Etilometro portatile: I migliori modelli del 2020 [Classifica, recensioni e prezzi]

Perché acquistare un etilometro e come funziona

A volte può capitare di uscire in compagnia, bere qualche bicchiere in più e mettersi alla guida, senza rendersi conto del rischio che si corre. L’idea di guidare un veicolo dopo aver bevuto, anche una minima quantità di alcol non è mai buona, in quanto questo può rallentare i riflessi, annebbiare la vista e in alcuni casi indurre al sonno.

In sostanza, il pericolo è elevato, sia per la salute di chi guida, che per l’incolumità degli eventuali passeggeri del veicolo, ma anche per la patente, che in un eventuale controllo delle autorità competenti, in condizioni di tasso alcolemico al di sopra del limite consentito dalla legge, può essere ritirata.

Tuttavia, a volte alcuni soggetti, pur avendo bevuto non riescono ad avvertire lo stato di ebbrezza, ma non è necessario entrare nel panico per capire se si è andati oltre il limite, in quanto esiste un apposito strumento portatile, chiamato etilometro.

Questo non è altro che un apparecchio elettronico dalle dimensioni inferiori a quelle di uno smartphone, che può essere tenuto in auto ed utilizzato all’occorrenza. L’etilometro è in grado di darvi un esito preciso sulle vostre condizioni, riguardanti il tasso alcolemico, così da poter capire se mettervi alla guida o lasciar condurre il veicolo ad un’altra persona.

Bestseller No. 1
Drivaid Etilometro Portatile Digitale, Alcool Test Professionale con Schermo LED Display,...
  • ❤PROFESSIONALE E GRADO❤: Analizzatore di alcol con tecnologia avanzata a sensori a semiconduttori, può essere rapidamente il risultato di giudicare se può guidare o meno. Con un solo pulsante,...
Bestseller No. 2
Yimidon Etilometro Portatile, Alcool Test Digitale Professionale con Schermo LCD Display, Bocchini 5...
  • PROFESSIONALE - SENSIBILITÀ E ALTA PRECISIONE. Il tester per alcol Yimidon soddisfa la precisione a livello di polizia. Il dispositivo ha sensori, semiconduttori e microprocessori intelligenti in...
Bestseller No. 3
Faburo Etilometro Portatile Digitale, Professionale Alcool Test con Schermo LED Display, Alta...
  • Quantità: Etilometro Portatile Digitale* 1, Bocchini * 10, (questo set per tester per alcol non contiene batterie, i clienti devono preparare 2 batterie AAA aggiuntive)
Bestseller No. 4
JTENG Etilometro Portatile Digitale, Alcool Test Professionale con Schermo LED Display, Breath...
  • 【Professionale】Il tester per alcol JTENG ha le caratteristiche di alta sensibilità e alta precisione. Utilizzando sensori, semiconduttori e microprocessori intelligenti, i segnali di ingresso...
OffertaBestseller No. 5
Drivaid Etilometro Elettrochimico, Professionale Alta Sensibilità Sensori Elettrochimici,Digitale...
  • 【Accurato ed efficiente】 Alta precisione fino a ± 0,01% BAC, i sensori elettrochimici ad alta sensibilità assicurano efficacemente all'etilometro etilometro prestazioni stabili e accuratezza di...

Caratteristiche di un etilometro:

etilometroIn passato rilevare il livello alcolico presente in un individuo era un’operazione al quanto complessa (tramite prelievo del sangue e relativa analisi). Oggigiorno misurare il tasso di alcol presente nel nostro organismo è diventato molto semplice, grazie all’utilizzo degli etilometri. Il mercato attuale mette a disposizione svariati modelli di etilometri, con funzioni e caratteristiche leggermente differenti, anche se con l’unico scopo per cui sono stati creati, ovvero quello di aiutare chi li utilizza a determinare con esattezza il livello di alcol presente nel sangue.

Dunque, come abbiamo appena detto esistono diversi modelli di etilometri, ma tutti hanno lo stesso funzionamento principale. In passato esistevano gli etilometri chimici, funzionanti grazie ad un composto contenuto in una fiala, che andava in reazione con l’alcol contenuto nell’aria mandata fuori dai polmoni e convogliata all’interno di un palloncino, collegato alla stessa fiala. Attualmente, questa tipologia è stata sostituita da quella degli etilometri elettronici e digitali, molto più pratici, comodi da utilizzare e celeri nel dare il risultato. Un etilometro elettronico è dotato dei cosiddetti sensori di gas, che riescono a rilevare la quantità di alcol presente nell’aria espirata al loro interno, per mezzo di un boccaglio monouso e dunque removibile, allo scopo di garantire la massima precisione dell’apparecchio, nonché per motivi igienici.

Come scegliere il modello migliore

Com’è stato già detto in precedenza, in commercio è possibile trovare numerosi modelli di etilometri. La scelta del miglior modello, che potrà infine risultare più adeguato al proprio utilizzo, dipende da alcuni fattori, che dovranno essere attentamente valutati, prima di acquistare un modello di etilometro, piuttosto che un altro. Il primo fattore da prendere sotto esame è quello della struttura, che prende in considerazione le dimensioni. A tal proposito, la scelta più conveniente è quella di acquistare un etilometro tascabile, anche se per i più esigenti ne esistono di accessoriati, provvisti anche di apposita valigetta, ma allo stesso tempo molto ingombranti e poco pratici da utilizzare.

Tuttavia, la maggior parte degli etilometri digitali è di dimensioni abbastanza contenute. Un altro elemento della struttura di un etilometro è il display. Questo deve essere grande, ma anche leggibile. Per avere un display dalle dimensioni adeguate è necessario puntare su modelli di etilometri di fascia alta, i quali spesso presentano schermi LED con numeri a tre cifre. Gli etilometri di fascia medio bassa, presentano dei display LCD, solitamente con numeri a due cifre. Inoltre è bene che il display sia retroilluminato così da poter essere chiaramente visibile anche in condizioni di scarsa o assente luminosità. Anche il pulsante è un elemento molto importante della struttura di un etilometro. Di solito gli etilometri tascabili ne posseggono soltanto uno, molto intuitivo nel suo utilizzo ed utile a gestire tutte le funzioni.

Il boccaglio è un altro elemento di rilevante importanza per un etilometro. Esso non è parte integrante dello stesso apparecchio, ma alcuni modelli di etilometri ne forniscono diversi, nella stessa confezione e sigillati singolarmente. A tal proposito è sempre consigliabile acquistare modelli di etilometri che offrono diversi boccagli in dotazione, così da poter far effettuare il test a più persone, nel caso se ne presentasse l’esigenza.
Per arrivare a scegliere l’etilometro più adeguato al vostro utilizzo, va considerata anche la tipologia del sensore. Gli etilometri possono essere dotati di sensore a semiconduttore, sensore elettrochimico e sensore ad infrarossi. Quelli installati nella maggior parte degli etilometri di utilizzo comune sono i sensori a semiconduttore. Tuttavia, questi sensori sono adatti a rilevare gas generici e spesso presentano dei margini d’errore, perché influenzati da altri agenti presenti nell’aria. Ragion per cui è consigliabile scegliere un etilometro con sensore a semiconduttore specifico, che presenta un margine d’errore inferiore, essendo stato ideato per per reagire con l’alcol.

Altre funzioni degli etilometri

Tra le funzioni principali, presenti un po’ in tutti i modelli, troviamo l’impostazione dell’unità di misura (utile a seconda del Paese in cui ci si trova), l’avvisatore acustico o visivo (si tratta di una funzione grazie alla quale verrà emesso un suono o un segnale luminoso, che indicherà il limite massimo di alcol raggiunto), la funzione di memoria (questa è presente solo nei modelli più recenti e permette di registrare i dati di una rilevazione precedente), l’autospegnimento (è una funzione molto utile, che evita il dispendio di energia delle pile, quando l’etilometro rimane inutilizzato a lungo). Infine, alcuni modelli più sofisticati, presentano anche la funzione di connessione allo smartphone (tramite un’apposita applicazione è possibile visualizzare i dati direttamente da smartphone, nonché gestirli, confrontandoli con i rilevamenti precedenti e stabilire gli eventuali margini di miglioramento). Detto ciò, al fine di indirizzarvi ulteriormente, verso la scelta del miglior modello di etilometro più adeguato alle vostre esigenze, di seguito andremo ad esaminare nei dettagli, cinque tra i migliori prodotti esistenti sul mercato.

I migliori etilometri sul mercato:

  • BACtrack C6

etilometro migliore

Il C6 della BACtrack è un piccolo etilometro con connessione bluetooth, che funge anche da pratico portachiavi. Effettuare l’alcol test prima di mettersi alla guida, non è stato mai così semplice. Con l’etilometro C6, dotato di un boccaglio integrato ad uso personale, è possibile rilevare il livello di alcol presente nell’organismo. Il risultato verrà visualizzato sullo schermo laterale. L’etilometro è gestibile tramite un pulsante (dal quale si può accendere e spegnere) situato al di sotto del boccaglio. Come già detto, C6 è dotato di connessione Bluetooth, utile per far interagire l’etilometro con il vostro smartphone, mediante applicazione. C6 è un etilometro molto pratico, comodo, ma soprattutto apprezzato e ricercato per la sua facilità di utilizzo.

BACtrack C6 Keychain Bluetooth Breathalyser
  • valutare il vostro livello di alcol con pro-grade precisione - powered by brevettato blufire fuel cell sensore di bactrack, il c6 utilizza la stessa tecnologia di livello professionale di fiducia da...
  • BACtrack Trace

Trace è un altro piccolo etilometro della BACtrack. Le sue dimensioni sono di 10,8 x 4,7 x 1,6 cm ed il suo peso è di appena 84 g. Riesce a stare perfettamente nella tasca di una giacca o di un pantalone, nonché in una borsetta. Trace è dotato di un’apertura per l’inserimento del boccaglio, un display su schermo LED a quattro cifre, che indica anche lo stato della batteria. Al di sotto del display sono situati due tasti, uno riguardante l’accensione e lo spegnimento, l’altro è un tasto di memoria che permette di registrare le ultime dieci misurazioni effettuate. Un etilometro di qualità con elevata precisione nel rilevare il livello di alcol e molto pratico ed intuitivo nel suo utilizzo.

BACtrack Trace Etilometro
  • police-grade XTend – Fuel Cell sensore tecnologia
  • AlcoProof Mountain Warehouse Etilometro

La AlcoProof propone un kit con dei pratici etilometri usa e getta. Si tratta di particolari cannule con palloncini, atte a misurare la concentrazione di alcol presente nel sangue. Molto pratici, da utilizzare all’occorrenza e soprattutto economici rispetto agli etilometri elettronici, digitali. Questi alcol test monouso hanno un funzionamento molto semplice. La cannula contiene dei sali, che rilevano il tasso di alcol. sulla cannula stessa sono tracciate delle tacche, le quali indicano i livelli di alcol (da 0% a 0,8%). Il procedimento per effettuare l’alcol test consiste nel gonfiare il pallone fino alla sua saturazione, per poi introdurre la cannula nella valvola del pallone. Successivamente, l’aria fatta passare dal pallone alla cannula, andrà a reagire con i sali minerali che assumeranno una colorazione diversa, andando ad indicare sulle tacche il tasso alcolemico del sangue. Questi etilometri usa e getta, vengono acquistati molto spesso perché pratici, comodi e soprattutto economici.

  • Drivaid Etilometro Portatile Digitale

Questo etilometro portatile della Drivaid è un pratico analizzatore dei livelli di alcol nel sangue, dotato di tecnologia a sensori semiconduttori, indica immediatamente il tasso alcolemico espresso nell’unità di misura desiderata, in quanto possiede la funzione per l’impostazione dell’unità di misura. Inoltre è dotato di un avvisatore visivo, che con una luce rossa indicherà il superamento del livello di alcol nel sangue e della funzione di risparmio energetico, che lo farà spegnere automaticamente quando non viene utilizzato per lungo tempo. Sulla parte frontale dell’etilometro è presente un display LCD, con numeri a quattro cifre, sul quale verrà indicato il valore del tasso di alcol rilevato. Sotto il display si trova un tasto multifunzione, utile anche per l’accendimento e lo spegnimento del dispositivo. Sul lato destro dell’etilometro è presente un’apertura nella quale viene inserito l’apposito boccaglio. Questo etilometro portatile, viene fornito con 20 boccagli monouso e 3 batterie mini stilo. Un etilometro dal prezzo accessibile, dotato di molte funzioni e per questo molto ricercato.

Drivaid Etilometro Portatile Digitale, Alcool Test Professionale con Schermo LED Display,...
  • ❤PROFESSIONALE E GRADO❤: Analizzatore di alcol con tecnologia avanzata a sensori a semiconduttori, può essere rapidamente il risultato di giudicare se può guidare o meno. Con un solo pulsante,...
  • Bactrack Alcohol tester

Un etilometro ultracompatto, che funge anche da portachiavi. Si porta benissimo all’interno di una tasca o di una borsetta. Questo alcohol tester della Bactrack è provvisto di un piccolo display a LED, retroilluminato a tre cifre, di un piccolo boccaglio pieghevole, di un tasto per l’accensione e lo spegnimento, sul lato opposto a quello del boccaglio ed alimentato da una batteria mini stilo. Questo dispositivo della Bactrack non è provvisto di molte funzioni, ma è pur sempre un prodotto molto utile per effettuare un alcol test personale.

Bactrack Go Keychain Breathalyzer, Portable Keyring Breath Alcohol tester, bianco
  • Abbastanza piccolo per adattarsi all' interno di una borsa o tasca, o può essere utilizzato come un portachiavi