Cerchi il miglior pulsossimetro professionale? Classifica con prezzi e recensioni

Il pulsossimetro è un importante strumento utilizzato in tutte quelle situazioni mediche e sono adatti per avere dei risultati immediati per quanto concerne i test ematici. Ovviamente non è attendibile e affidabile il suo risultato. La sua analisi ha il compito di chiarire i livelli di anidride carbonica presenti nel sangue.

Bestseller No. 1
AFAC Saturimetro Ossimetro Pulsossimetro Da Dito Professionale Portatile per Frequenza Cardiaca PR e...
  • Preciso – Il monitor di saturazione dell’ossigeno delle dita AFAC può misurare con precisione la frequenza cardiaca umana e la frequenza dell’ossigeno nel sangue SpO2. Uso sicuro e affidabile...
OffertaBestseller No. 2
AUA Pulsossimetro da Dito, Saturimetro da Dito Portatile Professionale, 4 direzioni Regolabili,...
  • Multi-funzioni: misura la frequenza del polso in modo rapido e preciso, l'indice di perfusione, la saturazione di ossigeno nel sangue SpO2 dei livelli di emoglobina arteriosa e la frequenza...
Bestseller No. 3
Mpow Pulsossimetro, Saturimetro da dito Display LED, Letture Immediate e Consecutive per La...
  • Questo Saturimetro è dotato di buona qualità e forte applicabilità, che è stato certificato da professionisti sanitari. Misura il SpO2 ed il tasso di impulso esattamente in circa 10 secondi. La...
Bestseller No. 4
Saturimetro Da Dito, Mpow Saturimetro Pulsossimetro Display LED per Frequenza Del Polso(PR) e La...
  • ACCURATO E AFFIDABILE. Questo pulsossimetro può determinare accuratamente il tuo SpO2 (livelli di saturazione di ossigeno nel sangue), la frequenza del polso e la forza dell'impulso in circa 10...
Bestseller No. 5
Pulsossimetro, CocoBear Monitore di Battito Cardiaco Portatile con OLED Display, FED e CE...
  • SUGGERIMENTI: Ci vogliono solo 2-3 giorni per ricevere il prodotto, per favore non fidarti del tempo sul sistema. In caso di problemi, non esitate a contattarci tramite Amazon.

Come funziona il pulsossimetro?

Il pulsossimetro è molto semplice da utilizzare e la sua rilevazione è altrettanto rapida. Lo strumento per poter funzionare adeguatamente deve essere pinzato sul dito della mano o sul lobo dell’orecchio diversamente. Una volta che viene agganciato lo strumento al dito, occorre accenderlo e schiacciare il pulsante che a sua volta emetterà una luce.

Questa luce permetterà di avere due distinte lunghezze d’onda della luce. Questa luce a sua volta viene completamente assorbita della relativa emoglobina che è presente nel sangue di ciascuno, sia dalle molecole di ossigeno che devono essere associate a sua volta ad esso.

Se rilevato come deve, il sensore ha lo scopo di dedurre tutte le cellule di emoglobina nel sangue e che passano grazie all’arteria a cui è stato abbinato il saturimetro e a sua volta quante cellule hanno la molecola di ossigeno ravvicinata. Questa procedura viene detta più comunemente saturazione capillare di ossigeno periferica.

Caratteristiche del pulsossimetro da dito:

pulsossimetro da dito professionaleIl pulsossimetro da dito, è certificato da medici sanitari e ha la capacità di misurare i livelli di saturazione del sangue e la frequenza cardiaca di circa 10 secondi.

È composto da un display multidimensionale la cui luminosità può essere regolato appositamente a propria preferenza e consente di avere i risultati da quattro esponenti diversi.

Questo strumento si spegne autonomamente dopo che non si utilizza per almeno 5 secondi per mancato utilizzo da consentire un ampio risparmio della batteria. È sufficiente mettere il dito nell’apposito sensore fotoelettrico e digitare il tasto, fino a che lo schermo mostra gli appositi valori di frequenza cardiaca e l’eventuale saturazione di ossigeno.

Il pulsossimetro funziona attraverso la spettofotometria, dove la sonda è formata da una sorgente che è posizionata su un braccio attraverso una pinza e allo stesso tempo emette una complessa radiazione luminosa e corrispettive lunghezze d’onda.

Gli opportuni fasci di luce rossa e infrarossa passano attraverso il dito e passano anche attraverso i tessuti e le diverse strutture che lo compongono. I fasci di luce vengono poi assorbiti dall’emoglobina automaticamente legata all’ossigeno. L ossimoglobina a sua volta è in grado di assorbire la luce infrarossa, diversamente l’emoglobina non legata tende ad assorbire la luce rossa.

Il pulsossimetro è fondamentale che venga posto in maniera corretta. Il pulsossimetro è in grado di rilevare valori importanti. In questo caso se i valori sono compresi tra 95 e 100% sono valori normali, e un valore pari al 100% è indice di iperventilazione. Se inferiori i valori al 90% vi è la presenza di un ipossiemia dato per cui è necessario fare analisi accurate per verificare l’emogasanalisi.

Alcuni consigli per scegliere un buon saturimetro:

saturimetro professionale

Il saturimetro è utile soprattutto per monitorare l’attuale stato di forma fisica, tenendo a bada sempre l’evoluzione delle pulsazioni, durante uno sforzo fisico. Quando si effettua la rilevazione di saturazione è opportuno rispettare alcuni accorgimenti utili al buon senso.

Per prima cosa lavarsi sempre le mani con acqua calda e sapone per pulire e aumentare così la temperatura del dito. L’acqua deve essere calda perché il freddo porta invece a un rallentamento del flusso sanguigno e a una scarsa perfusione con conseguenze non piacevoli dal punto di vista di rilevazioni basse ed errate.

Occorre assicurarsi comunque di avere un corretto smalto sulle unghie. Soprattutto evitare di utilizzare lo strumento in luoghi dove c’è troppa luce intensa , ed è bene sempre allontanarsi dalla luce infrarossi. Accertarsi comunque di utilizzare il saturimetro ogni mese per rilevare correttamente i battiti del polso. È utile al fine di monitorare lo stato di forma fisica ed è fondamentale per chi soffre di patologie in quanto evidenzia eventuali cali che possono favorire anche eventuali ipossiemie e richiedono interventi immediati e controllati.

Come scegliere il modello di saturimetro più adatto a te

Innanzitutto per scegliere è fondamentale cercare lo strumento appropriato e che riporti eventuali dati o valori veritieri. Un buon saturimetro deve essere efficace e misurare correttamente il valore di ossigeno nel sangue, così anche i battiti e le pulsazioni fornendo informazioni più complete.

Scegliere quindi il prodotto che dia rilevazione precisa e che permetta di avere il giusto valore di saturazione da subito, senza dover ripetere per più volte la stessa procedura, e il suo display è progettato per avere in tempo immediato un risultato.

I migliori pulsossimetri professionali del 2020:

  • Medisana PM 100 – miglior scelta

pulsossimetro medisana migliore

Si tratta di un pulsossimetro da dito con display oled e con funzionamento one touch. Permette a sua volta di visualizzare correttamente la saturazione di ossigeno nel sangue e la frequenza cardiaca che può essere rappresentata a sua volta in formato di onda o di barra.

Questo ossimetro può essere utilizzato in modo semplice e veloce grazie all’apposito controllo touch screen pertanto è ideale sia per uso domestico che per uso sportivo. Gli appositi valori rilevati vengono indicati nel display a led attraverso dei immagini diverse e dieci vari livelli di luminosità. Questo strumento si spegne autonomamente. Un prodotto eccezionale ad un prezzo abbordabile.

Offerta
Medisana PM 100 Pulsossimetro Misurazione della Saturazione di Ossigeno nel Sangue, Pulsossimetro a...
  • 2 visualizzazione: saturazione ossigeno (SpO2) e frequenza del polso possono essere rappresentati in forma di barra o di onda.
  • Baurer Po 80

Pulsossimetro Baurer per la misurazione della saturazione arteriosa di ossigeno e delle rispettiva frequenza cardiaca. Questo tipo di strumento è adatto per tutti coloro che che hanno problemi di insufficienza cardiaca, con malattia polmonare cronica ostruttiva e asma bronchiale.

Lo strumento dispone di un software scaricabile su PC per avere delle informazioni dettagliate. Il display xl a colori è disponibile in 4 schermate e luminosità a sua volta regolabile. La batteria si ricarica agli ioni di litio e può essere caricata attraverso il cavo USB in dotazione.

Offerta
Beurer PO 80 Pulsossimetro con Funzione di Registrazione Dati 24 h, Funzione Allarme e Batteria al...
  • Per la misurazione avanzata della saturazione arteriosa di ossigeno (SpO2) e della frequenza cardiaca (frequenza impulsi)
  • iHealth pulsossimetro

Si tratta di un saturimetro wireless. Può essere utilizzato scaricando direttamente l’app che è gratuita, e dispone anche di una polizza Rbm in omaggio. Un prodotto facile da utilizzare e ad un prezzo molto vantaggioso. I clienti che l’hanno acquistato si ritengono soddisfatti di questo prodotto. Davvero consigliato.

  • Gima OXY 6

È un pulsossimetro che permette di rilevare la saturazione, il battito e perfusione da dito. Consente pertanto di rilevazione Spo2 e battito, istogramma del battito, e indice di perfusione. In pochi secondi grazie a un sistema di filtro dei disturbi con precisione sin dalla prima lettura.

Danno un elevata stabilità di misurazione, anche in caso di piegamento del dito, morbo di Parkinson, movimenti delle mani, pressione del pulsante.

Offerta
Gima - OXY-6, Pulsoximetro da Dito, Saturimetro, con Allarmi per Saturazione e Pulsazioni
  • Permette di rilevare saturazione, battito e perfusione dal dito (diametro 10-22 mm)