Lavastoviglie: i 5 migliori modelli a confronto, opinioni, foto e prezzi

Lavastoviglie: caratteristiche e tipologie

La lavastoviglie è un elettrodomestico indispensabile poiché velocizza la pulizia della cucina, consentendo un risparmio di fatica e di tempo.

I materiali delle lavastoviglie sono standard per tutti i modelli: le pareti interne sono in acciaio inox, i cestelli in metallo rivestito da una guaina in plastica, i bracci diffusori in plastica, la vasca della lavastoviglie è in acciaio in polinox, un materiale sintetico simile all’acciaio ma ha una durata inferiore.

La maggior parte delle lavastoviglie sul mercato sono modelli a libera installazione o a scomparsa. In questa guida ti aiuteremo a individuare la migliore lavastoviglie più adatta alle tue esigenze.

OffertaBestseller No. 1
Hotpoint HFC 3C26 CW X, Lavastoviglie a libera installazione, 14 coperti, terzo cestello, E
  • Active Dry: migliori performance di asciugatura e consumi di energia ridotti: l'opzione apre la porta automaticamente di 10 cm a fine ciclo, preservando il top della cucina
Bestseller No. 2
Beko DVN05320W LAVAVAJILLA INDEPENDIENTE 13 CUBIERTOS E
  • BEKO DVN05320W LAVAVAJILLA INDEPENDIENTE 13 CUBIERTOS E
OffertaBestseller No. 3
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa, Classe F
  • Consegna su strada gratuita per I prodotti con un peso inferiore a 60kg e consegna al piano gratuita per i prodotti con un peso superiore ai 60kg
OffertaBestseller No. 4
Pril Excellence Duo Gel Lavastoviglie Sciogli Grasso, Detersivo Gel con Sgrassatore Attivo,...
  • Gel sciogligrasso: Pril lavastoviglie gel con sgrassatore attivo penetra nei residui di sporco ostinato, rimuovendo anche lo sporco bruciato o incrostato
OffertaBestseller No. 5
Bosch Elettrodomestici SMV4EVX14E Serie Quattro Lavastoviglie, Bianco, 60 Cm
  • Home Connect: lavastoviglie connesse per una vita più semplice.

Come funziona una lavastoviglie?

lavastoviglie

La lavastoviglie non è difficile da utilizzare poiché essa preleva acqua dall’impianto idrico e la riscalda in base alla temperatura scelta. Tramite i due bracci diffusori l’acqua colpisce le stoviglie.

Al momento giusto si apre lo sportello del detergente e versa nella lavastoviglie il suo contenuto.

I diffusori cospargono i piatti e bicchieri di sapone e successivamente li risciacqua. Quando si decide di acquistare una lavastoviglie, occorre innanzitutto verificare la sua capacità, in base al proprio fabbisogno o alla frequenza dei lavaggi.

Bisognerà dunque calcolare quanti coperti si lavano in media giornalmente o settimanalmente. Una lavastoviglie di dimensioni standard ha circa una capacità da 12 a 16 coperti.

Le dimensioni esterne della lavastoviglie sono le stesse per tutti i modelli ma ciò che fa la differenza è il numero dei cestelli presenti all’interno e la disposizione.

Consumi e prestazioni

Un altro elemento da considerare quando si decide di acquistare una lavastoviglie è il consumo. Su questo elettrodomestico vi è l’etichettatura energetica che consente di visionare informazioni riguardo i consumi idrici ed energetici della lavastoviglie.

Le lavastoviglie attualmente presenti sul mercato sono tutte efficienti. L’uso della lavastoviglie deve poter sempre garantire ottimi risultati risultati. L’etichetta energetica fornisce le informazioni sulle le prestazioni attinenti la classe di asciugatura, la durata del ciclo di lavaggio e la rumorosità.

Programmi delle lavastoviglie

In generale una lavastoviglie ha circa 8-9 programmi e i modelli standard hanno solo 5 cicli di lavaggio. Esistono diversi tipi di programma:

  • programma completo: ad alta temperatura che comprende prelavaggio e asciugatura, perfetto per rimuovere lo sporco incrostato
  • programma quotidiano: adatto a piatti non molto sporchi, senza prelavaggio e più veloce rispetto a quello completo
  • programma cristalli: adatto al lavaggio e soprattutto all’asciugatura priva di aloni per stoviglie in cristallo o vetro
  • programma breve: dura meno di un’ora poiché non prevede l’asciugatura ed è adatto al lavaggio di stoviglie poco sporche
  • programma eco: adatto per il lavaggio di stoviglie poco sporche a temperature più basse ed utilizzando meno acqua
  • programma silenzioso: utilizza un getto d’acqua più lieve in modo da ridurre il rumore

Tutte le opzioni di lavaggio

  • Mezzo carico: questa funzione consente di regolare sia il consumo idrico che la durata
  • funzione igienizzante: permette di igienizzare a fondo con alte temperature
  • risparmio tempo: riduce notevolmente i tempi, garantendo lo stesso ottimi risultati
  • risparmio energetico: riduce i consumi ma il lavaggio richiede più tempo
  • asciugatura brillante: consente di lucidare le stoviglie
  • avvio ritardato: che consente di programmare l’avvio della lavastoviglie ad un orario prestabilito
  • fine programma: indica sul display con un segnale acustico il termine del programma
  • reset o cancellazione: consente di eliminare o reimpostare un programma anche se già avviato

Come scegliere la migliore lavastoviglie?

Se siete indecisi e ancora non sapete per quale modello di lavastoviglie optare, vi diamo alcuni suggerimenti utili alla vostra scelta definitiva. Bisogna valutare dei fattori fondamentali.

In primo luogo bisogna tener conto delle caratteristiche e delle funzioni che ricercate in una lavastoviglie, poi dovete tener conto delle dimensioni, le quali devono essere compatibili con la vostra cucina o con lo spazio che avete a disposizione in generale.

Proseguendo, dovete anche tener conto del vostro budget e di conseguenza il nostro consiglio è scegliere il modello di lavastoviglie dal miglior rapporto qualità/prezzo.

Le 5 migliori lavastoviglie in offerta:

  • Whirlpool WFO 3O33 DX

lavastoviglie migliore whirlpool

 

Questa lavastoviglie è molto spaziosa all’interno poiché ha una capacità da 14 coperti, ed è a libera installazione. E’ dunque perfetta per soddisfare le esigenze di una famiglia numerosa; ha un design accattivante e moderno ed il suo colore antracite si adatta perfettamente con qualsiasi tipo di arredamento e di tonalità della cucina.

Ha una classe energetica A++ che consente di risparmiare, soprattutto se la si utilizza frequentemente, è dotata di programma con partenza ritardata che permette di programmare a seconda delle proprie esigenze l’orario del lavaggio.

E’ molto silenziosa, solo 46 dB, che la rendono una delle lavastoviglie più silenziose attualmente presenti sul mercato e per questo molto apprezzate dagli acquirenti.

E’ dotata di un pannello di controllo che si trova in alto e serve per avviare gli 8 programmi di lavaggio, basterà premere il pulsante P, e di un display che riporta il tempo che manca al termine e la relativa funzione impostata.

E’ dotata inoltre di ben tre cestelli, due classici, in particolare quello superiore si può regolare in altezza, e uno destinato alle posate e ad altri utensili da cucina. Ciò che differenzia questa lavastoviglie dalle altre è il sistema Power Clean Pro che rimuove lo sporco più difficile ed incrostato dalle stoviglie.

Whirlpool WFO 3O33 DX, Lavastoviglie 60 cm a Libera Installazione, 14 Coperti, A+++, Acciaio...
  • 6° Senso: I sensori intelligenti regolano acqua, temperatura (da 50°C a 65°C) e tempo in base allo sporco effettivo
  • Bosch Serie 4 SMS46KI01E

Questa lavastoviglie è a libera installazione, è dotata di classe energetica A++. E’ perfetta per pulire qualsiasi tipo di stoviglie, piatti, pentole, bicchieri e posate.
Lo spazio all’interno è ben distribuito e sono presenti due cestelli, uno nella parte inferiore e l’altro in quella superiore.

Questo elettrodomestico è dotato inoltre al suo interno di una zona destinata all’inserimento delle posate, per far sì che siano separate dalle altre stoviglie. E’ in grado di lavare 13 coperti ed ha ben 6 programmi. Il suo design è molto importante poiché consente di posizionarla dovunque grazie alla sua versatilità.

Questa lavastoviglie dà inoltre la possibilità di impostare un orario per avviarla ma è priva di funzionalità di lavaggio rapido. Buono il prezzo se rapportato alla sua qualità.

  • Indesit DIF 14 B1

Un modello di lavastoviglie Indesit a scomparsa totale ed è dotata di classe energetica: A+. Il suo consumo energetico in un anno è di 295 kWh. E’ molto silenziosa, poiché emette solo 49 dBA.

Ha delle dimensioni ridotte ed è facilmente installabile in qualsiasi angolo della cucina, è dotata di piedini e di cestino entrambi regolabili.  Nella confezione sono presenti anche i porta-coltelli e porta-posate. E’ dotata di 5 programmi: normale, eco, eco 50, prelavaggio e intensivo 65°C. Ottimo rapporto qualità/prezzo.

  • Candy CDI 1L38-02

Questa lavastoviglie Candy è dotata di classe energetica A+ che consente di ottenere un buon risparmio energetico. E’ dotata di 6 programmi di lavaggio ed è possibile regolare il cestello superiore. Il suo sistema di autopulizia del filtro consente un notevole risparmio di tempo. E’ abbastanza silenziosa con i suoi 53 dB.

Questa lavastoviglie è attenta ai consumi di elettricità e di acqua essendo in classe energetica A+. Il suo filtro è stato progettato con un sistema di autopulizia che evita la manutenzione periodica della lavastoviglie. La sua capacità è di 13 coperti. E’ meno silenziosa rispetto agli altri modelli presenti sul mercato.

Offerta
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa, Classe F
  • Consegna su strada gratuita per I prodotti con un peso inferiore a 60kg e consegna al piano gratuita per i prodotti con un peso superiore ai 60kg
  • Beko DFN05311S

Questo lavastoviglie Beko è a libera installazione e, grazie alle sue dimensioni ridotte, si può installare anche nelle piccole cucine. E’ dotata di cinque programmi, è possibile effettuare mezzo carico, il lavaggio da 58’ e il lavaggio specifico per le teglie del forno.

E’ dotata di classe energetica A+ ed è possibile impostare la partenza dell’elettrodomestico ad un orario prestabilito. All’interno sono presenti ben tre cestelli che si possono regolare in altezza ed ha una capacità di 13 coperti.

Prodotto affidabile della Beko, il suo prezzo è concorrenziale.