Classifica delle migliori calze da trekking sul mercato – Marche, modelli e prezzi 2020

calze da trekking

Per godere al meglio delle proprie uscite di trekking è fondamentale avere tutti gli accessori e l’attrezzatura adatta. In particolare non possono mancare alcuni indumenti come le calze, fondamentali per permettere di fare questa attività nel migliore dei modi.

I piedi infatti, durante le escursioni, sono la parte maggiormente soggetta a stress, per cui la funzione di cuscinetto svolta dalla calza può rivelarsi molto utile. Queste possono inoltre mantenere la temperatura costante e regolare l’umidità, svolgendo un’ottima funzione protettiva.

Acquistare calze da trekking però può essere difficile vista l’ampia offerta disponibile sul mercato. Pertanto in questa guida cercheremo di dare una serie di informazioni in modo da rendere molto più semplice l’acquisto. Nello specifico andremo a vedere quali le caratteristiche che deve avere un buon prodotto e poi forniremo i migliori modelli disponibili sul mercato.

Bestseller No. 1
VCA 6 paia Calze da trekking - Sport e ricreazione da uomo e donna
  • 6 paia Calze da trekking - Sport e ricreazione da uomo e donna
Bestseller No. 3
Lucchetti Socks Milano 6 PAIA calze da lLAVORO UOMO in spugna di cotone RINFORZATE...
  • ✅ CONFEZIONE: 6 PAIA DI Calze bellissime da lavoro LUCCHETTI SOCKS MILANO ORIGINALI.
Bestseller No. 4
2 Paia di Calze Sportive Running Escursionismo Uomo Donne e Trekking Campeggio Lavoro, Calzini...
  • 2 COPPIE:80% Cotone, 15% Fibra Di Poliestere, 5% Elastan,assorbimento dell'umidità, traspirante, antibatterico, deodorante
Bestseller No. 5
DANISH ENDURANCE Calze da Trekking in Lana Merino Leggera 3 Paia (Grigio, Verde, Giallo, EU 39-42)
  • LANA MERINO PER COMFORT E FRESCHEZZA: Queste calze da trekking leggere sono realizzate in lana merino di alta qualità, le cui naturali proprietà antibatteriche e isolanti terranno i tuoi piedi caldi...

Calze da trekking: caratteristiche essenziali

Innanzitutto è bene specificare che ci sono principalmente due tipologie di calzettoni e cioè quelli progettati per le uscite estive più leggere e quelle per le uscite intense invernali.
Nel primo caso la loro funzione è quella di permettere al piede di rimanere asciutto e consentire un’ampia traspirazione quando si fanno attività in ambienti caldi.

È importante quindi in questi casi valutare la leggerezza e l’altezza, che non deve superare la caviglia. Inoltre la calza deve garantire una struttura solida e pertanto devono essere rinforzate sulle dita e sul tallone; il tessuto invece deve essere più sottile lungo la pianta.

Se invece si acquista una calza per il trekking effettuato in condizioni climatiche più avverse, e quindi con il freddo, bisogna optare per calzettoni da montagna o comunque calze che consentono di ottenere una struttura molto più consistente.

In particolare è necessario valutare la resistenza che deve essere in grado di fronteggiare urti, sfregamenti e tutti i tipi di sollecitazione. Per cui può essere utile acquistare calze rinforzate nella zona dei malleoli e del collo del piede, ovvero nelle zone più delicate. Ovviamente l’altezza delle calze da trekking invernali sarà maggiore.

In particolare un modello efficace che possa garantire la massima comodità arriverà al ginocchio. Se poi le temperature saranno così basse da avvicinarsi allo zero, potrà essere necessario acquistare calze che consentono una coibentazione termica.
Inoltre bisogna valutare i materiali con i quali sono state realizzate.

Molto della loro efficacia infatti dipenderà proprio dal tipo di materiale utilizzato. Solitamente vengono usati materiali sintetici e in commercio è molto difficile trovare calze in 100% cotone. Questo materiale ha la capacità di trattenere l’umidità e ciò può causare Infiammazioni della pelle o vesciche. Le calze da trekking estive combinano spesso al cotone materiali più tecnici, in modo da garantire un’ampia traspirazione ed eliminazione dell’umidità.

Per le escursioni invernali e di lunga durata possono essere utili materiali come la lana isolanti. Queste però possono anche essere ruvide e far risultare il contatto con la pelle sgradevole; oggi sono disponibili in commercio anche calze in lana morbida con anche un buon isolamento termico. Tuttavia è possibile anche scegliere calze realizzate con tessuti di fibre sintetiche o misti di lana e sintetici, molto utili poiché sono materiali che conferiscono alle calze una resistenza superiore e una più rapida asciugatura.

Le migliori calze da trekking qualità prezzo:

Abbiamo visto dunque quali sono le caratteristiche che deve avere un buon modello di calza da trekking, ora invece andiamo a vedere quali sono le migliori 5 calze da trekking disponibili sul mercato, confrontando qualità, materiali e vantaggi di ognuno.

  • Miribung – miglior scelta

calza da trekking migliori miribung

Il primo modello di calze da analizzare sono le calze da trekking Miribung, un prodotto di alta qualità che garantisce un ampio comfort. Realizzati da artigiani sono fatti dal 60% di poliestere, 39% di cotone e dell’1% di Elastan.

Garantiscono un effetto rinfrescante e sono capaci di assorbire tutta l’umidità e permettere dunque a chi ne usufruisce di mantenere i piedi sempre asciutti. Regalano una forte sensazione di comodità e di leggerezza, adatte soprattutto ad escursioni lunghe e di alta intensità. Si adattano a qualsiasi forma del piede e riducono la pressione su di esso. Le zone principali imbottite consentono un’alta vestibilità e sono quindi adatte per tutto l’anno.

Miribung Calze da Trekking Alpin-Cool - Ideale per Escursioni e Camminate di Lunga Durata e...
  • ALPIN-COOL: Coolmax garantisce un effetto rinfrescante e una capacità eccezionale di assorbire l’umidità in modo di tenere i piedi asciutti. In combinazione con cotone nasce una sensazione...
  • Calze Miribung

Le calze Miribung da trekking sono state realizzate con il 95% di lana merino naturale di qualità molto alta. A tal proposito questa caratteristica li rende più al lavaggio rispetto con una percentuale di fibra sintetica più alta. È fondamentale quindi lavarla a mano e farle asciugare all’aria aperta.

Per il resto queste calze consentono un’ampia traspirazione, mantenendo la temperatura ideale e regalando una sensazione piacevole. Si adattano a qualsiasi forma del piede e riducono la pressione su di esso.

Il calore è regolato autonomamente senza sudare e permettono di espellere l’umidità verso l’esterno. Sono sicuramente tra i migliori modelli disponibili sul mercato, adatti non solo per il trekking ma anche per passeggiate o per il tempo libero.

Calze da Trekking Merino-Plus - 95% Lana Merino per Una Sensazione di naturalezza e Comfort -...
  • COMFORT E BENESSERE: calze quasi interamente in Lana Merino per una sensazione unica di comfort e benessere
  • Caterpillar

Il terzo modello che andremo ad analizzare è il Caterpillar, delle calze da trekking particolarmente efficaci adatto anche all’utilizzo con scarpe antinfortunistiche.
Hanno un design resistente rinforzato su punta e tallone in modo da evitare bolle o vesciche.

Ha un sistema di termoregolazione efficiente che consente di mantenere la temperatura ideale per i propri piedi. Sono composte dal 76% di cotone, 22% di poliestere ed il 2% di Elastan ed è lavabile in lavatrice a 40°.
Hanno un’altezza che arriva a metà polpaccio e sono adatte a qualsiasi attività.

  • Weekend Peninsula

Andiamo ora ad analizzare le calze da trekking Weekend Peninsula. Si tratta di un modello che può soddisfare le proprie esigenze sportive, pensato e realizzato per evitare bolle causate dall’attrito.

Composte dal 77% di poliestere, 15% di cotone e 8% di elastan, consente un’ampia comodità con il supporto per l’arco che permette di adattarsi a qualsiasi forma del piede. Inoltre non permette l’insorgenza di batteri grazie alla capacità di mantenere i piedi sempre asciutti e freschi e di assorbire efficacemente sudore e umidità.

Le calze Weekend Peninsula garantiscono alta qualità e possono essere utilizzate non solo per il trekking ma anche per corse, palestra, ciclismo, camping e uso quotidiano. Per questi motivi non poteva non entrare nella liste dei migliori modelli presenti sul mercato.
È consigliabile infine il lavaggio a mano con la temperatura dell’acqua che non deve superare i 40°.

  • Danish Endurance

L’ultimo prodotto da analizzare sono le calze da trekking Danish Endurance, un modello che offre molteplici vantaggi. In particolare sono state realizzate in collaborazione con l’alpinista Rasmus Kragh, l’atleta danese che nel maggio del 2019 ha scalato l’everest senza l’uso dell’ossigeno. Dunque il prodotto è stato testato da Rasmus per garantire un’alta prestazione a chi li indossa.

Le calze sono realizzate in lana merino e le sue proprietà antibatteriche e isolanti consentiranno di avere piedi freschi in estate e caldi in inverno. Inoltre sono dotate di corsie di ventilazione che facilitano l’evaporazione del sudore per piedi asciutti mentre l’imbottitura della pianta del piede consente di ridurre al minimo il rischio di vesciche.
Sono calze unisex adatte a trekking ma anche a camping, camminate, scalate, viaggi, attività outdoor e sono perfette per qualsiasi stagione.

DANISH ENDURANCE Calze da Trekking in Lana Merino Leggera 1 Paio (Verde, EU 43-47)
  • LANA MERINO PER COMFORT E FRESCHEZZA: Queste calze da trekking leggere sono realizzate in lana merino di alta qualità, le cui naturali proprietà antibatteriche e isolanti terranno i tuoi piedi caldi...