Recensione di Xiaomi Band 5 fitnss tracker: Caratteristiche, come funziona e quanto costa

Sono molti i motivi che spingono gli utenti a comprare uno smartband, a oggi si tratta del dispositivo da polso più completo per monitorare le proprie attività cardiache e attività fisica, inoltre i modelli più avanzati offrono anche la possibilità di misurare la quantità di ossigeno presente nel sangue.

Si tratta di uno dei dispositivi più acquistati, anche da chi non è appassionato di tecnologia, ma cerca comunque un dispositivo molto semplice da utilizzare e che permetta di visualizzare tutti i dati in maniera veloce sull’applicazione dedicata attraverso il proprio smartphone.

In questo articolo capiremo secondo quali caratteristiche deve essere scelto un fitness tracker e sarà possibile leggere una recensione su Xiaomi Band 5, il migliore per le sue prestazioni e uno degli ultimi fitness tracker arrivati sul mercato.

OffertaBestseller No. 2
Xiaomi Mi Smart Band 6 Orologio Smart, Schermo AMOLED 1.56'', Tracciamento Sport, Resistente...
  • Nuovo display a schermo intero: 1.56” schermo AMOLED (49% più grande del suo predecessore Mi Smart Band 5); risoluzione (326 PPI), per vedere immagini e contenuti testuali ancora più nitidamente
OffertaBestseller No. 3
Xiaomi Mi Band 5 Smart Activity Bracelet, Activity Monitor, Fitness Tracker Cardio Frequenzimetro,...
  • Ampio schermo da 1,1 "con chiamate a colori dinamici, messaggi e promemoria per renderli chiaramente visibili
Bestseller No. 4
Xiaomi Mi Band 6, Smart Band 6 Versione Globale Orologio Fitness Tracker Sonno Cardiofrequenzimetro...
  • N. 1 indossabile al mondo, XIAOMI Mi Band 6 è finalmente arrivato: con un touchscreen dinamico AMOLED più grande del 40%, ricarica magnetica a scatto, sensore SpO2, monitoraggio cardiaco attivo 24...
OffertaBestseller No. 5
Xiaomi Mi Band 3 Activity tracker con monitoraggio della frequenza cardiaca [Versione EU], schermo...
  • Display touch full OLED da 0,78". Durata della batteria fino a 20 giorni (110 mAh). 20 gr di peso

Xiaomi Band 5: il re degli smartband

xiaomi band 5

Xiaomi Band 5 o meglio chiamato il re degli smartband, è un pratico fintess tracker in grado di soddisfare tutte le esigenze personali. Il prodotto è disponibile sul web e in tutti i migliori negozi di elettronica, il prezzo è molto vantaggioso e accessibile a tutti. L’azienda cinese ha presentato il dispositivo attraverso l’app di messaggistica WeChat ed è stato subito molto apprezzato da tutti gli amanti della tecnologia.

A differenza di tutti gli altri smartband, è perfetto per tenere sotto controllo la propria attività fisica. Non sono altro che braccialetti in silicone che con un dispositivo posto dietro al polso riescono a rilevare tutte le informazioni riguardo le proprie attività quotidiane e vengono automaticamente comunicate allo smartphone. Scegliere di acquistarne uno dipende tutto da quello che si sta cercando, ma senza dubbio è uno dei migliori dispositivi sul mercato.

Design e materiali accattivanti

Per quanto riguarda il design, Xiaomi non ha apportato grandi modifiche rispetto i modelli precedenti, esso si presenta sempre con le linee pulite e i bordi arrotondati. Il cinturino del nuovo smartband è quasi completamente rinnovato ed è stato progettato per rimanere a passo con i tempi. Esso è disponibile in diversi colori come: rosso, giallo, verde, bianco, nero e molto altro ancora. Tutti i cinturini dati in dotazione sono in silicone, ma vengono progettati anche in acciaio, in pelle e altri materiali. Alcuni quadranti sono stati creati in collaborazione con Neon Genesis Evangelion e Spongebob.

Tutte le funzionalità di Xiaomi Band 5

Xiaomi Band 5 possiede molte funzionalità, innanzitutto è stata modificata l’autonomia del bracciale e anche il display consuma molto meno. Il grado d’impermeabilità consente al dispositivo di monitorare anche le attività di chi pratica sport subacquei e può arrivare a 50 metri di profondità, tutte le operazioni quotidiane possono essere effettuate con molta facilità anche senza dover togliere necessariamente il bracciale dal polso.

Ciò che ha colpito tutti i clienti, è il miglioramento della funzionalità del sonno che riesce a distinguere perfettamente la fase REM, dai sonnellini che vengono effettuati durante la giornata. Inoltre, sull’applicazione sarà possibile visualizzare il grafico del sonno che è stato rilevato. Sul nuovo smartband è possibile visualizzare le notifiche di tutte le applicazioni e la dimensione dello schermo è ottima per poter leggere parte del messaggio ricevuto e con un semplice swipe si possono rimuovere.

Anche il monitoraggio dell’attività cardiaca è ottimo e la funzionalità riesce a rilevare il livello di stress. Sulla scheda tecnica è possibile visualizzare le 11 nuove modalità di allenamento, è stata integrata anche la funzionalità che monitora lo yoga. Infine, la sveglia è l’elemento che è stato aggiunto, basterà selezionarla sul cellulare e suonerà anche sullo Xiaomi Band 5.

Display

La scelta di un orologio da fitness non è mai semplice e sono molti i fattori da considerare soprattutto se non si hanno le idee chiare a riguardo. Quando si sceglie un dispositivo di questo genere bisogna essere consapevoli delle dimensioni contenute, se si sta cercando qualcosa di più grande è molto meglio orientarsi su uno smartwatch. Per quanto riguarda i display è possibile dover scegliere tra tre tipologie:

  • LED: non sono molto frequenti ma è la categoria intermedia tra i display Amoled e Lcd.
  • LCD: questi display sono formati da cristalli liquidi e sono montati sui dispositivi di fascia bassa.
  • AMOLED: sono la soluzione più adottata dalle case produttrici perché sono tecnologicamente molto più avanzati.

Oltre lo schermo bisogna anche valutare attentamente tutte le attività che si possono svolgere con lo smartband, di solito sono: la misurazione della frequenza cardiaca, la gestione di tutte le notifiche delle applicazioni presenti sul cellulare, il GPS, il contapassi, il monitoraggio del sonno, la distanza che si percorre e le calorie che si bruciano.

Queste sono solo alcune delle funzionalità che si possono ritrovare su un dispositivo e che lo Xiaomi Band 5 possiede.
Infine, anche l’autonomia è molto importante e deve essere considerata, nessuno vuole un dispositivo da dove caricare due volte al giorno, e sotto questo punto di vista il nuovo band di Xiaomi è impeccabile.

Xiaomi Band 5 fitness tracker – Recensione e prezzo:

xiaomi band 5 smartband fitness tracker

Quest’estate Xiaomi ha lanciato sul mercato il nuovissimo fitness tracker Band 5. Il nuovo smart band arriva con funzionalità super avanzate che permettono all’utente di avere il pieno controllo sulla propria attività sportiva e sulla propria salute. Inoltre, per un’esperienza completa è stato inserito anche il sensore del battito cardiaco e per la prima volta c’è la possibilità di accedere al barometro. Oltre alle notifiche, si possono visualizzare ben 11 modalità selezionabili, ma adesso vedremo nello specifico tutte le novità del nuovo Band 5.

Band 5 è il nuovissimo fitness tracker di casa Xiaomi ed è uno dei pochi che ha un prezzo accessibile a una grande fascia di persone. Rispetto al modello precedente Band 4 del 2019, ha un design migliorato e molto più innovativo, inoltre sono state introdotte tante novità per quanto riguarda il monitoraggio della salute. Mi Band 5 e Mi Band 4 sono molto simili, anche se il nuovo fitness tracker è in realtà leggermente più grande.

Il display Amoled è più grande del 20% e supporta un’ampia gamma di colori, non c’è un sensore automatico della luminosità ma è possibile regolarla in modo manuale. Purtroppo gli accessori del nuovo Band 4 non possono essere utilizzati per il nuovo dispositivo, ma online è possibile accedere alla vasta gamma di cinturini che Xiaomi ha prodotto per il nuovo modello.

Il Mi Band 5 è un campione di batteria, infatti può durare fino a 15 giorni con una sola ricarica e con un utilizzo moderato del dispositivo, anche se Xiaomi ha dichiarato che prendendo precauzioni sul risparmio della batteria si può arrivare fino a un’autonomia di 20 ore. Tutti i clienti che hanno recensito il dispositivo hanno affermato che la batteria del dispositivo è una delle migliori presenti sui tracker fitness del momento.

Parlando di ricarica, il caricabatterie è nettamente migliorato rispetto le versioni precedenti, il suo collegamento è magnetico e quindi non bisogna staccare il cinturino per ricaricarlo. Xiaomi ha integrato le metriche PAI (Personal Activity Intelligence) nella Mi Band 5 per darvi un’idea migliore della vostra salute e del vostro benessere generale.

Conclusione

Se state cercando un fitness tracker di fascia media e con un prezzo non molto elevato, Xiaomi Band 5 è un ottimo modello. Esso possiede tutte le caratteristiche necessarie per fornire all’utente un’esperienza completa sotto tutti i punti di vista. Inoltre il brand Xiaomi negli ultimi anni ha affermato la sua grande capacità di stupire gli utenti con le grandi novità.