Misuratore di pressione: Meglio analogico o digitale? Classifica dei 5 migliori [Recensioni e prezzi]

Il misuratore di pressione, o sfigmomanometro, è uno strumento che permette di monitorare i valori della pressione sanguigna, importante da tenere sotto controllo soprattutto per coloro che soffrono di ipertensione ma è comunque utilissimo per capire il proprio stato di salute anche se non si soffre di particolari patologie.

Si tratta di un macchinario che ognuno di noi può avere nella propria abitazione in modo da utilizzarlo in qualsiasi momento vogliamo.

Lo sfigmomanometro classico è costituito da un bracciale in cui si inserisce il braccio e che si gonfia creando una leggera pressione sull’arteria e interrompere per pochi attimi la circolazione del sangue.

Bestseller No. 1
Misuratore di Pressione Braccio bracciale Macchina per polsini BP,Accurato kit automatico per alta...
  • ALTA PRECISIONE: Il misuratore di pressione da braccio completamente automatico è dotato di tecniche di misurazione avanzate per fornire una lettura più accurata. Comodo per monitorare la tua salute...
OffertaBestseller No. 2
Pic Solution Misuratore Pressione Easyrapid Sfigmomanometro, Bianco e Blu
  • RAPIDO E CONFORTEVOLE: Il misuratore automatico digitale da braccio si avvale della tecnologia Rapid Tech - Comfort Experience che, grazie a una misurazione già in fase di gonfiaggio, permette una...
Bestseller No. 3
OMRON X2 Basic Misuratore di Pressione Arteriosa da Braccio Digitale - Apparecchio Automatico per...
  • Monitoraggio a casa: X2 Basic offre un metodo oscillometrico di misurazione della pressione sanguigna con il supporto di un bracciale, che consente di controllare la pressione comodamente da casa
Bestseller No. 4
Generic Misuratore di Pressione Braccio Bracciale,2×90 Posizioni di Memoria,LCD Grande Schermo,...
  • 【Misurazione accurata con un solo tasto】Misuratore di pressione in modo indipendente con un sensore ad alta precisione, intervallo di misurazione della pressione sanguigna: 0-299 mmHg, precisione...
OffertaBestseller No. 5
medisana BU 516 sfigmomanometro da braccio superiore, misurazione precisa della pressione sanguigna...
  • Dispositivo medico: Per il monitoraggio indipendente della pressione sanguigna con scala a colori a semaforo per una facile classificazione dei risultati della misurazione. Oltre alla misurazione...

Misuratori di pressione analogici e digitali

misuratore di pressione digitaleQuando acquistiamo un misuratore per la pressione, è importante valutare bene le alternative fra le quali scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze. Ad esempio, è possibile scegliere uno sfigmomanometro analogico oppure uno elettronico. Nel primo caso si tratta della tipologia maggiormente adottata dai medici e che si basa sul funzionamento di una pompa che si attiva in modo manuale.

Non è semplice da utilizzare per chi non ha competenze nel campo, ed è per ciò che la tecnologia ha permesso la realizzazione di apparecchi digitali o elettronici, facili ed intuitivi. Per questi modelli è, infatti, necessario solamente inserire il braccio nell’apposito bracciale e attivare il misuratore premendo dei pulsanti. Sebbene i modelli digitali siano i più utilizzati, i misuratori di pressione analogici restano i migliori in termini di precisione.

Da braccio o da polso?

Un’altra distinzione che possiamo fare tra i misuratori di pressione presenti sul mercato è tra i modelli in cui chi lo utilizza deve inserire il braccio per calcolare la pressione e i modelli in cui il manicotto ha dimensioni ridotte e va perciò posizionato attorno al polso.

Queste due tipologie sono precise allo stesso modo ma bisogna tenere in conto che al momento della misurazione il bracciale deve essere posizionato all’altezza del cuore, cosa un po’ più complessa con quello da polso che, inoltre, è anche più sensibile ai più piccoli movimenti e che quindi potrebbe restituire dei risultati non del tutto veritieri e questo comporta il dover prestare una maggiore attenzione durante l’utilizzo.

Il vantaggio dello sfigmomanometro da polso è che è molto più semplice e pratico da utilizzare, ed è ideale per misurare più volte la pressione nell’arco della giornata, o anche da portare con sé durante le uscite. Inoltre, individui con braccia abbastanza grosse potrebbero riscontrare delle difficoltà nell’inserimento del braccio all’interno del bracciale, e quindi il misuratore da polso potrebbe costituire la scelta migliore per queste persone.

Come posizionare correttamente lo sfigmomanometro

Per poter misurare la pressione bisogna prima di tutto scoprire il braccio sinistro per intero e infilarlo nel bracciale che andrà successivamente stretto attorno ad esso. Il tubo dell’aria deve stare nella parte superiore, seguendo la forma del braccio. Il bracciale deve essere posizionato ad una distanza di almeno 2 centimetri rispetto al gomito e fra il bracciale e il braccio ci si deve poter inserire un dito, per evitare che la pressione esercitata dal dispositivo sia troppa e avere risultati non veritieri. Per gli sfigmomanometri da polso i passaggi da seguire sono molto simili. Bisogna però prestare particolare attenzione ad inserire il bracciale ad un paio di centimetri dal palmo della mano (sempre a sinistra) e a non stringerlo troppo, sempre per non rischiare di ottenere risultati sfalsati.

E’ molto importante anche il posizionamento del braccio per avere la massima precisione: per gli sfigmomanometri da braccio possiamo scegliere di stare in piedi o seduti, stando attenti però ad avere il braccio ben steso su una superficie dritta e tenendo il bracciale in corrispondenza del cuore. Le stesse regole valgono anche per i misuratori da polso, con l’unica differenza che la mano non dovrà essere poggiata sulla superficie, ma andrà tenuta in alto, sempre in corrispondenza del cuore.

Oltre a seguire le giuste indicazioni su come posizionarsi per la misurazione, vi sono altri consigli che sono utili per una maggior accuratezza della misurazione. Sarebbe utile, ad esempio, restare a riposo per almeno 5 minuti prima di procedere, non assumere alcool o fumare e non svolgere alcun tipo di attività che possa causare anche solo un minimo sforzo. Questi elementi, infatti, portano all’alterazione dei risultati, che inevitabilmente risulterebbero sballati. In ogni caso, mentre misuriamo la pressione, sarebbe bene rilassarsi il più possibile e evitare di parlare, soprattutto per evitare che i muscoli si irrigidiscano andando in tensione.

Dati rilevati

Tutti gli sfigmomanometri mostrano la pressione minima (indicata con la sigla DIA e che non dovrebbe superare i 90 mmHg) e la massima (siglata con SYS, che non dovrebbe andare oltre i 140 mmHg). Infatti, sia che si tratti di pressione troppo alta (ipertensione) o di pressione troppo bassa (ipotensione), i risultati potrebbero essere il sentore di patologie anche più gravi. Un altro dato che possiamo rilevare grazie all’uso di un misuratore di pressione è la frequenza cardiaca, ovvero il numero di battiti del cuore nell’intervallo di un minuto: bisogna considerare però che questo valore varia da persona a persona a seconda di alcuni fattori come l’età, la quantità e la frequenza in cui l’individuo svolge attività fisica, il livello di ansia o stress e anche il sesso. Infatti, nelle donne, a parità di condizioni fisiche, vi saranno sempre un paio di battiti in più (circa 75 contro i 72 degli uomini).

Inoltre, in coloro che praticano una dura e frequente attività sportiva la frequenza cardiaca risulterà essere leggermente più bassa. Anche in questo caso avere dei valori troppo distanti dagli standard potrebbe essere il segnale di una qualche patologia (tachicardia per coloro che hanno una frequenza cardiaca molto alta, bradicardia per i valori molto bassi). I modelli di misuratore di pressione più avanzati rilevano anche se vi sono irregolarità nella frequenza cardiaca (aritmie) ed in questi casi andrebbe immediatamente consultato un medico, per poter valutare tempestivamente la situazione e intervenire qualora fosse necessario.

I migliori misuratori di pressione del 2020:

  • Sanitas SBM 21

misuratore di pressione migliore

Si tratta di un misuratore di pressione digitale (SBM21) che rileva la pressione sanguigna e il numero di pulsazioni, premendo il pulsante di accensione. I risultati vengono visualizzati sullo schermo in modo chiaro e nel caso in cui l’utente commetta degli errori durante l’utilizzo, il dispositivo restituirà una schermata di avviso. I risultati delle misurazioni possono essere salvati in memoria ed è possibile visualizzarne anche la media. Ottimo rapporto qualità/prezzo.

Offerta
Sanitas SBM 21 Misuratore di Pressione Sanguigna da Braccio, per circonferenze braccio di 22-36 cm,...
  • Misurazione completamente automatica della pressione e del battito cardiaco al braccio, tempo di misurazione breve
  • Beurer Sanitas Sbm 03

E’ un misuratore di pressione da polso digitale, che ha un bracciale utilizzabile da coloro con un polso con una circonferenza compresa tra i 14 e i 20 centimetri. Restituisce sul display i valori della pressione sanguigna e la frequenza cardiaca in un breve tempo di misurazione e rileva anche l’eventuale presenza di aritmie. Molto buono il rapporto qualità/prezzo.

Offerta
Sanitas SBM 03 Sfigmomanometro da polso completamente automatico con cardiofrequenzimetro, custodia...
  • Misurazione completamente automatica della pressione e del battito cardiaco al polso, tempo di misurazione breve
  • Omron Rs3

Omron RS3 è uno sfigmomanometro compatto e semplice all’utilizzo, il cui funzionamento si basa sul principio oscillometrico. Il dispositivo misura velocemente la pressione sanguigna e il numero dei battiti del cuore. Ha in dotazione una particolare tecnologia che permette il gonfiaggio controllato del polsino, e per cui non bisogna preimpostare la pressione e ripetere le misurazioni. L’apparecchio è realizzato per lo più ai fini dell’utilizzo domestico.

  • Laica BM2301

E’ un misuratore per la pressione da braccio, per coloro che hanno una circonferenza del bicipite compresa tra i 22 e i 36 centimetri circa. Dopo aver fissato il manicotto all’altezza del cuore e aver premuto il pulsante di accensione, il bracciale si gonfierà automaticamente. Il display mostrerà i dati pressori di massima e minima, la frequenza cardiaca e l’eventuale presenza di battiti irregolari o aritmie. I valori grandi ne permettono un utilizzo semplice anche per gli anziani.

  • Hylogy Misuratore Pressione da Braccio

E’ un misuratore da braccio nel quale è sufficiente inserire il braccio e premere il pulsante Start e attendere una ventina di secondi per la misurazione. I valori restituiti sono la data e l’ora della misurazione, la pressione sanguigna, il numero di pulsazioni (indicate con PUL) e il numero della posizione occupata in memoria. Il dispositivo necessita di 4 pile non incluse al momento dell’acquisto.