Classifica TOP5 dei migliori ferri da stiro con caldaia: Guida alla scelta con prezzi

Ferro da stiro con caldaia: stiratura perfetta

Come tutti ben sappiamo, il ferro da stiro è un elettrodomestico che viene utilizzato molto spesso in casa, per rimuovere le pieghe dalla biancheria, successivamente al lavaggio ed all’asciugatura. Inizialmente veniva realizzato in ferro ed è da ciò che ne deriva il nome, anche se attualmente il ferro da stiro è provvisto di piastra in alluminio antiaderente o in acciaio inossidabile, per facilitarne lo scorrimento sui tessuti.

I più moderni ferri da stiro, nonché quelli con caratteristiche professionali sono provvisti di caldaia. Questi ultimi sono dotati di un elemento chiamato resistore, che riscalda al passaggio della corrente elettrica e fa propagare questo calore sulla superficie della piastra metallica del ferro da stiro con caldaia.

Estremo calore e pressione sono le due condizioni che permetteranno alle fibre di un tessuto di assumere un aspetto liscio ed ordinato. Per la stiratura di alcuni tessuti, come ad esempio, il cotone, l’operazione necessita del contributo di un terzo elemento (il vapore), che in concomitanza a calore e pressione, rende il processo di stiratura ottimale. In questa guida ti aiuteremo a scegliere il migliore ferro da stiro con caldaia.

OffertaBestseller No. 1
OffertaBestseller No. 2
Braun Ferro da stiro a caldaia IS3041WH CareStyle 3
  • Modalità Smart iCare per tutti i tipi di tessuto: Efficace e delicato su ogni tessuto.
OffertaBestseller No. 3
Polti Vaporella Next VN18.30 Ferro da Stiro con Caldaia ad Alta Pressione, 6 bar, Autonomia...
  • Piastra brevettata con la tecnologia 360° Fluid Curve Technology: elimina senza fatica anche le pieghe più difficili, ottima scorrevolezza, distribuzione omogenea del vapore e forma arrotondata per...
OffertaBestseller No. 4
OffertaBestseller No. 5
Philips GC8962/40 Ferro da stiro con caldaia PerfectCare Expert Plus, fino a 7.5 bar di pressione,...
  • Tecnologia OptimalTEMP - consente di stirare dal jeans alla seta, dal lino al sintetico, con un’unica impostazione di temperatura

Caratteristiche dei ferri da stiro a caldaia

ferro da stiro con caldaia

Risulta evidente che sul mercato odierno è possibile trovare svariati modelli di ferri da stiro con caldaia. Tutti hanno l’obiettivo primario di stirare al meglio i tessuti ed alcuni di essi sono dotati di alcuni accorgimenti che li differenziano da altri modelli.

Tuttavia, le tipologie di questi elettrodomestici sono essenzialmente due. La prima è quella dei ferri da stiro con serbatoio d’acqua indipendente. Per questa tipologia di ferro da stiro, il vapore viene generato all’interno di un contenitore indipendente, isolato, che raggiunge elevate temperature, chiamato generatore di vapore.

Questo è collegato al ferro da stiro, mediante un apposito tubo, alloggiato all’interno di un involucro (di corda), contenente anche il cavo di alimentazione elettrica del ferro. Ogni qual volta viene richiesto vapore, questo passa dal generatore attraverso il tubo ed arriva al ferro da stiro, che lo eroga tramite i fori sulla piastra metallica.

Allo stesso tempo, una pompa elettrica, interna al serbatoio, provvede a fornire nuova acqua al vaporizzatore. Questi vaporizzatori raggiungono pressioni che vanno dai 4 ai 6 bar ed i corrispettivi ferri da stiro hanno potenza elettrica di 2400 W. La seconda tipologia di questo elettrodomestico dedicato alla stiratura è quella inerente ai ferri da stiro con caldaia a pressione.

Si tratta di ferri dove l’intera caldaia mantenuta sotto pressione, riscalda tutta l’acqua in essa contenuta, per poi trasferire il vapore al ferro da stiro, tramite un tubo di collegamento tra caldaia e ferro, facente parte dello stesso involucro contenente il filo elettrico, come nel caso dei ferri da stiro con serbatoio incorporato.

La pressione raggiunta da questo tipo di caldaie può andare dai 3 ai 3,5 bar. Questi ferri da stiro hanno una potenza elettrica che può variare dai 2000 ai 2400 W.

Sai scegliere il miglior ferro da stiro con caldaia?

La scelta di un ferro da stiro con caldaia non è semplice. Come abbiamo già detto il mercato ne offre diversi modelli, con caratteristiche diverse. Dunque, prima di fiondarvi sull’acquisto di un determinato prodotto, è bene rendersi conto di cosa si sta acquistando e per far ciò sarà necessario esaminare con attenzione alcuni fattori caratterizzanti i ferri da stiro con caldaia.

Il primo fattore da tenere in considerazione è quello inerente alla struttura del ferro.
Di questo aspetto fanno parte le dimensioni (i ferri da stiro con caldaia occupano più spazio rispetto ad altri, tuttavia, questo non è un aspetto negativo, in quanto il serbatoio non incorporato e di capienza più elevata, offre la possibilità di poter stirare per più tempo, con un solo carico d’acqua).

Un altro aspetto strutturale riguarda l’impugnatura (questa deve essere comoda, ergonomica e rivestita con materiale antiscivolo) soprattutto nei ferri con caldaia, che offrendo più autonomia di lavoro, vanno tenuti in mano più a lungo).

Nei casi dei ferri con caldaia, la base d’appoggio del ferro fa parte della stessa caldaia. Questa deve essere rivestita in materiale antiscivolo e resistente alle elevate temperature della piastra. Ciò sta ad indicare che lo stazionamento del ferro da stiro è un altro aspetto strutturale da non sottovalutare.

Altro aspetto molto importante è dato dai piedini gommati della caldaia, utili ad evitare che questa slitti facilmente su diverse superfici. Invece, l’ultimo degli aspetti strutturali è dato dal vano avvolgicavo. Scegliere un ferro da stiro che lo possiede, non può che essere positivo, non solo per il semplice fatto di mantenere tutto in ordine, ma anche perché un cavo ben mantenuto, ha meno probabilità di rompersi e dura più a lungo.

Il secondo fattore da considerare nella scelta di un ferro da stiro con caldaia è quello relativo al vapore. La produzione e l’emissione del vapore influenzano fortemente la velocità di stiratura e la sua efficacia. In altre parole le prestazioni di un ferro da stiro con caldaia dipendono dalla pressione prodotta all’interno della caldaia.

Minore sarà questa e minori saranno le prestazioni del ferro da stiro, l’erogazione continua del vapore e l’erogazione del colpo di vapore. Facendo un esempio, un ferro da stiro con pressione pari a 3,5 bar, potrà erogare 50 g/min di vapore continuo e potrà emettere un colpo di vapore inferiore a 200 g/min. Ciò vorrà dire che il ferro da stiro avrà delle prestazioni sufficienti.

Contrariamente a questo esempio, un ferro da stiro con pressione pari a 7 bar, sarà in grado di erogare dai 120 ai 130 g/min di vapore continuo e potrà emettere un colpo di vapore di 400 g/min, dimostrando di essere di prestazioni ottime.

Quello dell’acqua è un altro fattore da esaminare con attenzione, prima di acquistare un ferro da stiro con caldaia. Sapere che durezza possiede l’acqua erogata dal rubinetto di casa, per capire se poterla utilizzare con il vostro ferro da stiro è molto importante, al fine di evitare formazioni di calcare, sia all’interno della caldaia che ad ostruzione dei fori sulla piastra metallica del ferro. Tuttavia, in commercio esiste l’acqua demineralizzata, adatta alle caldaie dei ferri da stiro.

La potenza ed i consumi di un ferro da stiro con caldaia, non sono da sottovalutare. Più potenza possiede un determinato ferro e più velocemente esso raggiunge la temperatura massima, per poter emettere vapore.

Alla potenza di un ferro da stiro sono legati anche i consumi ed a tal proposito, sul mercato esistono modelli di ferri da stiro dotati della funzione di risparmio energetico che riesce a ridurre i consumi dal 20 al 40% circa. L’ultimo fattore da considerare nell’acquisto di un ferro da stiro con caldaia, è quello della piastra, che va esaminata in riferimento al materiale, alla sua forma ed alla quantità e disposizione dei fori di emissione del vapore.

Detto ciò, al fine di indirizzarvi ulteriormente, verso la scelta del miglior modello di ferro da stiro con caldaia di seguito andremo ad esaminare nei dettagli, cinque dei migliori prodotti esistenti sul mercato.

Classifica dei 5 migliori ferri da stiro con caldaia:

  • Rowenta DG8622 Perfect Steam Pro

ferro da stiro con caldaia migliore

Perfect Steam Pro è un ferro da stiro con caldaia Rowenta, che offre una pressione di 6,9 bar, per stirare più velocemente ed alla perfezione. Con questo ferro da stiro, anche i tessuti più spessi possono essere stirati con estrema facilità, grazie al suo colpo vapore di 430 g/min ed alla sua piastra in acciaio inossidabile, che garantisce un’ottima distribuzione del vapore continuo (120 g/min) per via dei 400 fori equamente disposti su di essa.

Da ricordare che la caldaia è provvista di un sistema anticalcare, 10 volte più efficiente di quello di un qualunque altro modello di ferro con caldaia. Perfect Steam Pro ha una potenza di 2400 W, il suo serbatoio ha una capacità di 1,1 l ed il suo ingombro totale è di 40 x 24 x 30 cm per un peso di appena 5,5 kg. Infine, sul lato sinistro della base è posto un pratico raccoglicavo, molto utile per tenere il filo in ordine.

  • Rowenta DG8520 Perfect Steam

Un altro ferro da stiro con caldaia Rowenta, di elevata qualità. Perfect Steam è provvisto di una caldaia ad autonomia illimitata, con sistema anticalcare, un serbatoio estraibile della capacità di 1,4 l ed una piastra in acciaio inossidabile, con 400 fori. Questo ferro da stiro offre una pressione di 5 bar, per una stiratura perfetta delle pieghe più ostinate.

Il suo getto di vapore continuo di 120 g/min facilita notevolmente la stirata. Perfect Steam ha una potenza di 2400 W, ma allo stesso tempo è provvisto di modalità eco, grazie alla quale si può ottenere un risparmio energetico del 20%. Il corpo caldaia (comprensivo di base d’appoggio) più il ferro da stiro misurano 44,5 x 28 x 34,5 cm per un peso di soli 5,4 kg.

Anche questo modello di ferro da stiro è provvisto di un pratico raccoglicavo, sul lato sinistro della base. Questo modello di ferro con caldaia della Rowenta è uno tra i più apprezzati ed acquistati, grazie al suo ottimo rapporto qualità/prezzo.

  • Polti 505 Vaporella Pro

La Polti presenta Vaporella Pro, un ferro da stiro con caldaia provvisto di una piastra in alluminio da 1750 W, un’impugnatura ergonomica, in sughero, antiscivolo e molto utile quando il palmo della mano suda.

Sulla parte anteriore ed interna del manico, si trova un pulsante per l’erogazione continua del vapore e sulla parte superiore del ferro, tra il manico in sughero e la piastra metallica, è posta una manopola, utile per la regolazione della temperatura.

Il serbatoio e la caldaia del ferro, fungono anche da base d’appoggio, provvista di tappetino con inserti in silicone antiscivolo, utili a poggiare il ferro in totale sicurezza. La pressione offerta da questo ferro da stiro è di 3,5 bar e la capacità del serbatoio di soli 0,9 l.

L’intero corpo ha dimensioni di 27 x 35 x 25 cm per un peso di 4,3 kg. Vaporella Pro è un ferro da stiro facile da utilizzare ed efficace. Unica pecca è la mancanza di un avvolgicavo per tenere il filo ordinato.

  • Philips PerfectCare Aqua Pro

PerfectCare Aqua Pro è un ferro da stiro con caldaia che possiede una particolare tecnologia, chiamata OptimalTEMP, che da la possibilità di stirare tutti i tipi di tessuti scegliendo un’impostazione della temperatura unica. La piastra del ferro è realizzata in titanio, per garantire la massima scorrevolezza sui tessuti.

PerfectCare Aqua Pro ha una potenza di 2100 W e può raggiungere una pressione massima di 6,5 bar che garantisce un’emissione di vapore continuo, pari a 120 g/min. Il serbatoio ha una capacità di 2,5 l e le dimensioni dell’intero corpo sono di 28,4 x 41,5 x 30,2 cm per 4,2 kg di peso.

Questo ferro da stiro è provvisto di un comodo cavo lungo 1,8 m e di un altrettanto vano avvolgicavo, che si trova nella parte inferiore della base d’appoggio. Questo ferro da stiro della Philips può essere considerato un elettrodomestico di elevata qualità e praticità di utilizzo.

Offerta
Philips Ferri a vapore Ferro da Stiro con Caldaia PerfectCare Aqua PRO, Tecnologia OptimalTEMP,...
  • La Tecnologia OptimalTEMP consente di stirare tutti i tipi di tessuto con un'unica impostazione di temperatura, garantendo risparmio di tempo e capi stirati in modo ottimale
  • Imetec ZeroCalc PS1 2000

Anche la Imetec propone dei ferri da stiro di elevata funzionalità e qualità. È il caso di ZeroCalc PS1 2000. Un ferro da stiro con caldaia, provvisto di una particolare tecnologia, ovvero la ZeroCalc, che grazie al suo triplo sistema di protezione, questo modello riduce al minimo la formazione del calcare.

Questo ferro da stiro offre una stiratura facile e veloce, grazie ad i suoi 3,8 bar di pressione, che permette un’ottima erogazione continua del vapore. Inoltre, grazie alla tecnologia Imetec eco è possibile risparmiare fino al 35% di energia.

Il ferro da stiro è provvisto di un manico in sughero, di un tasto per l’emissione continua del vapore e di una manopola per la regolazione della temperatura. L’intero corpo misura 42,6 x 27,8 x 17,8 cm e pesa 4,3 kg. ZeroCalc PS1 2000 della Imetec è un prodotto acquistato dalla gran parte della gente, per via delle sue buone caratteristiche, nonché per il suo prezzo molto accessibile.

Offerta
Imetec ZeroCalc PS1 2000, Ferro da Stiro Compatto, fino a 3.8 BAR di Pressione alla Pompa,...
  • Tecnologia anticalcare ZeroCalc: contribuisce a prolungare la vita del ferro da stiro grazie a tre livelli di protezione