Le 5 migliori racchette da Padel del 2020: Guida all’acquisto e classifica con prezzi

migliori racchette paddleIl paddle (o padel) è uno sport che sta diventando sempre più popolare anche in Italia, grazie alla sua curva di apprendimento relativamente rapida e ai suoi costi contenuti. Sia per chi si sta avvicinando adesso al paddle sia per giocatori più esperti, la scelta della racchetta da paddle giusta è fondamentale. È importante capire come non ci sia una racchetta giusta per tutti: ogni giocatore ha le sue caratteristiche fisiche, tecniche e morfologiche, ed è necessario valutare con attenzione il tipo di racchetta adatta al proprio gioco per ottimizzare le prestazioni. Al di là delle recensioni e delle opinioni che è possibile reperire online, ci sono alcuni criteri oggettivi sui quali è necessario basarsi per scegliere la racchetta da paddle giusta.

In questa guida all’acquisto analizzeremo le tipologie di racchetta, i materiali e il peso ideale per ogni genere di giocatore, dal principiante al più esperto. Infine elencheremo le cinque migliori racchette da paddle disponibili al momento sul mercato, offrendo soluzioni per varie fasce di prezzo e destinate a giocatori di diverso livello.

Bestseller No. 1
Head Ultimate Power 2 Green/Yellow
  • Spettacolare racchetta da paddle multiuso Testa con gomma COMFORT FOAM, con una potenza unica e una produzione di palla praticamente senza alcuna perdita di controllo.
Bestseller No. 2
Head Ultimate Power 2 Yellow/Orange
  • Spettacolare racchetta da paddle multiuso Testa con gomma COMFORT FOAM, con una potenza unica e una produzione di palla praticamente senza alcuna perdita di controllo.
Bestseller No. 3
Head - Racchetta da Paddle Ultimate Power Green 2018.
  • Spettacolare racchetta Head polivalente con gomma Comfort Foam, con potenza e uscita di palla unica, praticamente senza perdita di controllo.
Bestseller No. 4
PADEL - Racchetta Head Graphene Tornado Speed + Overgrip/Migliori Racchetta Grande Controllo e...
  • Massime prestazioni nella pedalata La Head Graphene Tornado Speed è stata creata per giocatori che cercano la massima potenza in ogni colpo, senza perdere controllo grazie al suo ampio punto dolce e...
Bestseller No. 5
Bullpadel K2 Power Ltd
  • Racchetta paddle di eccellente potenza, progettata per i giocatori che cercano un grande pugno e velocità nei loro pugni.

Tipologie di racchette da paddle: forma

racchette da padelEsistono diverse tipologie di racchette da paddle che differiscono leggermente per forma. Le tipologie usate maggiormente oggi sono tre: racchetta rotonda, a lacrima o a diamante.

• Per un giocatore che si sta avvicinando al paddle, la racchetta rotonda può essere la scelta giusta. A discapito di una potenza e di una velocità dei colpi limitate, questa tipologia di racchetta è facile da maneggiare e garantisce una semplicità di controllo dei colpi maggiore rispetto ai modelli con altre forme. È la racchetta ideale per allenare il gesto tecnico e ripeterlo fino a farlo proprio.

• La racchetta a lacrima invece è un modello che fa dell’equilibrio il proprio punto di forza. È una racchetta più veloce di quella rotonda e abbastanza semplice da controllare, anche se in misura minore rispetto al modello precedente. Un giocatore con un po’ di esperienza potrà passare dalla forma rotonda a quella a lacrima per guadagnare un po’ di potenza nei colpi senza per questo doversi trovare ad affrontare uno strumento eccessivamente difficile da controllare.

• La racchetta a diamante è invece un modello consigliato solo a giocatori esperti. Grazie a questa tipologia di racchetta la potenza dei colpi sarà notevole, ma ne faranno le spese la manovrabilità e la facilità di controllo. È una racchetta adatta solo a chi conosce il gesto tecnico a memoria, ed è leggermente penalizzante rispetto alle altre forme per i giocatori che prediligono il gioco a rete.

La forma non è in ogni caso l’unico elemento da tenere in considerazione quando si sceglie la racchetta da paddle giusta per il proprio gioco. Vediamo nel dettaglio quali sono gli altri.

Il peso della racchetta

È molto importante capire quale sia il peso giusto per la propria racchetta da paddle. Una risposta che vada bene per tutti non esiste. Il peso ideale della racchetta è strettamente collegato al livello di gioco e alla costituzione fisica di chi la deve maneggiare.

Per un giocatore principiante, in ogni caso, è consigliabile iniziare con una racchetta leggera. Man mano che i gesti tecnici diventeranno naturali e che il livello di gioco andrà ad alzarsi, sarà possibile aumentare gradualmente il peso della racchetta.

Generalmente, un giocatore pesante ed esperto userà una racchetta più pesante di un giocatore alle prime armi e di costituzione leggera.

Una racchetta leggera imprime meno potenza ai colpi e permette al giocatore di guadagnare in rapidità sotto rete. Una racchetta da paddle più pesante invece permetterà di giocare con colpi più potenti a discapito della rapidità, andando ad avere un impatto negativo su quelle situazioni di gioco che richiedono movimenti quasi istintivi e decisioni da prendere in una frazione di secondo.

Il materiale

Un altro elemento da tenere sotto controllo quando cerchiamo la racchetta da paddle giusta per noi è il materiale con il quale è costruita. Ecco una panoramica dei materiali più utilizzati e delle loro caratteristiche.

Fibra di carbonio

La fibra di carbonio è un materiale molto resistente. Questa resistenza si traduce in una vita media della racchetta più lunga rispetto a quelle costruite in altri materiali. Inoltre il carbonio, grazie alla sua naturale rigidità, permette di colpire la palla con potenza. Per questi motivi è un materiale usato di frequente nelle racchette di fascia alta, utilizzate da giocatori esperti.

Fibra di vetro

La fibra di vetro è un materiale utilizzato principalmente per la realizzazione di racchette di fascia media. Ideale per il giocatore principiante, regala alla racchetta una maggiore controllabilità. Rispetto al carbonio, è un materiale meno costoso e più flessibile.

Grafene

Il grafene è il materiale più resistente tra quelli con cui si realizzano racchette da paddle. Permette di costruire racchette potenti e allo stesso tempo leggere. Tra i materiali elencati è il più costoso.

Consigli per scegliere il miglior modello di racchetta da padel:

In definitiva, sono molti gli elementi su cui basarsi per scegliere la racchetta da paddle giusta. Ecco una serie di punti da tenere in considerazione, che potranno facilitare la scelta.

Giocatore principiante

• La forma della racchetta dovrà essere rotonda: è un modello molto maneggevole, ideale per chi ha bisogno di controllare i gesti e di ripeterli per farli propri.

• La racchetta dovrà essere leggera, per poter prendere confidenza con i gesti tecnici in modo graduale ed evitare il rischio di infortuni.

• Il materiale dovrà essere flessibile, anche questo aiuterà ad avere un maggiore controllo.

Giocatore esperto

• La forma della racchetta ideale è quella a diamante, che permette un gioco potente a discapito di una minore manovrabilità.

• La racchetta dovrà essere relativamente pesante, per poter imprimere potenza ai colpi.

• Per quanto riguarda il materiale, una buona scelta può essere quella di orientarsi su un materiale naturalmente rigido come il carbonio o sul grafene che pur essendo resistentissimo è allo stesso tempo leggero.

Queste sono linee guida generiche; la racchetta da paddle giusta in ogni caso andrà scelta dopo un’attenta valutazione della tipologia del giocatore sia da un punto di vista fisico-morfologico sia da un punto di vista tecnico, tenendo in considerazione stile di gioco e punti di forza e di debolezza.

Per agevolare la scelta della racchetta da paddle giusta, ecco una classifica delle cinque migliori racchette da paddle che include tre modelli di fascia alta destinati a giocatori più esperti, un modello per giocatori principianti e infine uno per giocatori con un livello medio di esperienza. Si tratta di cinque modelli che hanno ottenuto ottime recensioni, in alcuni casi utilizzati anche da famosi e vincenti giocatori di paddle.

Le migliori 5 racchette da paddle per giocatori esperti, intermedi e principianti

miglior racchetta da padel

1 – Bullpadel Hack 02 2020

La Bullpadel Hack 02 2020, racchetta di fascia alta utilizzata anche dal famoso giocatore di paddle Paquito Navarro, è realizzata con una innovativa tipologia di carbonio denominata Tricarbon, sviluppata direttamente dalla casa produttrice. Racchetta estremamente resistente e durevole, regala colpi potenti e una buona facilità di controllo. L’impugnatura ergonomica e una tecnologia che riduce le vibrazioni limitano le sollecitazioni e il rischio infortuni.

2 – Adidas Adipower Attack 1.9

L’Adidas Adipower Attack 1.9 è un altro modello di fascia alta, realizzato in carbonio. La forma della racchetta a diamante è ideale per giocatori esperti che fanno della potenza dei colpi la propria caratteristica principale. Racchetta utilizzata anche dal grande giocatore di paddle Seba Nerone.

3 – Siux Diablo Granph

Completiamo il podio con l’ultima racchetta di fascia alta. In questo caso parliamo della Siux Diablo Granph. Con il suo doppio tubolare in carbonio, la forma a diamante e un nucleo realizzato in gomma EVA soft, questa racchetta offre la massima qualità per quello che riguarda colpi da fondo e in rimbalzo. Offre inoltre un’eccezionale potenza. Questo modello è stato realizzato con una copertura in resina di polvere di grafene. Per questo motivo è estremamente rigida e riduce al minimo le vibrazioni e le sollecitazioni. Una racchetta durevole e potente consigliata a giocatori di alto livello.

Siux Racchetta da Paddle Diablo Granph
  • Resina con polvere di grafene su tutta la racchetta che riduce le vibrazioni della racchetta.

4 – Dunlop Speed Control 2019

La Dunlop Speed Control 2019 è una racchetta di fascia media, ideale per il giocatore principiante. Realizzata in un formato oversize, riesce comunque a mantenere un design elegante e offre il massimo controllo sui colpi, accompagnando il giocatore poco esperto nel suo percorso di allenamento per innalzare il proprio livello di gioco. Il suo bilanciamento medio-basso rende più ampio lo sweet-spot, regalando così la possibilità di migliorare la precisione dei colpi anche grazie alla sua estrema manovrabilità e leggerezza. La struttura in carbonio rende la racchetta resistente e durevole.

5 – StarVie Titania 2019

Chiudiamo la classifica con la StarVie Titania 2019, una racchetta da paddle perfetta per i giocatori mediamente esperti. Con un telaio in fibra di carbonio e la sua forma rotonda, questa racchetta è un eccellente compromesso tra facilità di controllo e potenza. Il suo bilanciamento medio e uno sweet-spot ampio permettono al giocatore mediamente esperto di esprimere un gioco preciso e di controllo. Racchetta versatile e maneggevole, è la soluzione ideale per chi sente di poter fare un passo avanti e di avvicinarsi in modo graduale a uno stile di gioco più aggressivo.