Migliori rivettatrici manuali del momento [ Opinioni e prezzi]

Cosa è una rivettatrice manuale e a cosa serve?

Che sia per poter decorare con borchie o elementi metallici alcuni capi d’abbigliamento o per giuntare tra loro due lamine plastiche o metalliche, quello di cui si avrà necessariamente bisogno in questi casi è la rivettatrice manuale.

Si tratta di un utensile forse poco conosciuto, ma indispensabile agli amanti del fai da te e dell’hobbistica per la facilità di utilizzo e per la sua funzione utilissima che, per certi versi, potrebbe essere considerata una valida alternativa alla saldatura.

Avere in casa una rivettatrice manuale è, quindi, molto comodo soprattutto se si stanno facendo dei lavoretti in cui lo strumento potrebbe in effetti ornare molto utile.

Qui di seguito vediamo insieme quante tipologie di rivettatrice esistono, le sue principali funzionalità e caratteristiche per poi capire come scegliere il modello migliore per le nostre necessità.

Per finire, forniremo una classifica delle 5 migliori rivettatrici manuali, di cui lasceremo una breve descrizione e segnaleremo i pro e i contro.

Bestseller No. 1
Amazon Brand - Umi Rivettatrice Manuale 4 in 1, Kit Pistola a Rivetti Professionale con 200 Rivetti...
  • 【Rivettatrice 4 in 1】Questa rivettatrice professionale è dotata di 4 dadi sostituibili: 2,4mm, 3,2mm, 4mm e 4,8mm. Puoi sostituirlo manualmente in base alle tue esigenze, il che è comodo e...
OffertaBestseller No. 2
Bestseller No. 3
Libraton Rivettatrice Manuale 80 Pezzi Rivetti con 4 HSS Teste Intercambiabili, Rivettatrice...
  • 【SODDISFA TUTTE LE TUE ESIGENZE】Libraton rivettatrici manuali contiene 4 tipi di teste intercambiabili: 3/32 "(2,4 mm), 1/8" (3,2 mm), 5/32 "(4,0 mm) e 3/16" (4,8 mm), e 80 pezzi di rivetti. Con...
OffertaBestseller No. 4
Beta 1741B Rivettatrice Manuale Professionale con 4 Testine Intercambiabili
  • Il prodotto è una rivettatrice rivettatrice manuale professionale dotata di 4 testine intercambiabili
Bestseller No. 5
JiGiU Rivettatrici Pinze con 200 Pezzi Rivetti, Pistola a Rivetti Doppio Cuscinetto della Maniglia...
  • 【Set Pinze per Rivetti Professionali】Pinza Rivettatrice Professionale da 12 ", Con 5 Ugelli Intercambiabili (2,4 mm/ 3,2 mm/ 4,0 mm/ 4,8 mm/ 6,4 mm). e 200 Pezzi di Rivetti.(Nota: i Rivetti Devono...

Rivettatrici manuali: funzioni e tipologie

rivettatrice manuale

La rivettatrice serve ad effettuare una rivettatura, vale a dire una giunzione di due componenti metallici (una femmina e un maschio) su una superficie.

Per riprendere l’esempio citato nel paragrafo precedente, inserire una semplice borchia in una borsa di stoffa per poterla decorare significa fare una vera e propria rivettatura.

Tuttavia, la rivettatrice manuale non serve solo ad abbellire vestiti o accessori, ma a rinforzare alcuni capi d’abbigliamento.

Viene utilizzata anche su lamiere o altri materiali, per fare lavoretti che non hanno nulla a che vedere con la pelletteria o l’abbigliamento.

Ci sono naturalmente diverse tipologie di rivettatrice sul mercato, ma la prima necessaria suddivisione che bisogna fare riguarda la tipologia di rivettatrice manuale e quella di rivettatrice automatica, dove il primo è uno strumento facilmente accessibile e utilizzabile da appassionati del fai da te e dagli artigiani.

La seconda tipologia invece, riguarda un vero e proprio macchinario, impiegato dalle fabbriche e dalle aziende e anche piuttosto costoso.

Alcune tipologie di rivettatrici, inoltre, servono all’inserimento di rivetti filettati (viti cilindriche più o meno lunghe e più o meno rigide dalla superficie filettata) in appositi telai di legno o di plastica o in lamine metalliche dotate di appositi fori.

Il procedimento per eseguire una rivettatura di questo tipo richiede, oltre ovviamente alla rivettatrice per inserti filettati, anche l’uso di una pinza per reggere nella giusta posizione e eventualmente deformare i rivetti.

Altra tipologia di rivettatrice è quella pneumatica, uno strumento a metà strada tra il modello manuale e quello automatico, poiché se da un lato è accessibile a tutti ed è poco ingombrante, dall’altra parte si alimenta di elettricità e funziona ad aria compressa.

La rivettatrice pneumatica permette così di effettuare rivettature su superfici molto più dure, difficilmente eseguibili manualmente.

A seconda, quindi, delle esigenze di ciascuno si potrà poi scegliere il modello più adatto, ma basti sapere che in ogni caso una rivettatrice manuale è uno strumento più che adeguato per eseguire lavori di artigianato in casa, garantendo facilità di utilizzo, accessibilità nei costi e rispetto per l’ambiente.

Vantaggi delle rivettatrici manuali

Tra le caratteristiche più apprezzate di una rivettatrice manuale, rispetto a quella automatica soprattutto, ci sono innanzitutto il fattore che non è un attrezzo ingombrante e può essere trasportato facilmente da un posto all’altro.

In secondo luogo poi la rivettatrice manuale non impiega elettricità e non rilascia sostanze nocive nell’ambiente, per cui è uno strumento totalmente ecologico e non inquinante.

Passando ora alle caratteristiche tecniche di una rivettatrice manuale, innanzitutto dobbiamo parlare della forma e dell’impugnatura, poiché alcuni modelli hanno un’impugnatura a pistola altri invece si impugnano come una pinza.

Una caratteristica molto importante risiede anche nella dimensione del rivetto, in cui possono variare a seconda del modello il diametro e la lunghezza.

Altra caratteristica riguarda invece le testine della rivettatrice, anch’esse variabili a seconda della rivettatrice manuale, non solo di forma e dimensioni ma anche per numero.

Infine, ogni rivettatrice è dotata di ganasce mobili che fungono da leva, stringendosi attorno al rivetto.

Come scegliere il miglior modello sul mercato?

Per scegliere il modello di rivettatrice manuale che fa più al caso nostro bisogna prendere in considerazione tutte le caratteristiche dello strumento, valutare la garanzia che offre il marchio e capire se c’è un buon rapporto qualità prezzo.

La rivettatrice deve essere poi di facile utilizzo, quindi prima di procedere all’acquisto è importante innanzitutto sapersi orientare nella forma da prediligere: se una impugnatura a pistola oppure se sarebbe meglio una impugnatura a pinza.

Anche la dimensione del rivetto e il numero delle testine in dotazione è di grande importanza.

Per finire poi con il valutare la resistenza del gancetto di sicura, delle ganasce e ovviamente anche del materiale, soprattutto per l’impugnatura: un materiale troppo duro sarebbe scomodo da usare a lungo andare.

Alcune rivettatrici, specie quelle dotate di più testine di ricambio, sono anche dotate di una custodia adatta.

Questo è un elemento di fondamentale importanza, perché vi garantirà di conservare lo strumento ordinatamente in ogni momento, evitando che alcuni pezzi vadano persi.

Rivettatrici manuali – I 5 migliori modelli professionali:

  • Beta 1741U Rivettatrice Professionale

rivettatrice manuale migliore

Questo modello di rivettatrice manuale è venduta insieme a quattro testine intercambiabili ed ha una pratica impugnatura a pistola, di forma ultra compatta.

È possibile anche regolare lo sforzo con l’apposito regolatore ed è munita di 3 ganasce per una migliore presa del rivetto. La rivettatrice misura 22 x 9,8 x 3,4 cm e pesa 558 g.

Questa rivettatrice è adatta a un uso professionale, è adeguata infatti a rivetti d’allumino fino a 4.8 mm, mentre supporta rivetti d’acciaio e acciaio inox fino a 4.0 mm.

Pro:

  • regolatore di sforzo, comodissimo per impostare manualmente il livello di sforzo della rivettatrice in base al tipo di rivetti che si sta usando.

Contro:

  • lavorando con la lunghezza massima dei rivetti che lo strumento può sopportare si fa parecchia fatica
  • Stanley 6-MR100 Rivettatrice MR100

Marchio garanzia di affidabilità e eccellenza è Stanley che propone questo modello di rivettatrice manuale, caratterizzata da corpo in metallo pressofuso e un’impugnatura a pistola dai manici lunghi per facilitare la compressione.

La rivettatrice misura 33,6 x 15 x 5 cm e pesa 572 g. Lo strumento è inoltre dotato di un meccanismo a molla per l’espulsione sicura e rapida della parte eccedente del rivetto dal foro posteriore.

La capacità dei rivetti supportata dallo strumento arriva fino a 4.7 mm per i rivetti in alluminio/acciaio e di 4 mm per i rivetti in acciaio inox.

Pro:

  • l’utilizzo è molto semplice, senza eccessivo sforzo e consente di effettuare lavori ben fatti.

Contro:

  • nessuno
  • TackLife Rivettatrice Professionale Manuale

Una rivettatrice manuale completa di ogni sua parte è invece quella proposta dal marchio Tacklife, infatti insieme alla rivettatrice sono in dotazione ben 40 rivetti di 4 dimensioni diverse (10 pezzi da 2.4 mm, 10 pezzi da 3.2 mm, 10 pezzi da 4.0 mm e 10 pezzi 4.8mm), 4 dadi per rivetti di ognuna delle dimensioni appena elencate, una chiave il manuale d’uso.

La rivettatrice possiede un’impugnatura a pistola, è realizzata in alluminio rivestito in nero, misura 26,5 x 9,5 x 3,5 cm e pesa 662 g.

L’impugnatura è in TPR, resistente e anti-scivolo.

Pro:

  • eccellente rapporto qualità prezzo, molto conveniente e competitivo.

Contro:

  • nessuno
  • S&R Rivettatrice Professionale

Questo modello cambia nella forma rispetto a quelli qui finora proposti, poiché si tratta di una rivettatrice a chiusura con impugnatura a pinza che misura 35 x 3,3 x 13,6 cm e pesa 680 g.

Si tratta quindi di uno strumento da usare tranquillamente con una sola mano. Questa rivettatrice è dotata di 4 punte da 2,4 millimetri; 3,2 millimetri; 4,0 millimetri e un alloggiamento Tong di 5,0 millimetri.

Pro:

  • testa girevole agevola di molto il lavoro

Contro:

  • non è adatta a chi ha poca forza o mani non abbastanza grandi da impugnare bene lo strumento
  • WorkPro Rivettatrice Manuale con 5 Teste intercambiabili

WorkPro propone una rivettatrice manuale che può essere impiegata in più occasioni e molto versatile.

Essa è dotata di 100 rivetti di 5 diverse dimensioni (20 pezzi da 2,4mm, 20 pezzi da 3,2 mm, 20 pezzi da 4,0mm, 20 pezzi da 4,8mm e 20 pezzi da 6,4 mm). Questo modello misura 29,5 x 16 x 4,5 cm e pesa 1,04 kg.

È realizzata in acciaio al carbonio addensato che resiste anche al surriscaldamento per un eccessivo uso ed è munita di tre ganasce.

Come la rivettatrice precedente, anche questa è a pinza e ha una impugnatura ergonomica e antiscivolo.

Pro:

  • strumento davvero ben fatto e molto robusto.

Contro:

  • non adatta a chi ha le mani non particolarmente grandi
Offerta
WORKPRO Rivettatrice Manuale con 5 Testa Intercambiabile, Pistola a Rivetti con 100 Rivetti, Dado a...
  • 100 Rivetti - Il rivettatore a mano è dotato di 5 diverse dimensioni di rivetti, adatte per 5 dado. Include 20 x 2,4mm, 20 x 3,2mm, 20 x 4,0mm, 20 x 4,8mm e 20 x 6,4mm