Levigatrice orbitale per legno: i 5 migliori modelli a confronto [Foto e prezzi]

levigatrice orbitale per legno

La levigatrice orbitale per legno rappresenta un’ottimo strumento per te che devi lavorare il legno o altre superfici e che vuoi avere la certezza di rendere quel piano completamente privo di ogni genere di imperfezione.
Vediamo come devi procedere per assicurarti una scelta ottimale sul fronte dell’acquisto dello strumento e inoltre quali sono le migliori levigatrici orbitali sulle quali potrai far ricadere la tu decisione finale senza avere alcun ripensamento.

Bestseller No. 1
Bosch Easy Pex 220 A Levigatrice Eccentrica 220 W, Sistema Di Microfiltraggio, Verde Nero, 24.7 x...
  • 220 W · Dimensione piastra di levigatura Ø 125 mm · Velocità senza carico 24000 /min
Bestseller No. 2
Levigatrice Orbitale 350W, TECCPO 13000 RPM 6 Velocità Regolabili Levigatrice Rotorbitale, 12 Pezzi...
  • 【Potente Motore e Regolabile in Velocità】 Il motore ad alta efficienza da 350 W crea una velocità fino a 13000 RPM, insieme a un diametro orbitale di 2,5 mm, assicura una levigatura più...
OffertaBestseller No. 3
DEWALT DWE6423-QS Levigatrice Roto-Orbitale, 280 W, 125 mm
  • Potenza assorbita 280 W, orbite al minuto 8.000-12.000 Orb/min, formato orbita 2.6 mm, dimensione del foglio 125 mm
Bestseller No. 4
Levigatrice Orbitale 300W, Ginour Levigatrice Legno 13000 Giri/min, 6 Velocità Regolabili, 15Pcs...
  • 👍【Corpo Piccolo, Grande Potenza】 La levigatrice orbitale Ginour ha una prestazione potente, il motore in rame fornisce una potenza di 300W e velocità di 13000 giri/min, è una levigatrice per...
OffertaBestseller No. 5
BLACK+DECKER BEW230BCA-QS Levigatrice Mouse
  • Levigatrice orbitale da 55 W adatta per pittura, verniciatura, rimozione ruggine e levigatura in spazi ristretti.

Come scegliere la miglior levigatrice orbitale per legno:

La miglior levigatrice orbitale è quella che nasce dall’incontro tra le tue esigenze e una serie di parametri tecnici specifici grazie ai quali potrai avere la certezza che lo strumento che andrai a utilizzare non deluderà mai, in alcun modo, ognuna delle tue aspettative.

Occorre partire sempre dalla velocità dello strumento: la levigatrice deve offrire diversi programmi di velocità in maniera tale che si possa svolgere un lavoro su tanti materiali.
Inoltre bisogna anche valutare attentamente le diverse tipologie di materiali che possono essere utilizzati per effettuare il lavoro, affinché la levigatrice possa essere adoperata su tanti tipi di superfici senza alcun tipo di limitazione vincolante.

Ergonomia e sicurezza

L’ergonomica della levigatrice orbitale deve essere sempre presente, quindi l’impugnatura di prima qualità deve essere presente affinché sia possibile avere l’occasione di svolgere dei lavori ben precisi.
Inoltre i sistemi di sicurezza devono essere sempre presenti in modo che non si creino situazioni di pericolo durante l’utilizzo dello strumento.

Anche la resistenza dello stesso dovrà essere sempre presente, in modo che la levigatrice possa essere longeva e sfruttata per svariato tempo senza operazioni di manutenzioni continuative.

Le migliori 5 levigatrici orbitali sul mercato:

Adesso concentriamo la nostra attenzione su quelle che possono essere definite come le migliori strumentazioni possibili, che rispecchiano gran parte dei requisiti prima indicati.

  • Levigatrice orbitale DeWalt DWE6423-QS

levigatrice orbitale professionale dewalt

Materiale ergonomico e massima praticità per questa levigatrice orbitale Dewalt da 1,3 chili di peso dotata di carta abrasiva che potrà essere collegata al rullo mediante velcro, facilitando quindi tutte le varie operazioni di assemblaggio dello strumento e prevenendo ogni perdita di tempo.

Il motore ha una potenza da 280 W e permette di sfruttare un numero di giri a vuoto pari a 12 mila al minuto, con una dimensione dell’orbita di 2,6 millimetri, garantendoti una lavorazione precisa.
Il regolatore di velocità ti permetterà di scegliere la rapidità dello strumento, facendo in modo che tu possa effettuare una lavorazione di levigazione ottimale su ogni tipo di superficie: questa levigatrice per legno potrà essere usata anche sul cartongesso e altre tipologie di materiali, garantendoti una lavorazione pulita grazie al pratico bocchettone al quale potrai collegare un’aspiratore.

Il sistema anti-vibrazione, accompagnato da un materiale ergonomico e da un’impugnatura studiate affinché questa possa essere duratura, preverrà eventuali danneggiamenti sulla superficie che lavori mentre il sistema di blocco del motore impedisce ogni riavvio involontario.

La levigatrice per legno DeWalt è quindi perfetta sia se tu devi svolgere dei lavori che richiedono la massima professionalità ma anche sul fronte dei lavori fai da te.
L’unico difetto è lo spessore ridotto della carta, che si consumerà rapidamente.

Pro:

  • buona impugnatura ergonomica che ti favorisce una presa salda priva di vibrazioni e dolori di vario genere alle mani
  • il materiale della levigatrice è di ottima qualità e non si riscalda anche se l’utilizzo dello strumento viene prolungato nel tempo
  • buon sistema di selezione della velocità grazie al quale potrà scegliere la rapidità di esecuzione dei diversi lavori in base al materiale che devi lavorare

Contro:

  • carta il cui spessore ridotto comporta un consumo rapido della stessa e dal sistema di chiusura al velcro talvolta molto impreciso
Offerta
DEWALT DWE6423-QS Levigatrice Roto-Orbitale, 280 W, 125 mm
  • Potenza assorbita 280 W, orbite al minuto 8.000-12.000 Orb/min, formato orbita 2.6 mm, dimensione del foglio 125 mm
  • Levigatrice orbitale Makita BO3711 – per legno

Il modello di levigatrice orbitale Makita BO3711 si presenta con un’impugnatura soft grip che rende ulteriormente confortevole la presa dell’oggetto, che pesa 1,6 chili e che potrà essere sfruttato senza grosse difficoltà da parte tua, garantendoti quindi l’occasione di svolgere un lavoro abbastanza accurato e privo di difetti.

Il sistema di aggancio della carta è con pinza, che assicura un ottimo livello di stabilità della carta durante la fase di lavorazione: il motore da 190 W rende meno rapida la rotazione orbitale dello strumento ma, nel compenso, permetterà effettivamente di svolgere un lavoro molto accurato e preciso, prevenendo quindi eventuali parti eccessivamente lavorate e altre meno curate.

Altro vantaggio di questo strumento per lavorare il legno, ma non solo, è dato dal sistema di regolazione della velocità, dotato di maggiori scatti e quindi offre l’occasione di svolgere un lavoro con maggior rapidità e precisione rispetto al modello DeWalt.

La levigatrice orbitale Makita gode inoltre di un sistema di raccolta dei rifiuti prodotti durante la lavorazione a sacchetto e gli unici difetti riscontrati in questo modello sono un cavo elettrico eccessivamente corto e la difficoltà nel collegare il sacchetto.

Questo modello è particolarmente indicato per piccoli lavori di precisione sulle varie superfici.

Pro:

  • corpo totalmente ergonomico con impugnatura soft grip ideale per chi deve sfruttare per lunghi tratti temporali questo strumento
  • il sistema antivibrazione rende maggiormente piacevole l’utilizzo dello strumento, che non arrecherà alcun fastidio alle mani dell’utilizzatore
  • il motore mantiene costante la velocità della levigatrice anche dopo lunghi lassi di tempo di utilizzo

Contro:

  • sistema di installazione del sacchetto o tubo aspiratore completamente da rivedere
  • cavo eccessivamente corto che limita parecchio il campo d’azione di questo strumento
  • Levigatrice orbitale Bosch 0601070701 GSS 23 AE – ottima qualità

Questa levigatrice orbitale possiede una piastra bianca resistente che permette di svolgere il lavoro in maniera abbastanza accurata: il regolatore di velocità elettronico consente di scegliere tra diverse varianti di rapidità che renderanno maggiormente accurato il lavoro che si deve svolgere, prevenendo quindi ogni genere di imprecisione durante l’esecuzione dei lavori.

Il vantaggio principale è dato dal sistema Easy Fit, che oltre rendere maggiormente leggero questo strumento, permette alla carta che viene utilizzata per levigare di scorrere automaticamente sulla piastra, evitando quindi che le parti consumate possano avere un impatto negativo sulla superficie che deve essere lavorata.

Questa levigatrice Bosch tende però a essere meno potente rispetto agli altri due modelli indicati prima, quindi a rendere un lavoro meno preciso e sostanzialmente più duraturo, soprattutto se si deve operare con grande precisione.

Inoltre il sistema che previene le vibrazioni è meno curato rispetto agli altri due modelli, rendendo quindi l’utilizzo di questo utensile meno piacevole del previsto.
Questa levigatrice orbitale Bosch professionale è indicata specialmente per levigare il legno, viste le sue caratteristiche e i difetti che ne escludono un utilizzo in altri ambiti.

Pro:

  • sistema di movimento automatico della carta che facilita lo spostamento della stessa, offrendo quindi il massimo livello di precisione durante la lavorazione
  • regolatore di velocità completo che richiede pochissimo tempo per poter essere correttamente azionato
  • materiale ergonomico e buona impugnatura

Contro:

  • le eccessive vibrazioni sentite sulle mani possono rendere questo strumento meno pratico del previsto
  • Levigatrice orbitale Einhell 4460640 – economica

Il modello di levigatrice Einhell si presenta come molto semplice ma, allo stesso tempo, dotata di alcuni aspetti che rendono questo strumento maggiormente piacevole da sfruttare rispetto agli altri.
In questo caso siamo di fronte a una levigatrice il cui manico dell’impugnatura, viste le sue dimensioni abbastanza buone, permette di svolgere dei lavori in totale sicurezza e comodità, grazie anche al sistema di blocco per i riavvii improvvisi e indesiderati che permetteranno di svolgere un lavoro in modo ottimale senza alcuna complicanza.

Come altro parametro vincente vi è il sistema di aspirazione, che potrà essere azionato con facilità dopo averlo collegato all’apposito strumento, nonché una piastra che permette di collegare la carta per levigare e fare in modo che questa rimanga ben salda sullo strumento in questione.

Il difetto principale di questo modello, dal peso di circa 2 chili, è dato dal fatto che questo potrà essere sfruttato maggiormente quando si deve lavorare una superficie piana e non è particolarmente indicato per quelle che si presentano con spessori e spuntoni di diversa dimensione.
Modello ideale per lavorare solo questo genere di superfici ma, allo stesso tempo, ideale anche per un utilizzo professionale.

Pro:

  • ideale per legno e altre superfici che si presentano come perfettamente pianeggianti
  • strumento che offre una buona presa salda e garantisce una lavorazione ben precisa e priva di aspetti complessi
  • vibrazioni totalmente, o quasi, assenti mentre si lavora

Contro:

  • assolutamente sconsigliata per superfici che non sono rigorosamente pianeggianti
  • Levigatrice orbitale Makita BO3711J – professionale

Questo modello di levigatrice orbitale Makita, per quanto basilare, riesce a offrire degli aspetti abbastanza interessanti a chi deve svolgere determinati lavori.
Questo poiché l’impugnatura ergonomica, così come la facilità i movimento dello stesso strumento nonché la totale assenza di rumori fastidiosi mentre si lavora rendono questo articolo abbastanza convincente, soprattutto se paragonato ai modelli di levigatrice orbitale della stessa gamma di prezzi.

Un difetto molto importante è dato dall’assenza di un sistema che previene fastidi dovuti dalle eccessive vibrazioni e la mancanza di un regolatore di velocità.
Strumento idoneo per lavori professionali che non richiedono lunghi lassi di tempo per essere portati a termine.

Pro:

  • strumento abbastanza compatto e allo stesso tempo molto semplice e immediato da utilizzare
  • ideale per un lavoro breve che non richiede aspetti particolarmente elaborati per poter essere svolto

Contro:

  • mancano sia il regolatore di velocità che un sistema che prevenga le vibrazioni dirette alle mani durante l’utilizzo
Offerta
Makita BO3711J Levigatrice Orbitale
  • Dimensioni prodotto: 39.4 x 29.6 x 15.8 cm