Migliori integratori di glutammina in offerta: Guida alla scelta, opinioni e prezzi

Che funzioni possiede la glutammina e qual è la miglior glutammina sul mercato? A chi può essere utile assumere la glutammina? A queste domande troverete risposta nella seguente guida all’acquisto, grazie alla quale potrete approfondire l’argomento e scegliere il miglior integratore di glutammina presente in commercio.

Bestseller No. 2
Glutamine Powder integratore alimentare a base di L-Glutammina in polvere (500 grammi)
  • GLUTAMINE POWDER è un integratore alimentare a base di L-Glutammina in polvere, indicato per sportivi che svolgono attività fisiche intense.
Bestseller No. 3
Yamamoto Nutrition Glutamine POWDER Kyowa© Quality integratore alimentare di Glutammina gusto...
  • Integratore alimentare di glutammina, indicato per gli sportivi che svolgono attività fisiche intense
OffertaBestseller No. 5
L-Glutammina - Named - Integratore alimentare a base di Pure L-Glutammine KyowaQuality™
  • 100% L-Glutammina micronizzata KyowaQuality purissima al 100%

Cos’è la glutammina e che funzioni svolge

integratore di glutammina

La glutammina è un aminoacido che si trova normalmente nel nostro organismo e che generalmente viene prodotto dalle cellule muscolari a partire dalle proteine vegetali o animali, che si introducono per via alimentare.

E’ pertanto molto importante seguire una dieta sana ed equilibrata, ma soprattutto varia, in modo da avere sempre a disposizione le fonti energetiche necessarie per mantenere un buono stato di salute.

La glutammina ha un ruolo importantissimo nell’omeostasi del corpo ossia tutti quei meccanismi interni al nostro organismo che man tengono costante l’ambiente interno nonostante le variazioni dell’ambiente esterno circostante.

La glutammina aiuta l’omeostasi, quindi favorisce per esempio il mantenimento di una temperatura corporea costante, regola il ph sanguigno che deve mantenersi leggermente alcalino, controlla la glicemia ossia la concentrazione di glucosio nel sangue.

Una carenza di questo fondamentale aminoacido può portare a scompensi tali da dover ricorrere a terapie particolarmente complesse, pertanto è importante introdurre in quantità adeguate la glutammina, utilizzando se necessario degli integratori studiati appositamente per queste carenze.

In quali alimenti si trova?

La glutammina è presente in numerosi alimenti, come nella carne, nel pesce, in tutti i latticini e nei legumi, quindi in tutti quegli alimenti che son sostanzialmente proteici. esistono anche alcune verdure ricche di glutammina come le barbabietole e i cavoli consumati crudi. Altri vegetali ne contengono quantità un pò più esigue come gli spinaci e i fagioli. Si parla sempre di verdure crude, perché la cottura in qualche modo distrugge la glutammina presente, riducendone altamente il contenuto.

Come agisce sul sistema immunitario e a livello cerebrale

La glutammina agisce anche sul sistema immunitario, rendendolo più efficace vero gli agenti patogeni esterni. Gli atleti sottoposti a stress fisico intenso possono andare incontro a infezioni dell’apparato respiratorio, proprio a seguito di un’indebolimento del sistema immunitario, per cui si rende necessaria un’integrazione di glutammina al fine di ripristinare la funzionalità delle difese dell’organismo.

La glutammina ha un ruolo vero e proprio nella replicazione di linfociti e macrofagi, le cellule deputate alla difesa dagli agenti infettivi. Non solo agisce migliorando le difese dell’organismo, ma stimola anche il sistema nervoso centrale, in modo da renderlo più responsivo agli stimoli dell’ambiente esterno circostante.

Infatti la glutammina è un precursore del glutammato, che è un neurotrasmettitore di tipo eccitatorio. Inoltre interviene nella formazione del GABA, un altro neurotrasmettitore che invece inibisce il sistema nervoso centrale. Pertanto la glutammina è un aminoacido essenziale anche per mantenere un sistema nervoso in buona salute.

Perché sono utili gli integratori di glutammina

Tutti coloro che si sottopongono ad attività stressanti da un punto di vista fisico, come per esempio sessioni di superallenamento o attività fisiche estreme, devono mettere in conto la possibilità che sia necessario assumere la glutammina per mantenere livelli costanti nell’organismo.

La miglior glutammina verrà consigliata in questa guida all’acquisto, proprio per permettere a chiunque pratichi sport a livello agonistico o allenamenti intensivi di scegliere con accuratezza e secondo le proprie esigenze nutrizionali, l’integratore di aminoacidi più idoneo.

L’effetto principale di questo aminoacido prezioso è l’azione anticatabolica ossia che riduce al minimo lo spreco di aminoacidi e contemporaneamente stimola la formazione di proteine detta anche sintesi proteica. Durante la fase di recupero la glutammina aumenta la biodisponibilità del glicogeno all’interno delle miocellule (cellule muscolari) permettendo un recupero funzionale migliore e in tempi più rapidi.

Circa il 60% di questo aminoacido si trova proprio nelle cellule muscolari e va incontro a diminuzione ogni volta che si effettuano esercizi fisici prolungati nel tempo e particolarmente intensi, come negli allenamenti da endurance.

Sai scegliere l’integratore giusto?

Gli integratori di glutammina sono molteplici e infiniti sono i loro effetti sull’organismo. Possono essere usati sia per situazioni cliniche patologiche, come nel caso di stanchezza cronica o stati cachettici dovuti a malattie invalidanti o a chemioterapie in stati oncologici, oppure come si è già detto per coloro che praticano sport con livelli di intensità alti.

Premesso che gli integratori di glutammina sono assolutamente legali e approvati a livello internazionale dalle agenzie di salute pubblica, con relativi utilizzi ed efficacia dimostrate in letteratura scientifica, in ambito sportivo si utilizzano a dosi molto più basse rispetto alle dosi cliniche. Infatti in ambito sportivo si parte da 1g fino a massimo 4g al giorno, da suddividere in più somministrazioni nell’arco della giornata.

E’ consigliato assumere questi integratori a base di glutammina prima dell’attività fisica insieme a carboidrati, per ottenere una performance atletica migliore e ridurre l’ossidazione provocata dagli esercizi fisici; in secondo luogo si consiglia di assumere la glutammina in fase di recupero meglio se accompagnata dall’assunzione di zuccheri.

I migliori integratori di glutammina del 2020 – Classifica:

  • One Protein Glutamine Powder

integratore di glutammina migliore

Si tratta di un integratore di glutammina micronizzata, senza glutine e senza lattosio, adatta agli intolleranti e allergici. La micronizzazione riduce la sostanza in questione in piccolissime particelle di peso bassissimo, in modo da essere facilmente assorbite a livello intestinale, dove ovviamente c’è acqua.

Riduce perciò il rischio di diarrea e problemi intestinali. Ha un livello di assorbimento elevato e rapido. Il flacone multidose contiene 250 g di polvere corrispondente a circa 50 dosi. Il formato di confezionamento è in capsule facili da sciogliere in acqua. Ottimo rapporto qualità/prezzo.

Pro: minor tempo di recupero, non da nausea.

Contro: sapore poco piacevole tipico dei prodotti con glutammina.

Glutamine Powder integratore alimentare a base di L-Glutammina in polvere (500 grammi)
  • GLUTAMINE POWDER è un integratore alimentare a base di L-Glutammina in polvere, indicato per sportivi che svolgono attività fisiche intense.
  • Prozis L-Glutamina

Un altro esempio di integratore di glutammina in polvere, presentato in una confezione da 400 g. Questo integratore garantisce un ottimo assorbimento ed è un supporto importante nel post allenamento in fase di recupero. Alla polvere è stato aggiunto l’aroma al gusto di arancio, per coprire il retrogusto di glutammina poco gradevole al palato. Il suo prezzo è molto conveniente.

Pro: si scioglie molto bene e facilmente in acqua, senza lasciare grumi.

Contro: non adatto a chi non apprezza il gusto all’arancia.

  • Prolabs Glutamine Pure

Glutammina al 100%, altamente solubile in acqua, si tratta di un prodotto in polvere, adatto anche a chi non vuole consumare prodotti di origine animale. Il dosaggio consigliato è di un misurino al giorno sciolto in un bicchiere d’acqua corrispondente a 5 g totali giornalieri. Il flacone contenitore è da 500 g, mentre il suo gusto è naturale senza aggiunta di aromi.

Pro: adatto ai vegani, possibile sciogliere anche in liquidi diversi dall’acqua come latte e tè. Riduce la spossatezza. Possibile assunzione anche prima di dormire per favorire la produzione del GH, ormone della crescita.

Contro: aumenta la sete.

  • Glutamine Powder in polvere

Prodotto a base di glutammina al 100%, in polvere contenuta in un flacone da 500 g, contiene un totale di 100 dosi oppure flacone da 200 g per un totale di 40 dosi. Senza sapore aggiunto, sapore naturale di glutammina.

E’ reputato un ottimo integratore capace di sostenere l’atleta durante tutte le fasi di allenamento. Prodotto prettamente consigliato agli sportivi di tutti i livelli. Il suo prezzo è nella media, accessibile a tutti.

Pro: aiuta nel pre e post workout, sapore naturale.

Contro: solubilità non eccezionale.

  • L – Glutamina Pura Kyowa® 120 compresse

Infine, abbiamo selezionato un integratore di glutammina altamente solubile, privo di glutine, adatto ai vegani, prodotto in Italia. Confezione da 120 g. Il prodotto è presentato in compresse per un totale di 120.

Si consiglia l’assunzione giornaliera di 5 compresse. Un integratore molto efficace per le multiple funzioni sull’organismo. Da segnalare anche il suo costo accessibile a tutti.

Pro: buon rapporto qualità/prezzo

Contro: compresse relativamente grandi da deglutire.

L-Glutammina Pura Kyowa® Quality | Stimola aumento GH ormone della crescita | Diminuisce fatica...
  • Integratore alimentare a base di Glutammina purissima con elevata e rapida assimilazione. Con Glutamine Kyowa di origine vegetale, estratta dal mais per fermentazione naturale.