Migliore martello 2020: Modelli professionali, materiali e prezzi

I martelli sono degli utensili semplici ma quantomai utili. I migliori martelli devono garantire soprattutto praticità ed equilibrio, nonché una sicurezza senza eguali.

Ciò può essere messo in pratica soltanto grazie ai materiali giusti, per cui prima di scegliere un martello professionale è sempre meglio valutare alcuni fattori.

A seconda del lavoro che si deve eseguire, occorrerà un tipo ben preciso di martello. Ne esistono di svariati tipi, ognuno con diverse caratteristiche.

In questa guida analizzeremo i migliori martelli professionali in commercio e troverai anche la classifica dei modelli più acquistati.

In tal modo potrai certamente trovare il miglior martello più adatto alle tue esigenze.

Bestseller No. 1
Bestseller No. 2
Maestro martello da fabbro 300 G, in legno di frassino, 2217100
  • Utilizzo flessibile: ideale per diversi lavori nella vita di tutti i giorni | Per svasare facilmente chiodi e tasselli nella parete | per la lavorazione di diversi materiali
Bestseller No. 3
BGS Diy 91868 | Mini martello da masticare | Stubby | 250 g
  • Adatto per spazi ristretti. Struttura robusta. Ideale per tirare e colpire i chiodi. Gli artigli curvi consentono il massimo effetto leva
Bestseller No. 4
STANLEY STHT0-51907 Martello DIN, Fibra di Vetro, 300 g
  • Nucleo in fibra di vetro per un'ottima potenza di oscillazione

Martelli professionali: tipologie

martello

Sul mercato sono presenti diversi tipi di martelli, che presentano delle caratteristiche diverse l’una dall’altra.

Il martello da falegname è quello classico, ed infatti viene utilizzato per le operazioni più semplici e banali, come ad esempio piantare un chiodo.

Questo modello non deve mancare in nessuna cassetta degli attrezzi.

Il martello da carpentiere è quello che presenta diverse punte sulla testa.

Una serve per rimuovere i chiodi incastrati nella parete, l’altra parte per puntarli.

Il martello da vetro è essenziale, appunto, per lavorare il vetro.

Questo modello è simile al presente, con la differenza che la testa è molto più delicata, proprio perché il vetro non deve rompersi.

Il martello dell’elettricista presenta una testa piccola e allungata, è proprio per questo le dimensioni sono abbastanza ridotti. Questo martello può essere utilizzato anche in spazi stretti.

Il martello per i tetti è assolutamente preciso e leggero, anche perché è indicato per svolgere una sola funzione, ovvero quella di fissare le rivolte per i tetti.

Il martello per ribattere ha una testa molto robusta e per questo viene utilizzato per i materiali di metallo, soprattutto per le superfici.

Materiali utilizzati per i martelli

Naturalmente, prima di acquistare un martello è sempre bene verificare la qualità di alcuni fattori, uno tra questi è, appunto, la scelta dei materiali.

I manici dei martelli devono essere ergonomici, leggeri, precisi ed anche antiscivolo.

Per cui alcuni attrezzi sono creati con:

  • acciaio: che rende l’intera struttura solida, robusta ed estremamente affidabile
  • legno: rappresenta uno dei materiali più professionali e di alta qualità

Un martello in legno è sicuramente comodo e maneggevole, anche se comunque al lungo andare il legno si rovina.

È importante sapere, inoltre, che questo materiale è l’unico in grado di attenuare le vibrazioni generate dall’impatto.

La plastica è un materiale molto più resistente del legno. Inoltre, non solo risulta abbastanza confortevole, ma riesce anche ad attenuare bene le vibrazioni.

Il bi-materiale è un elemento che dona flessibilità e maneggevolezza, inoltre questi martelli sono anche molto robusti e confortevoli;

Il tri-materiale è un materiale poco conosciuto ma comunque di alta qualità. Esso rende il martello flessibile ed ergonomico, ma anche molto sicuro. I materiali uniti sono la fibra di vetro, il polipropene ed l’elastomero.

Testa del martello

Anche per quanto riguarda la testa, è sempre bene valutarne le caratteristiche in base alle proprie esigenze.

La testa del martello può essere sia piatta che con due funzioni, ovvero quella di piantare i chiedi e quella per eliminarli.

Oltre a queste di semplici funzioni, è possibile anche trovare dei martelli con delle teste anti rumore, anti magnetiche, anti urto e rimbalzo.

Ognuna di queste caratteristiche è pensato per dei singoli processi. Infatti, proprio per questo, prima di acquistare un articolo del genere è bene valutare le necessità ed il lavoro che si vuole andare a svolgere.

Come scegliere il migliore martello professionale?

Sul mercato come abbiamo accennato, esistono diversi tipi di martello, quindi è bene capire quale martello ti occorre in base al lavoro che andrai a fare.

Capito questo, affidati sempre ai migliori brand da professionisti. Valuta bene l’ergonomia del manico e altre caratteristiche importanti.

Tieni sempre conto del rapporto qualità/prezzo del martello professionale, vista la vasta scelta sul mercato.

Migliori martelli – Classifica Top 5:

  • Bosch Professional

martello professionale migliore

Uno dei migliori presenti in commercio è il martello del marchio Bosch Professional, che presenta un unico pezzo creato e realizzato con l’acciaio forgiato.

Il martello oltre ad essere molto funzionale, è estremamente ergonomico e maneggevole.

Esso presenta degli angoli smussati che impediscono ed evitano la scheggiatura. La testa del martello è bilanciata con tutto il manico, per creare equilibrio e maggiore controllo nell’impugnatura.

Questo utensile viene utilizzato in diversi ambiti, anche perché può essere utilizzato per molti lavori, come ad esempio la lavorazione del vetro, dei tetti, oppure per attaccare o staccare dei semplici chiodi.

Un martello che non può assolutamente mancare nelle mani di artigiani o fabbri. Oltre ad essere di ottima qualità, presenta un prezzo davvero economico.

Bosch Professional 1600A016BT Martello per Carpentiere da 500 g, DIN 1041, Testa e Manico Forgiati...
  • Il martello Bosch Professional dall’assortimento degli utensili manuali con forza d’urto ottimale
  • Presch Martello Meccanico

Presch è un martello preciso e potente, che possiede una testa di tipo tedesco ed un manico in fibra di vetro.

Grazie a questi due materiali, il martello, non solo risulta essere equilibrato ma anche estremante sicuro.

L’impugnatura è ergonomica e antiscivolo, inoltre il martello risulta bilanciato sia sulla testa che sul manico.

Questo attrezzo pesa circa 300 grammi e per questo è molto versatile. Può essere utilizzato nelle cantine, dai fabbri oppure dagli artigiani.

Un martello professionale ad un buon rapporto qualità/prezzo.

Presch martello nero da meccanico da 300g con manico in fibra di vetro con certificazione TÜV-GS...
  • PRECISIONE E POTENZA - Il martello da officina, grazie al suo peso, colpisce con potenza e, allo stesso tempo, precisione. La testa di tipo tedesco è grande e saldamente ancorata. Così colpisci...
  • Stanley Fatmax

Il martello professionale Stanley Fatmax presenta un peso di circa 260 grammi ed una struttura facile da impugnare ed estremamente ergonomica.

Notiamo come la testa e il manico siano forgiate in un unico pezzo per resistere di più.

L’attrezzo presenta uno speciale sistema che non crea né fastidi né vibrazioni, e infatti utilizzare il martello risulta essere davvero semplice e piacevole.

Il materiale utilizzato è il poliuretano morbido che crea un equilibrio maggiore.

Questo martello viene utilizzato anche per la lavorazione del vetro, per i tetti ed anche per compiere delle azioni classiche.

Un prodotto di alta qualità ad un prezzo non proprio economico.

Offerta
STANLEY FATMAX 1-51-937 - Martello da carpentiere ANTIVIBE da 600 gr
  • Testa ed impugnatura forgiate in un solo pezzo per maggior confort; testa squadrata
  • DWT Germany

DWT Germany presenta un martello tra i più economici in commercio. Questo utensile, oltre ad essere estremamente funzionale, è anche molto sicuro.

Presenta una impugnatura antiscivolo, per cui la presa è salda e stabile. Sia la testa che tutto il manico sono robusti e forti, a tal punto da non perdere la forza di percussione durante l’utilizzo.

Il manico del martello è in legno, con l’aggiunta di un materiale antiscivolo. Questo utensile è uno dei migliori presenti in commercio anche perché è multifunzione.

Leggero e facile da utilizzare, anche per chi magari è alle prime armi. Ottimo rapporto qualità/prezzo.

Variante martello
  • Sicurezza: Impugnatura antiscivolo – presa salda – con manico stabile nella testa del martello – senza perdita di forza di percussione.
  • Stanley Martello in Legno

Un martello in legno davvero ergonomico. Questo materiale favorisce l’eliminazione del suono e delle vibrazioni, che possono espandersi nella mano e nel braccio di chi impugna l’attrezzo.

Questo martello Stanley è davvero pratico e adatto ad ogni evenienza. Esso, infatti, non può assolutamente mancare nei negozi di artigianato, dai carpentieri e dai fabbri.

Parliamo del classico martello in legno utile per ogni evenienza, economico e funzionale. Molto consigliato anche da chi l’ha già acquistato.