Piastra per capelli: Come scegliere il modello migliore? Classifica, caratteristiche, materiali e prezzi

La piastra lisciante per capelli è un dispositivo funzionale e pratico che può salvare qualsiasi donna da un invito a cena all’ultimo minuto o da una serata in discoteca improvvisata. Uno strumento piccolo ed efficace da tenere sempre a portata di mano per addomesticare capelli indisciplinati e ribelli che non vogliono saperne di stare in ordine.

OffertaBestseller No. 1
ghd Gold Piastra per Capelli Professionale e Innovativa con Dual-Zone Ceramic Technology, Cavo...
  • Nuova dual-zone technology: due sensori termici di nuova generazione al posto di uno; controllo della temperatura ottimale di styling dalla base alle punte, per capelli più lisci, più setosi e...
OffertaBestseller No. 2
Imetec Bellissima Creativity B9 300 Piastra per Capelli, Styling Liscio o Mosso, Rivestimento in...
  • La piastra per capelli lisci o mossi in una sola passata, per tutti i tipi di capelli; ottima per capelli opachi e spenti
Bestseller No. 3
KIPOZI Piastra per Capelli Professionale, Piastra Larga in Titanio con Display Digitale Lcd, Adatta...
  • La piastra in titanio offre capelli dall'aspetto più liscio, setoso e più sano.
OffertaBestseller No. 4
Remington Pro-Sleek & Curl Piastra per Capelli, da 150° a 230° C, Nero
  • Stira e arriccia i capelli grazie ai lati smussati per ottenere look sempre differenti
OffertaBestseller No. 5
REVAMP Piastra Digitale in Ceramica, Piastra per Capelli per Stiratura e Arricciatura Professionale,...
  • SUPER LISCI E LUCENTI: la piastra in ceramica digitale Progloss ha una tecnologia di styling che esalta i tuoi capelli senza effetto crespo rendendoli lisci, ricci o creando onde in una sola passata

Come funziona una piastra per capelli

piastra per capelliNon tutti sanno che la prima piastra per capelli è stata inventata nel 1909 e dal quell’anno ne sono nate tante tipologie, come quella a infrarossi, a vapore o con funzione ionizzante per associare anche una cura profonda della chioma. Ormai in commercio ci sono davvero tanti brand che offrono piastre per capelli di diversa grandezza, qualità ed efficacia per venire incontro alle più disparate esigenze.

Se infatti le prime piastre servivano solo a lisciare i capelli, oggi vi è un’attenzione maggiore alla cura del cuoio capelluto e alla protezione del fusto e delle punte. Il materiale di costruzione più moderno, infatti, non è solo il metallo perché le piastre vengono rivestite anche in ceramica e titanio impreziosito spesso da oli nutrienti e tormalina.

Questo consente di uniformare il calore impedendo al dispositivo di raggiungere temperature troppo alte che danneggiano il capello. Anche il modo di alimentare le piastre si è evoluto, con l’introduzione dei modelli a vapore e a infrarossi, infatti, viene sfruttata la forza del vapore o quella dei raggi infrarossi per un effetto lisciante che non brucia il fusto del capello. Infine alcuni brand hanno progettato un tipo di piastra contenente uno ionizzatore che rilascia ioni negativi per contrastare quel fastidioso effetto crespo. In questo contesto così variegato, com’è possibile scegliere la migliore piastra da acquistare? Per rendere più semplice la scelta della piastra più adatta alle proprie esigenze, di seguito abbiamo elencato alcuni requisiti che questo strumento deve possedere per essere prestante, efficace e pratica da utilizzare.

Caratteristiche che devi valutare

  • Ceramica, titanio o tormalina: il rivestimento della piastra è importante per la protezione dei capelli. Il titanio e la ceramica, infatti, uniformano il calore su entrambe le piastre mantenendo costante la temperatura per limitare i danni alle punte. La tormalina che viene aggiunta alla ceramica, inoltre, svolge una funzione ionizzante che impedisce alla chioma di inaridirsi e bruciarsi.
  • Il peso e la grandezza: entrambe le caratteristiche variano dal tipo di chioma di cui si è dotati. Se si hanno molti capelli o di una qualità doppia, è meglio preferire una piastra più grande che riesca a raccogliere ciocche di media grandezza per lisciarle in breve tempo. Quando invece si possiede una chioma rada o capelli sottili, si possono prendere in considerazione piastre sottili e leggere, comode e facilmente trasportabili. Se si sceglie un modello medio – grande, attenzione a non esagerare con il peso, che porterebbe il braccio a stancarsi facilmente durante l’utilizzo.
  • I livelli di temperatura: vi sono alcune piastre che sono dotate di una sola impostazione di calore, utilizzando alte temperature anche quando non vi è la necessità. Le piastre professionali, invece, consentono di scegliere la temperatura a seconda delle proprie necessità evitando che il fusto del capello si bruci.
  • Il costo: il prezzo di una piastra professionale può variare dai 30 ai 100 euro, in base alle funzioni, al tipo di alimentazione e alla tecnologia che utilizza. Si consiglia comunque di non acquistare piastre troppo economiche che di solito sono di bassa qualità e tendono a bruciare la lunghezza e inaridire le punte. Una piastra di fascia media, invece, garantisce un buon risultato e lunga salute al capello.
  • Ergonomia: la forma della piastra è una caratteristica di cui tener conto soprattutto per chi non ha grande manualità con i capelli. Quando non c’è una comoda impugnatura è difficile lisciare le ciocche che si trovano nella parte posteriore del capo, che restano sempre un po’ elettrizzate. Una presa ergonomica consente invece di realizzare un parrucco perfetto senza sbavature né zone trascurate.
  • Lunghezza del filo: meno importante è la valutazione della lunghezza del filo che non deve essere inferiore a 60 cm per evitare di dover stare attaccati alla presa della corrente fino alla fine del lavoro.

Questi sono gli aspetti più importanti da valutare quando si decide di acquistare una piastra professionale, considerando il tipo di capello che si possiede, la capacità di utilizzo e fascia di prezzo che si è disposti a valutare. In circolazione ci sono così tante piastre professionali che spesso è difficile scegliere la più adatta, per questo abbiamo stilato una lista delle 5 migliori piastre in commercio.

Le migliori 5 piastre per capelli

  • Piastra lisciante a raggi infrarossi Nina – Madame Paris

piastra per capelli migliore madame paris

Si tratta di una piastra a raggi infrarossi con piastre in ceramica che lisciano i capelli grazie a raggi infrarossi che nutrono senza rovinarne il fusto. Grazie alla tecnologia a ioni, inoltre, le punte non si inaridiscono perché vengono protette e preservate da bruciature e doppie punte antiestetiche e kitsch. La piastra professionale Nina riesce a mettere in ordine anche i capelli più ribelli proprio come farebbe il miglior parrucchiere della città, senza effetto elettrizzato e sciupato.

Con le placche in ceramica, inoltre, i capelli diventano morbidi e lucidi in pochissimo tempo per essere prontissime anche per un invito all’ultimo secondo. Capelli impeccabili anche quando normalmente sono molto ricci, crespi, ribelli e intrattabili. Se invece di lisciare preferisci dei boccoli perfetti, la tecnologia delle piastre galleggianti ti consente di realizzare in pochi secondi dei ricci perfetti.

Con la garanzia 5 anni, questa meravigliosa piastra viene dotata di pinze e mollette per rendere il lavoro semplice anche per coloro che non hanno dimestichezza con le acconciature. A risparmio energetico, Nina si spegne dopo un’ora di non utilizzo per dare massima sicurezza anche in caso di bambini piccoli nelle vicinanze.

MadameParis Nina Piastra Professionale per Capelli a Infrarossi in Ceramica con Tecnologia Ionica
  • Qualità professionale: le piastre in ceramica offrono una funzione a ioni che ti permetterà di ottenere un liscio perfetto, senza effetto elettrizzato
  • Piastra professionale Ghd Platinum

Una piastra che sfrutta la tecnologia ultra-zone predittiva per avere un controllo ottimale dello styling, anche grazie alle lamelle con rivestimento ultra gloss. Precisione e lucentezza 20 volte maggiore per una piega perfetta in pochi minuti e senza sbavature, facilitata anche dalla presenza del fusto arrotondato che consente un utilizzo comodo e funzionale.

Ha un design elegante e un tempo di riscaldamento rapidissimo, in meno di 30 secondi le piastre raggiungono la temperatura desiderata e sono pronte all’uso. Un modello che viene molto apprezzato dagli utenti per i risultati che offre e per la praticità di utilizzo, dovuta anche al cavo girevole di poco meno di 3 metri, per manovre agevoli e veloci.

  • Piastra professionale Ella – Madame Paris

Con un design raffinato e una confezione di lusso, Ella può diventare un regalo perfetto per un’amica o la propria fidanzata che passa ore allo specchio per lisciare la sua chioma ribelle. Dall’esperienza Madame Paris, questo dispositivo è dotata di una tecnologia particolare che consente di lisciare i capelli in modo veloce e senza alcun danno. Grazie alle piastre in ceramica, infatti, vengono sprigionati ioni che eliminano l’effetto crespo e ricciuto per una chioma perfettamente liscia.

Perfetta per capelli doppi, molto ricci e per chiome folte, questo modello è dotato di piastre larghe che lo rendono potente ma non aggressivo, per un risultato da salone di bellezza. Lo schermo LCD, inoltre, consente di regolare la temperatura a seconda delle proprie esigenze. Anche Ella, come tutti i prodotti Madame Paris, ha una garanzia di 5 anni e un diritto di restituzione entro 30 giorni se non presenta tutte le caratteristiche indicate.

MadameParis - Piastra per capelli con piastre larghe Edizione Ella – Piastra per capelli –...
  • La piastra Ella è dotata di una tecnologia di punta che permette un lisciaggio rapido che dura a lungo. Le piastre in ceramica liberano ioni che domano l'effetto crespo dando una resa impeccabile
  • Piastra lisciante Rowenta SF6220 Liss & Curl

Questo modello di piastra per capelli lisci o ricci è dotata di un doppio generatore di ioni che ne consentono un utilizzo frequente senza rovinare i capelli. Ad un costo davvero accessibile, Rowenta SF 6220 raggiunge la temperatura da 130 a 230 gradi in un solo minuto, consentendo di controllare il livello di calore a seconda del tipo di capello.

Grazie al sistema di bloccaggio delle piastre, si conserva in modo sicuro e si trasporta facilmente anche con uno spazio ridotto, per entrare in valigia durante un viaggio. È dotata di piastre sottili e lunghe che aiutano ad ottenere una piega precisa in ogni punto del capo in breve tempo.

Offerta
Rowenta SF6220 Liss&Curl Ultimate Shine Piastra per Capelli Lisci o Ricci 2 in 1, con Doppio...
  • Sistema di bloccaggio delle piastre per una conservazione facile e sicura
  • Piastra lisciante Baby Liss ST 395E Pro Stream

Perfetta per chiome lunghe o di media lunghezza, questa piastra è dotata di un rivestimento in titanium ceramic che dà un risultato rapido e perfetto nel pieno rispetto dei capelli. Grazie allo schermo LED, è possibile stabilire 5 diverse impostazioni di temperatura da 150 a 230 gradi per soddisfare le diverse caratteristiche di qualità e crespo.

Con la funzione ionic, inoltre, i capelli risultano lucenti, morbidi e perfetti al tatto, grazie anche al pettine integrato con tre posizioni che districa i capelli, potenziando la funzione lisciante. È dotata di un cavo girevole e di una custodia termo resistente che protegge il dispositivo da scottature.