 100 e 200, se non si sintonizzano allora potrebbe essere probabile che la vostra Tv non sia abilitata. Chiedete consiglio al produttore del decoder in caso abbiate dubbi sulla compatibilità del vostro televisore rispetto al nuovo digitale terrestre.

Vedi Decoder Tv 2021 in offerta sul sito ufficiale – Ultimi pezzi in sconto!