I migliori seggiolini da moto e scooter: Sono affidabili? Guida completa e classifica TOP5 con prezzi

seggiolino per moto

Quando si viaggia con i propri mezzi, in compagnia di bambini, è d’obbligo garantire una sicurezza, che li faccia sentire al sicuro e li protegga da brusche manovre o incidenti.
Per questa ragione, bisogna munirsi di un seggiolino adatto e compatibile con il proprio mezzo.
Dando per scontato, che questa procedura venga ormai applicata in macchina, non dobbiamo dimenticare di farlo anche in moto. Ormai molto spesso, specie nelle grandi città, è abbastanza diffuso vedere genitori che vanno in moto con i propri figli, per evitare di rimanere imbottigliati nel traffico urbano, magari al mattino quando bisogna andare a scuola.

OffertaBestseller No. 1
Kappa, seggiolino per bambini KS650, nero
  • Materiale: rivestimento antiscivolo su schienale e sedile
Bestseller No. 2
OffertaBestseller No. 3
Cybex Gold Solution S-Fix, Seggiolino per Bambini, adatto per Auto con e senza Isofix, Gruppo 2/3...
  • Su questo seggiolino Cybex prevede l’utilizzo del dispositivo antiabbandono Tippy Pad per minori da 0 a 4 anni
Bestseller No. 4
IPSXP Sella per Bicicletta, in Memory Foam a Rimbalzo Alto, Sedile Bicicletta Ergonomica Comoda...
  • Comfort: cavalca verso il tramonto su un cuscino densamente imbottito sostenuto da una doppia sospensione che rende questo seggiolino per bici larghe un vincitore.
Bestseller No. 5
Bruce & Shark Seggiolino per moto Sedile posteriore passeggero in pelle Pillon adatto per Hon-da...
  • ★ 【Modello di applicazione】: I sedili per moto sono progettati per Hon-da Cbr1000Rr Cbr 1000 Rr 2008-2011

Caratteristiche dei seggiolini universali per moto e scooter

Partiamo dal presupposto che a differenza dei seggiolini per auto, che hanno delle caratteristiche differenti in base all’età ed all’altezza del bambino, i seggiolini per moto e scooter non hanno una vera e propria omologazione da rispettare. In sintesi, bisogna semplicemente che si adatti alla sella della moto, che crei una seduta comoda, ma allo stesso tempo sicura. La ragione, che appunto rende abbastanza libera la scelta del seggiolino più adatto, è dovuta all’esperienza e competenza, che i costruttori hanno nella scelta del modello da integrare.

Nonostante questo, però è bene ricordare che in Italia è vietato portare i bambini in moto, se non almeno dal compimento dei 5 anni di età, come è stabilito dal Codice della strada. Ovviamente sono previste sanzioni per i trasgressori. Dopo i 5 anni di età, è necessario introdurre dei sistemi di sicurezza, indispensabili per limitare i rischi, ed un apposito seggiolino è uno di questi, oltre che l’uso obbligatorio del casco.

Come scegliere il miglior modello

Generalmente è costituito da una seduta, che sia il più ergonomica e comoda possibile, dotata di particolare imbracatura, che metta in sicurezza il nostro bambino.
Nella maggior parte dei casi, sono dotati di uno schienale, oltre che di una comoda seduta, in maniera da bloccare e fissare il bambino, per farlo viaggiare in modo stabile, senza sballonzolarlo durante i vari tragitti.
Il mercato offre diverse soluzioni, che molto spesso risultano essere universali, cioè adattabili alla grande maggioranza delle moto in circolazione, per facilitarne la scelta e quindi l’acquisto.

Una diatriba che si è creata nel tempo, è quella della cintura/imbracatura, che per alcuni potrebbe apparire pericolosa durante un incidente, a causa del fissaggio del bambino al seggiolino. Per questa ragione, diverse case costruttrici, hanno creato dei seggiolini con poggiatesta e braccioli, ma senza imbracatura.
Infatti, la presenza dell’adulto davanti, alla guida, garantisce che il piccolo sia aderente al seggiolino senza grossi movimenti in avanti.

I 5 migliori seggiolini da moto per bambini:

  • Seggiolino scooter GIVI – miglior modello

seggiolino per moto givi universale

GIVI S650 e’ un seggiolino universale per bambini.
GIVI, insieme a Kappa, sono i due marchi specializzati nella realizzazione dei seggiolini, nonchè i più venduti in questo settore. Questo modello, come la maggior parte di questa casa costruttrice, si adatta facilmente agli scooter attualmente su mercato.

E’ indicato per la fascia d’età dai 5 agli 8 anni ed e’ indicato, come uno di quelli più sicuri. Infatti, grazie al fissaggio sulla sella con apposite staffe, con regolazione universale, il piccolo viene fatto accomodare sul seggiolino in questione, in maniera molto stabile, evitando che possa scivolare lateralmente.

Inoltre, per i discorsi che facevamo all’inizio del nostro articolo, questo modello e’ privo di cinture, che tengano legato il bambino al seggiolino, evitando che resti immobilizzato in una eventuale caduta.
La presenza del pilota davanti, e’ ritenuta sufficiente ad evitare particolari movimenti durante i tragitti.
Infine, e’ dotato di poggiapiedi, che permette un valido supporto per la stabilita’ quando si e’ seduti.

  • SANDINI

Sandini Sleep Fix Kids Basic, e’ un accessorio molto utile da integrare a qualunque seggiolino per bambini.
Praticamente si tratta di un cuscino che protegge la testa da inclinazioni in avanti, magari legate ad urti o brusche frenate.
Le due metà del cuscino, vengono chiuse nella parte anteriore con un piccolo velcro. L’area del collo rimane libera, evitandone la possibilità di brusche inclinazioni in avanti.

È possibile adattarlo a qualunque seduta, visto che non agisce direttamente sul seggiolino, ma appunto nella parte alta. Per questo è completamente universale, oltre che utilizzabile da bambini di qualsiasi età, dai bebè fino anche a 12 anni.
Questo genere di prodotto è ormai presente su mercato da un decennio, e Sleep Fix è stato sviluppato e collaudato sull’esperienza di precedenti versioni.
E’ stato progettato con materiale ultra resistente, oltre che lavabile.

SANDINI SleepFix® Kids BASIC – Oreiller/coussin de nuque pour enfant avec function de soutien –...
  • CUSCINO CON FUNZIONE DI SUPPORTO MORBIDO: la soluzione innovativa per dormire comodamente in giro. SleepFix impedisce l'inclinazione non supportata della testa del tuo bambino mentre dorme. La...
  • VINE

Questo marchio, produce una particolare cintura di sicurezza per i bambini.
La cinghia è regolabile e risulta pertanto adatta alla maggior parte dei bambini, i quali possono essere seduti sia davanti che dietro il guidatore. Praticamente questa cintura lega il bambino all’adulto: il piccolo indossa la cintura di spalla, mentre l’adulto porta l’ampia cintura stringendola alla propria vita. Entrambe vengono poi legate da un apposito tasto, che unisce le due fibbie.

E’ dotato di due strisce riflettenti, utili per la visibilità quando si guida di sera o notte.
Anche se e’ testato su bambini di eta’ fino a 12 anni, e’ particolarmente consigliato per supportare in moto i bimbi più piccoli (ovviamente dai 5 anni in su come il codice della strada prevede) per il loro minore peso e quindi minore stabilita’ in sella.
Garantisce una buona sicurezza durante la guida.

  • SAFT

Un altro simile prodotto, viene realizzato dalla ditta Saft, molto adatto per le moto. E’ una cintura di sicurezza che supporta un carico massimo di 50Kg, realizzata in tessuto traspirante. Permette al bambino di rimanere afferrato al guidatore, tenendoli agganciati l’uno con l’altro. Dotato di strisce riflettenti per la guida serale, assicura stabilita’ e sicurezza, grazie all’elevata resistenza dei cuscinetti.
Ottimo rapporto qualita’ prezzo.

Moto Realizzata Da Oxford Cintura Di Sicurezza Per Bambini Regolabile (Color : Yellow)
  • ✔Questa è una cintura di sicurezza essenziale quando si guida una motocicletta. Lascia che il bambino afferri saldamente il guidatore.
  • KAPPA

Kappa siege enfant scooter KS650, e’ un elegante seggiolino da moto, molto resistente e confortevole.
Dotato di poggiatesta e braccioli, viene fissato direttamente sulla sella, senza pero’ possedere una cintura di sicurezza, come i nuovi standard suggeriscono per l’incolumità del piccolo, in caso di incidente.

Viene fissato proprio alle spalle del guidatore, tanto che il bambino ha libertà di movimento per stringersi a lui ai fianchi, ma allo stesso tempo, e’ abbastanza sicuro da eventuali movimenti causati da brusche frenate.
E’ possibile aprire comodamente la sella, nonostante venga fissato ad essa.

Questo marchio e’ considerato uno dei leader nel settore, grazie a degli standard di sicurezza che vengono rispettati durante la progettazione. Anche se non c’e’ omologazione sui seggiolini per moto, allo stesso tempo Kappa possiede brevetti che applica ai propri modelli, tali da garantire l’incolumità rispetto ad altre soluzioni sul mercato.

Offerta
Kappa, seggiolino per bambini KS650, nero
  • Materiale: rivestimento antiscivolo su schienale e sedile

Conclusioni

Nonostante andare in moto venga considerato poco sicuro, rispetto ad andare in auto, specie quando si trasportano passeggeri, e’ ormai un mezzo di trasporto fondamentale specie per chi vive in grandi città, dove il traffico urbano spesso e’ un vero ostacolo per gli spostamenti quotidiani.
Pertanto, il consiglio e’ di organizzarsi per la propria incolumità e quella del passeggero, munendosi di tutti quegli accessori che ne migliorano la sicurezza.
Il casco e’ fondamentale per entrambi, ed il seggiolino quando si trasportano bambini è indispensabile.