Selezione delle migliori asciugatrici Beko sul mercato: Recensioni con opinioni e prezzi

L’asciugatrice rappresenta una vera e propria rivoluzione nell’ambito domestico, in quanto consente di asciugare una quantità di capi considerevole in un lasso di tempo breve. Ciò si traduce in un risparmio di tempo prezioso, oltre che di fatica.

Questo elettrodomestico ha avuto maggiore diffusione negli ultimi tempi proprio si compreso la sua utilità. Al contrario di quanto si possa pensare, l’asciugatrice non è un bene di lusso ma una necessità, soprattutto durante il periodo invernale. In questa guida vedremo le migliori 5 asciugatrici Beko e ti aiuteremo nella scelta definitiva.

OffertaBestseller No. 1
Beko DX82NW Asciugatrice Standard, Classe energetica A++, Pompa di Calore, 8 kg
  • Tecnologia EcoGentle: l'asciugatura a condensazione si combina con un sistema di aria condizionata per trattare delicatamente i tessuti, soprattutto quelli più delicati
Bestseller No. 4
Beko - DRXS737AI - Asciugatrice SLIM a Condensazione con Pompa di Calore, 15 Programmi, 7 kg -...
  • CARATTERISTICHE: Asciugatrice SLIM 7 kg, Asciugatura con Pompa di Calore, Classe energetica A+++ - Asciugatura OptiSense, Display Digit, 15 Programmi
Bestseller No. 5
Beko - HDRY937CI - Asciugatrice a Pompa di Calore, 9 kg, Lampada Raggi UV, ProSmart Inverter, 15...
  • CARATTERISTICHE: Asciugatrice 9 kg, Asciugatura con Pompa di Calore, Classe energetica A+++, Asciugatura OptiSense, Display Digit, 15 Programmi

Ecco perché scegliere il marchio Beko

asciugatrice beko

Scegliere il modello di asciugatrice adatto, senza spendere una fortuna può risultare un’impresa ardua ma fortunatamente esiste il marchio Beko che offre prodotti non troppo elevati come costo ma che garantiscono prestazioni soddisfacenti.

Chi non ha informazioni riguardo tale marchio, la lettura di questo articolo può risultare davvero utile al fine di rendere l’idea. Beko è un marchio che nasce in Turchia e produce varie tipologie di elettrodomestici: un esempio potrebbero essere frigoriferi, lavatrici, tv, asciugatrici e quant’altro.

L’azienda nasce nel 1955 e vanta una lunga storia di successi. Ancora tutt’oggi si può tranquillamente affermare che Beko è il marchio più celebre di elettrodomestici commercializzati dall’azienda turca. Il successo di Beko risiede nel proporre una vasta gamma di prodotti, adatti per tutte le esigenze e collocabili in una fascia di prezzo soddisfacente.

Da non dimenticare l’accuratezza del design, adattabile ad ogni tipologia di casa. Come accennato in precedenza, l’azienda produce anche asciugatrici di varie classi energetiche e dai diversi carichi. Se si ha intenzione di acquistare l’elettrodomestico ma non si è profondi conoscitori dell’argomento, è consigliabile conoscere dapprima le tipologie di modelli esistenti, in modo da farsene un’idea.

Tipologie di asciugatrici Beko

Esistono sul mercato 3 tipologie di asciugatrici prodotte da beko:

  • Asciugatrice a condensazione
  • Asciugatrice ad aspulsione
  • Asciugatrice a centifruga

Il primo modello è dotato di una vaschetta estraibile, contente l’acqua della condensa. Si tratta di acqua priva di calcare, per cui può essere utilizzata per la stiratura dei capi. É necessario svuotare frequentemente la suddetta vaschetta per evitare possibili danni alla lavatrice ma ciò non dovrebbe essere un problema dato che la maggior parte dei modelli della linea Beko presenta un dispositivo che segnala il livello di saturazione.

Il secondo modello presenta un tubo flessibile che funge da scarico per l’espulsione dell’umidità sotto forma di vapore. Si può ben comprendere quindi la differenza sostanziale rispetto il modello precedente e la necessità di collocare l’elettrodomestico esclusivamente in ambienti ben areati, al fine di evitare la saturazione dell’umidità.

Infine vi è il terzo modello, probabilmente meno conosciuto rispetto ad altri ma dotato di un sistema particolare in quanto elimina l’umidità dei capi sfruttando la potenza della forza centrifuga. Detto ciò, sembra chiaro comprendere che le asciugatrici si differenziano principalmente nel modo di cedere l’umidità sottratta.

Quale asciugatrice Beko scegliere?

Chi ha intenzione di acquistare un modello di asciugatrice Beko, deve prima riflettere su determinati aspetti. Innanzitutto bisogna considerare lo spazio che si ha a disposizione e valutare la tipologia dell’ambiente. Se ad esempio non si ha abbastanza spazio, si può optare per un modello di asciugatrice da installare a colonna sulla lavatrice o a parete.

Un aspetto rilevante è sicuramente il budget: esso rappresenta il punto di partenza per valutare l’acquisto ma non bisogna dimenticare che è preferibile spendere qualcosa in più per un elettrodomestico capace di far risparmiare sui consumi.

Un altro consiglio pratico riguarda il numero dei componenti familiari: è chiaro che se in famiglia si hanno già 4 persone, bisogna optare per modelli aventi una capacità di carico di almeno 7 kg. Se invece si è single o la famiglia è composta solo da 2 persone, è preferibile acquistare un modello slim.

Infine non bisogna dimenticare di controllare l’etichetta del prodotto e verificare che esso sia dotato di tutti i dispositivi di sicurezza necessari.

Le migliori 5 asciugatrici Beko in offerta:

L’azienda Beko produce molteplici modelli di asciugatrici ma nel suddetto articolo vengono presi in considerazione i migliori presenti attualmente sul mercato.

  • Beko DRY733CI

asciugatrice beko migliore

L’asciugatrice Beko DRY733CI fa parte della classe energetica A+++ ed ha una capacità di carico pari a 8 kg. Il modello è di libera installazione e presenta l’apertura di caricamento frontale. Il colore dell’asciugatrice è bianco mentre quello dell’oblò cromato, amatissimo dall’azienda, per conferire ai suoi prodotti un design scintillante e alla moda.

Il prodotto è dotato di porte reversibili, display LCD Touch e motore pensato per essere silenzioso e prestante. Le sue misure sono: 85 x 60 x 60. Ottimo il suo rapporto qualità/prezzo.

  • Beko DRX732W

Un altro modello è Beko DRX732W: si tratta di un’asciugatrice a condensazione con pompa di carico. Essa ha una capacità di carico di 7 kg e classe di efficienza energetica A+++ che permette di risparmiare fino al 10% di energia elettrica rispetto agli altri prodotti della stessa tipologia. Il colore dell’asciugatrice è bianco con oblò bianco e presenta anche il Display Led.

Le sue misure sono pressoché standard. Un ottimo prodotto dal vantaggioso rapporto qualità/prezzo.

  • Beko DRY833CI

Un’altra asciugatrice che merita di essere citata è la Beko DRY833CI, con capacità di carico pari a 8 kg. É un ottimo prodotto, ha un programma dedicato ad ogni tipo di tessuto, nonché. programmi a tempo per asciugature brevi.

Da menzionare il programma Refresh, ideato appositamente per rinfrescare i capi lasciati a lungo nell’armadio, senza la necessità di lavarli. Si può scegliere anche il programma con stiratura pronto armadio così da non dover stirare dopo.

E’ un modello a libera installazione, in quanto possiede un cestello estraibile per la raccolta dell’acqua di asciugatura che può essere riutilizzata nel ferro a vapore o nel vaporetto. Non necessita di tubi per installazione però, chi desidera collegarla come una lavatrice ha in dotazione tutto l’occorrente.

È dotata di 2 filtri che raccolgono la lanetta e i pelucchi dai tessuti rendendoli ancora più puliti. Infine, una caratteristica rilevante riguarda la porta dell’oblò che può essere posizionata anche sull’altro lato.

  • Beko DRX722W

L’asciugatrice Beko DRX722W si differenzia rispetto il modello precedente per la capacità di carico minore e la classe energetica A++ ma presenta diversi aspetti da non sottovalutare.
Un esempio potrebbe essere il sensore di umidità che fa durare anche un’ora sola il ciclo cotone, normalmente pari a 2 ore e 54 minuti.

Riconosce infatti che dopo un’ora i panni sono già asciutti, terminando il ciclo di asciugatura. La facilità di manutenzione è apprezzabile in quanto è possibile svuotare il cassetto e pulire i due filtri in meno di un minuto.

É stato constatato che supera di gran lunga le aspettative da parte del cliente in merito ai programmi selezionati, per un prezzo sicuramente concorrenziale rispetto ad altri prodotti similari.

Beko - DRX722W - Asciugatrice - 7kg A++ - pompa di calore - 15 programmi
  • Beko - DRX722W - Asciugatrice - 7kg A++ - pompa di calore - 15 programmi
  • Beko DRX721B

Infine si ha la Beko DRX721B: una tipologia di asciugatrice a installazione libera, pompa di calore e classe di efficienza energetica A++. Essa ha una capacità di carico pari a 7 Kg ed è dotata di Display Led.

Occupa una posizione di preminenza nell’ambito dei migliori prodotti attualmente presenti sul mercato in quanto presenta notevoli vantaggi, quali: Cesto Aquawave, Sensore asciugatura, Partenza Ritardata, BabyProtect, Cesto acciaio inox rivestito, Illuminazione interna e diverse altre funzioni. Buono il suo rapporto qualità/prezzo.