Scope elettriche senza fili: Migliori modelli sul mercato, prezzi e opinioni

Acquistare una scopa elettrica senza fili rappresenta un’ottima opportunità per dire definitivamente addio alle scope tradizionali, o alle pesanti aspirapolvere da trasportare da una parte all’altra della casa, continuando a pulire a fondo con un minore spreco di energia.

In questa guida nello specifico analizzeremo le migliori scope elettriche senza fili presenti sul mercato e ti aiuteremo a scegliere il modello più adatto alle tue esigenze.

OffertaBestseller No. 2
Hosome Aspirapolvere Senza Fili 12000pa Potente Scopa Elettrica 2200mAh Ricaricabile Portatile e...
  • Aspirapolvere con 12Kpa Forte Aspirazione - L'aspirapolvere Hosome ha due modalità di aspirazione regolabili, l'aspirazione inferiore è di 6Kpa e l'aspirazione più alta può arrivare a 12Kpa. Con...
OffertaBestseller No. 3
Ariete 2761 Handy Force Scopa Elettrica con filo 2 in 1 Aspirapolvere e Aspira Briciole, Filtro...
  • Leggera come una piuma: il corpo leggero e slanciato e l'impugnatura ergonomica permettono di muoversi agevolmente in tutti gli spazi raggiungendo anche gli angoli più difficili
OffertaBestseller No. 4
Rowenta RH6921, Cleaner X-PERT 3.60, Scopa Elettrica, 45 minuti di Autonomia, Peso di 2,2 Kg, Grigia...
  • Fino a 45 minuti di autonomia per farti pulire quando e dove vuoi senza vincoli
Bestseller No. 5
YISSVIC Scopa Elettrica Senza Fili 4-in-1, 22.2V 120W Autonomia 35 minuti,1 L Capacità Testina...
  • Wireless 4-in-1 e lunga durata di autonomia: Adatto per la pulizia di casa, auto e peli di animali domestici; l'aspirapolvere wireless semplifica la pulizia; batteria ricaricabile integrata agli ioni...

Come funzionano le scope elettriche senza fili

scopa elettrica senza fili

Le scope elettriche senza filo, combinano la struttura maneggevole di una comune scopa, in grado di arrivare anche negli spazi più impervi e ristretti, e le tecnologie di aspirazione degli aspirapolvere.

Esse consentono di ottenere in modo pratico e comodo una pulizia impeccabile dei pavimenti e delle superfici della casa.

Altro punto a loro favore è la riduzione dei consumi energetici, dal momento che sono alimentate a batterie ricaricabili.

È proprio il loro tipo di alimentazione a renderle estremamente comode, dato che non sarà necessario fare attenzione ad alcun filo fastidioso durante l’utilizzo.

Tuttavia, vista l’ampia gamma di scope elettriche senza fili disponibili in commercio (ognuna con una potenza e una durata della batteria differenti), può risultare complesso trovare il giusto modello che meglio si adatti alle proprie esigenze.

Caratteristiche da valutare in una scopa elettrica senza fili

Il primo consiglio è innanzitutto puntare su un modello dotato di batteria con durata di almeno 20 minuti, se non si vuole correre il rischio di dover interrompere l’opera di pulizia dopo pochissimo tempo.

La potenza della batteria dipende dalla tipologia di quest’ultima. Mentre nel caso di una batteria a ioni di litio la potenza è maggiore e costante (perciò sono modelli più costosi), un dispositivo alimentato a batteria a nichel perde di potenza man mano che la carica della batteria sta per esaurirsi.

Vanno evitati sicuramente modelli eccessivamente economici, che molto probabilmente non daranno vita ai risultati sperati. In aggiunta a ciò, in un modello occorre valutare la struttura e le dimensioni, per essere certi che sia adatto alle dimensioni della casa nella quale verrà utilizzato.

Difatti, se gli spazi da pulire sono particolarmente ampi, una scopa elettrica senza fili dalla struttura particolarmente compatta e maneggevole può decisamente fare la differenza in termini di praticità.

Le dimensioni dell’apparecchio incidono sullo spazio che esso va ad occupare in casa quando non viene utilizzato; a tal proposito sarà meglio prediligere una tipologia di scopa elettrica senza fili in grado di mantenersi in piedi senza appoggio, che sarà meno ingombrante.

Secondariamente, va valutato il peso dell’apparecchio: minore sarà il peso e minore sarà lo sforzo richiesto durante l’utilizzo.

La maggiore leggerezza della scopa elettrica senza fili consentirà anche un’elevata fluidità nei movimenti e nei cambi di direzione; in tal modo, le braccia di chi la utilizza si stancheranno molto meno.

In conclusione, fattore cruciale da valutare al momento dell’acquisto è la capacità massima del contenitore o dell’eventuale sacchetto.

Un modello con una capienza maggiore consente di ridurre il numero di pause necessarie per lo svuotamento; ma, a prescindere da ciò, va detto che si tratta comunque di elettrodomestici con una capacità inferiore rispetto, ad esempio, agli aspirapolvere da traino tradizionali.

Tipologie di scopa elettrica senza fili

Le tipologie sono essenzialmente due, scope elettriche senza fili con serbatoio ciclonico oppure con sacchetto. Le prime presentano una capienza inferiore rispetto alle seconde, perciò lo svuotamento va ripetuto frequentemente.

Quelle con sacchetto, invece, sono vendute sì a prezzi più bassi ma occorre poi acquistare dei sacchetti di riserva. In entrambi i tipi c’è un sistema di filtraggio che riesce a contenere sia delle polveri sottili sia dei frammenti più grandi.

Alcune tipologie di scope elettriche senza fili sono dotate, inoltre, del filtro HEPA, in grado di trattenere tutto ciò che viene aspirato.

Migliori modelli di scopa elettrica senza fili:

  • Dyson V8 Absolute cordless

scopa elettrica senza fili migliore

Degna di nomina è anche la scopa elettrica senza fili Dyson V8 Absolute cordless. Anch’essa è alimentata da batterie agli ioni di litio, e pesa 2,61 kg con dimensioni pari a 124,4 x 22,4 x 25 cm.

Fra i punti a favore di tale modello ci sono la leggerezza, che ne rende pratico e comodo l’utilizzo, e la facilità con cui è possibile svuotare il serbatoio.

Tuttavia, anche in tal caso il dispositivo non è in grado di rimanere in piedi senza supporto, e il prezzo di vendita è particolarmente alto. Nonostante ciò, dispone di un’elevata potenza di aspirazione e di una lunga durata della batteria.

Dyson V8 Absolute cordless
  • Dyson V8 Absolute Cordless Vacuum
  • Philips Aspirazione FC6802/01 SpeedPro Max

Decisamente costoso è anche il secondo modello che rientra in classifica, stiamo parlando della scopa elettrica senza fili Philips Aspirazione FC6802/01 SpeedPro Max.

Anche in tal caso il modello è alimentato da una batteria agli ioni di litio (da 18V), con un’autonomia di 12 minuti circa con il livello di potenza turbo, e di 35 minuti in modalità Eco.

Attraverso il display digitale sarà poi possibile tenere sotto controllo il livello della batteria e capire se necessita di essere ricaricata.

Esso è dotato di una spazzola multiuso, e di una elevata capacità di aspirazione per una pulizia senza eguali. Fra i punti a favore c’è il contenitore per la raccolta dello sporco, molto facile da svuotare, oltre alla notevole capacità di autonomia.

Dall’altro lato, è un modello più pesante rispetto al precedente; per l’esattezza si parla di un peso pari a 2,65 kg e di 26 x 22 x 117 cm di dimensioni.

Philips Aspirazione FC6802/01 SpeedPro Max Scopa Elettrica senza Fili, Spazzola con Aspirazione a...
  • La spazzola con aspirazione a 360° cattura la polvere e la sporcizia velocemente ad ogni passata, anche all’indietro e a bordo parete
  • Rowenta RH9057WO Air Force 360

In primo luogo c’è la scopa elettrica senza fili Rowenta RH9057WO Air Force 360. Essa necessita solo di un click per trasformarsi in un aspirapolvere in grado di pulire ogni punto si desideri, inclusi quelli più in alto.

Il tutto sfruttando un livello di potenza standard oppure turbo. È alimentata con batteria agli ioni di litio 21.9v, dalla durata massima di 30 minuti. Non ci sono sacchetti e la capienza massima corrisponde a 0,4 litri.

Uno dei principali vantaggi è la leggerezza del dispositivo, che pesa solo 1.9 kg per 114,5 x 26 x 25 cm; il principale punto a sfavore risiede nel prezzo di vendita, particolarmente elevato.

  • Severin HV 7160

La scopa elettrica ciclonica senza fili Severin HV 7160 è alimentata da una batteria agli ioni di litio particolarmente potente (22,2 V) che consente di utilizzare l’elettrodomestico per una durata massima di 30 minuti, dopo essere stata ricaricata per tre ore.

Il modello rientra nella classe di efficienza energetica A+++ e, non solo ha in dotazione una efficiente spazzola motorizzata, presenta anche il già citato filtro HEPA, fattore vantaggioso in particolar modo se in casa ci sono persone che soffrono di allergie.

Questa scopa elettrica è venduta, ad un prezzo accessibile, con diversi accessori in dotazione. Il peso è di 2,3 kg, le dimensioni sono 79 x 15 x 32 cm, mentre il motore ha una potenza pari a 140 Watt.

Fra gli svantaggi ci sono il manico poco maneggevole e l’impossibilità di mantenere la scopa elettrica in piedi senza appoggi.

Offerta
Severin HV 7160 Scopa aspirapolvere Senza Filo, Ciclonica, Spazzola motorizzata ad Alta efficienza,...
  • Potente batteria 22,2 V agli ioni di litio, sostituibile; autonomia fino a 30 minuti, ricaricabile in 3 ore
  • Hoover FD22RP011 Freedom

In conclusione, va citata la scopa elettrica senza fili Hoover FD22RP011 Freedom; con un autonomia massima di 25 minuti, consente di pulire e aspirare in modo più che soddisfacente, grazie anche alla mini turbo spazzola e alla spazzola a pennello per imbottiti.

Il modello non è eccessivamente pesante, si parla di 2,2 kg per 23 x 26 x 110 cm di dimensioni, ed ha una capacità massima pari a 0,7 litri. È un’alternativa d’acquisto contraddistinta da un ottimo rapporto qualità/prezzo e da un utilizzo maneggevole e semplice.

Un aspetto negativo sembra essere legato, invece, alla scarsa capacità di aspirazione dei residui di maggiori dimensioni.