Cerchi dei guanti da ciclismo ma non sai quali scegliere? Ecco i 3 migliori modelli del 2020

guanti da ciclismo

In bici, che si tratti di un giro in città giornaliero o che si tratti di uno sport a livello professionistico, bisognerebbe sempre indossare, così come il casco, anche i guanti da ciclismo. Alcuni sportivi scoprono solo col tempo che in realtà gli accessori da ciclismo sono una parte indispensabile dell’equipaggiamento, e che non bisogna fare a meno di questo capo d’abbigliamento.

OffertaBestseller No. 1
Reinalin Guanti MTB,Guanti da Ciclismo, Mezze Dita Guanti Ciclismo Estivi Uomo Donna,...
  • 🚴【Guanti professionali】 Il guanto da ciclismo Reinalin fornisce guanti progettati per eccellere a tutti i livelli dello sport offrendo comfort, protezione e controllo eccellenti durante...
OffertaBestseller No. 2
REETEE Guanti da Ciclismo Guanti MTB Senza Dita Traspirante Guanti Bici Estivi per Uomo Donna Gel...
  • Materiale traspirante: Guanti da bici sono realizzati in tessuto Lycra traspirante e altamente elastico, che può essere asciugato rapidamente. Il pollice dei guanti mtb è dotato di un materiale...
OffertaBestseller No. 3
HNOOM Guanti MTB, Guanti Bici Estivi per Uomo Donna, Guanti Ciclismo con Anti-Scivolo Imbottitura,...
  • 【TRASPIRANTE & ELASTICIZZATO】 I nostri guanti MTB sono realizzati in tessuto lycra traspirante ad alta elasticità sul retro, fori d'aria sui palmi e sulle dita, consentono al sudore di evaporare...
OffertaBestseller No. 4
Hually Guanti Palestra, Professionale Guanti per Traspiranti con Protezione Antiscivolo, Protezione...
  • 【Supporto e Protezione del Polso】Questo guanti da palestra integrato è progettato per proteggere e sostenere i polsi senza farsi male. La fascia da polso è elastica, lunga e abbastanza facile da...
OffertaBestseller No. 5
boildeg Guanti MTB da Ciclismo Moto da Mountain Montagna Imbottito da Strada per Bicicletta da Uomo...
  • 🏆【Comfortable Fit】realizzati con una combinazione di neoprene, Lycra, tessuto di maglia elasticizzata e microfibra per ottenere una perfetta vestibilità e una protezione eccellente.

Guanti e bici da corsa

I guanti da ciclismo sono un elemento essenziale molto spesso sottovalutato. Essi svolgono molteplici funzioni, tra cui tenere le mani al caldo, nei mesi invernali, proprio quando si è più soggetti alle intemperie. Le mani dei ciclisti devono essere posizionate sul manubrio per tempi prolungati, per questo i guanti servono a garantire una sensazione di comfort e a mantenere la sensibilità nelle dita e quindi della circolazione.

Tra le altre funzioni, i guanti costituiscono anche una soluzione ai problemi più disparati e imprevedibili che possono verificarsi quando si sta pedalando, come quello di asciugare il naso quando cola o rimuovere il sudore dal viso. Molti guanti da bici hanno, sul retro del pollice, una sorta di fodera rivestita in pile, che serve proprio a ‘pulirsi’ quando serve.

Essi servono a prevenire anche calli e vesciche sulle mani, ma la funzione principale dei guanti da ciclismo, però riguarda la sicurezza. Infatti questo accessorio serve soprattutto per attutire lo scontro della terra col palmo della mano in caso di caduta e nell’assorbire l’impatto causato dal contatto con la strada. Molte volte, il terreno che si percorre in bici presenta delle irregolarità, che creano delle vibrazioni e che arrivano, poi, a spalle e braccia. Proprio per questo, quando si pedala per molto tempo, si corre il rischio di recare dolore e indolenzimento al collo e alla schiena. Solo proteggendosi con dei guanti da ciclismo di qualità non si causeranno danni al proprio corpo.

Come scegliere il guanto da ciclismo adatto

I guanti da bici vengono messi principalmente in inverno, per mantenere le mani al caldo, ma in realtà, è consigliato indossare i guanti in qualsiasi periodo dell’anno, anche e sopratutto per ragioni di sicurezza, dal momento che aiutano ad avere una presa più salda sul manubrio. Scegliere i guanti da utilizzare non è del tutto semplice, anche perché i tempi possono essere incerti alcune volte ed è bene averne più di un paio a disposizione.

In primavera e in estate sono adatti i guanti senza dita, come quelli da mtb, che tendono ad essere meno imbottiti e quindi meno pesanti. Infatti può essere fastidioso se le mani iniziano a sudare, quindi è bene scegliere dei guanti da bici molto traspiranti che permettono all’aria di circolare. In inverno e in autunno sono sempre più richiesti i guanti con dita lunghe, questo perché sono prima di tutto più resistenti e più sicuri in caso di caduta, e in più perché in inverno garantiscono un buon isolamento, grazie alla membrana impermeabile e il neoprene che rivestono il tessuto. La pelle traspira ed il calore è concentrato all’interno. Le mani, quindi, sono asciutte e c’è una presa più solida sul manubrio.

Taglie e imbottitura

Essenziale per la scelta dei guanti è la taglia. I guanti non devono essere né troppo piccoli né troppo grandi. Per essere sicuri che la taglia sia corretta bisognerebbe misurare la circonferenza della mano partendo dal punto più largo che si trova sotto le nocche. Scegliere la taglia esatta farà in modo che il guanto non rechi disagio o fastidio. I guanti da ciclismo possono essere anche ad imbottitura zero, adatti principalmente per i periodi più caldi, ma i più richiesti sono quelli totalmente rinforzati e imbottiti, in particolare intorno all’area del palmo della mano, che ha bisogno di più protezione.

Ci sono 3 tipi principali di imbottitura, che si differenziano per qualità e costo:

La Schiuma rappresenta la forma di imbottitura più economica, e generalmente non offre una presa al manubrio completamente ottima. In Eva, la quale prende il nome di acetato di vinile etilico e che viene usata anche per ammortizzare le scarpe da corsa, rappresenta un’imbottitura eccellente per i guanti da bici. L’imbottitura in Gel è, invece, la migliore sul mercato, e di conseguenza è quella più costosa. Il materiale è prediletto di più rispetto agli altri perché conferisce una morbidezza assoluta. Ovviamente è bene ricordare che anche troppa imbottitura può essere un ostacolo, infatti può causare problemi nell’impugnare bene il manubrio.

Come lavare i guanti da ciclismo:

I guanti da ciclismo sono soggetti a sporco, pioggia, fango, sudore, e possono essere danneggiati da lubrificanti per bici o dal contatto con il terreno in caso di caduta. Purtroppo però, generalmente, il materiale che compone i guanti non può essere lavato ed asciugato come un qualsiasi capo d’abbigliamento. Ad esempio, i guanti in tessuto vanno lavati a mano, immersi nel lavandino o in una bacinella con acqua fredda, e detersi con un sapone liquido delicato, o al massimo con un po’ di aceto bianco. Dopo il lavaggio, i guanti vanno stesi oppure fatti asciugare su di un panno. È bene, inoltre, che prima di procedere al lavaggio vengano chiusi tutti i vari sistemi di chiusura. Mentre invece, i guanti in stoffa possono essere tranquillamente lavati in lavatrice con altri capi d’abbigliamento. Prima, ovviamente, bisogna chiudere qualsiasi tipo di chiusura ed il velcro, per poi selezionare un ciclo freddo per la lavatrice.

Invece del sapone liquido, in lavatrice è possibile utilizzare anche del semplice detersivo per il bucato e al massimo aggiungere un tappo di aceto bianco. La candeggina è assolutamente vietata. Per i guanti in pelle, il processo non è tanto semplice. Questo tipo di guanto è sicuramente il più delicato, per questo bisogna procedere con il lavaggio a mano. Per prima cosa, bisogna indossare con una mano il guanto, in modo tale da tenerlo dritto e non rovinare la pelle, e con l’altra mano lavare via lo sporco con un sapone estremamente delicato (come quello di cuoio). Dopo aver risciacquato a lungo i guanti, bisogna premerli delicatamente per rimuovere l’acqua, e poi indossarli di nuovo per rimettere i guanti nella loro forma originaria. Per asciugare i guanti in pelle è necessario adagiarli su dei teli e poi successivamente massaggiarli con dei prodotti che siano ammorbidenti per la pelle.

Prezzi medi

I guanti da ciclismo, realizzati sia in versione uomo che donna, sono proposti davvero in tantissimi modelli, colori e design accattivanti. Spesso si possono trovare con inserti di colore fluo, non solo per un fattore estetico, ma perché sono studiati per offrire piena visibilità anche durante le ore più buie della giornata. In ogni caso quando si scelgono dei guanti da ciclismo è bene poter combaciare sia protezione che originalità. Ogni guanto ha il suo stile, la sua qualità e di conseguenza, il suo costo. Sul mercato si possono trovare davvero offerte vantaggiose, infatti è relativamente semplice trovare dei buoni guanti da bici che siano anche economici. È consigliato, però, se si è soliti praticare sport, avere a disposizione più paia di guanti, sia per l’estate che per l’inverno.

I migliori guanti da ciclismo sul mercato:

  • Lohotek

guanti da ciclismo migliori

I guanti Lohotek sono realizzati con mezze dita per mani sempre fresche in estate e in primavera. Sono guanti in pelle scamosciata, realizzati con materiale traspirante ed elasticizzante. La chiusura “strip” permette di personalizzare l’allacciatura al polso. Sono indicati sia per bici, sia per qualsiasi altro tipo di attività e sport, come: moto, cross-fit, palestra e bodybuilding.

LOHOTEK Guanti da Ciclismo Moto da mountagna Mezze Dita Guanto da Bicicletta da Strada per Uomo...
  • COMFORTABLE FIT: I guanti da ciclismo sono realizzati in pelle scamosciata elasticizzata e spandex traspirante sul retro, comodo da indossare, garantendo mani fresche e fresche in primavera, estate e...
  • Inbike Gel

Sempre per la stagione primavera-estate, i migliori in commercio, con tessuto traspirante e a mezze dita, sono gli Inbike Gel. Questi guanti da ciclismo sono molto confortevoli perché sono realizzati con una micro-rete traspirante posizionata sul dorso. Sono composti da poliestere, pvc, nylon e cotone e in più sono imbottiti di Gel, il che li rende ottimi e sicuri.

Offerta
INBIKE Gel Guanti MTB da Ciclismo Estivi Senza Dita Bicicletta Bici Gloves da Uomo(Rosso,L)
  • ★【TRASPIRANTE】Il dorso della mano è ricoperto dalla polyestere elasticizzata e dal mesh traspirante per avere la massima libertà di movimento con una grande comodità e un'aderenza importante.

Per chi controlla spesso il cellulare anche in bici e non vuole togliere e rimettere i guanti ogni volta, sono indicati dei paia di guanti compatibili con lo schermo touch. Stiamo parlando dei Coskefy, guanti all’avanguardia con un design touch screen, adatti alla primavera, all’estate e all’autunno. Sono guanti elastici, leggeri, antistatici, eleganti ed atletici.

Offerta
coskefy Guanti Moto Invernali Guanti Touch Screen da Uomo e Donna Guanti da Lavoro e Ciclismo Guanti...
  • 【Materiale di Alta Qualità】 I guanti invernali sono realizzati in cotone e poliestere di alta qualità per mantenere calde le mani. I guanti da lavoro di spessore moderato sono adatti per la...

Per chi vorrebbe un’elevata prestazione i guanti Kutook Gel sono l’ideale. Sono composti da una imbottitura in gel con all’interno una composizione di pelle sintetica, nylon, neoprene e lycra. Si rivelano particolarmente sicuri, grazie al rivestimento antiscivolo. Leggeri e traspiranti.

Offerta
KUTOOK Gel Guanti Ciclismo MTB Pieno Dito da Bicicletta Bici Uomo(Blu,L)
  • Materiale: 28% Lycra, 24% Nylon,12% Neoprene,36% Synthetic Leather.
  • Freetoo

I guanti da ciclismo Freetoo invece sono ideali non solo per la bici, ma anche per l’escursionismo e l’alpinismo. Questi guanti resistono al tempo e all’uso estremo. Sono traspiranti, freschi e composti da spandex, lycra, nylon e pelle sintetica. Inoltre garantiscono un grip particolarmente efficace.

Offerta
FREETOO Gel Guanti Ciclismo MTB da Bici per Donna e Uomo, Dissipazione del Calore Traspirante (L
  • Antiscivolo: grazie ai materiali in silicone su indice, dito medio e Palmo, i Guanti da bicicletta Free Too sono antiscivolo e resistenti all'usura. Garantiscono una lunga durata di utilizzo, e sono...