Migliori registratori vocali: Modelli professionali a confronto [ Prezzi in offerta ]

Che cos’è un registratore vocale professionale?

Un registratore vocale è un dispositivo elettronico che attraverso il processo di campionamento dei suoni, ne consente la riproduzione. Per processo di campionamento si intende il metodo di funzionamento attraverso il quale il registratore acquisisce i suoni e li registra per far sì che possano essere successivamente riprodotti.

I registratori vocali professionali vengono utilizzati tutte le volte in cui sia importante catturare una conversazione, un insieme di suoni o di rumori, per poterli utilizzare in un momento seguente.

Questi dispositivi sono molto spesso strumenti di lavoro: sono i fedeli alleati dei giornalisti, in particolare, i quali li utilizzano per registrare interviste e conferenze stampa. Sono anche utilissimi per chi operi nell’ambito della musica, del cinema e del teatro.

Moltissimi studenti inoltre li scelgono per registrare lezioni universitarie e scolastiche, per poterle successivamente ascoltarle e studiare così più agevolmente.

Possono essere comunque uno strumento utile a tutte le persone che, in qualsiasi circostanza, vogliano imprimere nella memoria un suono, una voce, un rumore.

Per scegliere il migliore registratore vocale professionale più adatto alle proprie esigenze bisogna capire quali siano le tipologie acquistabili, quali siano le sue caratteristiche principali e quale utilizzo se ne voglia fare.

OffertaBestseller No. 1
16GB Registratore vocale digitale professionale,registratore vocale con FM e MP3,supporta la...
  • ★【Registratore vocale di memoria grande 16G】 La memoria interna integrata da 16 GB può contenere file audio fino a 1100 ore (32 kbps) o file audio di alta qualità 24 ore (1536 kbps) o 3000...
Bestseller No. 3
16GB Registratore vocale digitale professionale,Supereye registratore vocale con funzione...
  • ★【Registratore vocale di memoria grande 16G】 La memoria interna integrata da 16 GB può contenere fino a Più di 1000 ore (MP3/32kbps) file audio o file audio di alta qualità audio 72 ore...
Bestseller No. 4
Registratore Vocale Spia, Micro Registratore Vocale da 16GB con Attivazione Vocale Registrazione...
  • Registratore vocale spia: questo piccolo registratore spia realizzato in metallo e dotato di una tecnologia per la riduzione del rumore, è l'ideale per chi cerca un dispositivo di registrazione...
Bestseller No. 5
Sony ICD-PX240 Registratore Digitale Mono, Altoparlante Integrato, Jack Cuffie e Microfono, Memoria...
  • Registratore digitale ICD-PX240 con funzioni di registrazione e riproduzione mp3, altoparlante da 300 mW e 4 GB di memoria

Registratori vocali: modelli digitali e analogici

registratore vocale digitale professionale

I registratori vocali professionali che sono presenti attualmente sul mercato si dividono in due fondamentali categorie:

  • registratori digitali
  • registratori analogici

I registratori vocali digitali sono quelli più diffusi e più utilizzati da tutti, professionisti e non. Il funzionamento di memorizzazione di questo tipo di dispositivi è caratterizzato dalla scomposizione dei suoni in sequenze numeriche binarie.

In questo modo in pochissimo spazio fisico è possibile registra una quantità enorme di dati che, riproducendoli, si concretizzeranno nuovamente nei suoni e rumori che si volevano catturare. Sono dispositivi comodissimi, facilmente trasportabili ed utilizzabili da chiunque.

I registratori vocali analogici sono diffusi in maniera assolutamente minore attualmente. Da questa tipologia di dispositivi, ai fini della registrazione, i suoni non vengono in alcun modo scomposto, ma sono direttamente impressi sul nastro.

I registratori analogici infatti sono sempre corredati da nastri, indispensabili per registrare suoni e rumori. Questi dispositivi sono oggi utilizzati dagli amanti del suono registrato che sia più simile all’originale.

Caratteristiche generali di un registratore vocale

L’elemento fondamentale di cui si deve tener conto nella scelta del registratore vocale è la sensibilità del microfono atto a catturare i suoni.

Normalmente i registratori sono dotati di microfono integrato al loro interno, tuttavia spesso è possibile aggiungere altri microfoni per aumentarne le potenzialità di cattura dei suoni.

Vi sono microfono più o meno sensibili che riescono a catturare suoni e rumori dal volume più o meno alto. Generalmente il microfono base di un registratore vocale cattura i suoni che vengano prodotti fino a 5 metri di distanza, ma ve ne sono alcuni modelli che riescono a registrare anche ad una maggiore distanza.

Qualora si desideri ascoltare quanto registrato direttamente dal registratore vocale è necessario informarsi sulle caratteristiche dell’altoparlante che sia integrato in esso: uno speaker in grado di fornire buone prestazioni avrà una potenza di 300 mW.

Un’altra importante caratteristica di cui tener conto nella scelta del miglior registratore vocale professionale è il cosiddetto formato di campionamento ossia il file audio nel quale si concretizza la registrazione effettuata con dispositivi digitali.

Il formato più comune dei file audio è l’MP3. Con tale formato si riescono a realizzare registrazioni molto lunghe occupando pochissimo spazio.

Gli ascoltatori più attenti notano che la qualità dei file audio in formato MP3 è leggermente inferiore rispetto a quella delle stesse registrazioni in formato diverso.

Un altro formato di campionamento è il WAV o WAVE: le informazioni sonore sono meno compresse quindi vengono registrate in maniera più fedele all’originale.

Sono file audio di dimensioni molto più grandi rispetto agli MP3. Molto spesso in questo formato vengono registrate le canzoni ed i brani musicali in generale.

Inoltre le registrazioni possono essere campionate in file DSS, ideali per i file vocali. Questo tipo di file audio è di dimensioni estremamente ridotte e permette di includere nella registrazione molte informazioni ulteriori, quali l’autore del brano è la sua descrizione.

I registratori vocali professionali sono spesso dotati di memoria estraibile o integrata al dispositivo.: ovviamente più è capiente la scheda di memoria, maggiori saranno i file audio che potranno essere contenuti in essa.

L’alimentazione dei registratori può essere costituita da pile AAA estraibili oppure da batterie al litio ricaricabili con apposito trasformatore.

Come scegliere il miglior registratore vocale professionale?

Infine è fondamentale scegliere il registratore vocale che sia di più pratico utilizzo e più facile da trasportare. Molti dispositivi sono corredati da schermo in cui si possono osservare il formato del file audio, la sua durata, ma anche l’ora e la data.

Generalmente sono presentano pochi tasti dalle funzioni intuitive e comunque indicate con piccole scritte. Il peso e le dimensioni dei registratori vocali professionali sono spesso molto ridotti.

I 5 migliori registratori vocali professionali:

  • Olympus WS-853 Riproduttore e Registratore Stereo MP3, 8 GB, Nero

registratore vocale professionale migliore

Questo modello di registratore vocale professionale digitale del marchio Olympus, permette di registrare e riprodurre file MP3. È dotato di uno schermo della dimensione di 1,61 pollici pratico e di semplice consultazione.

La sua caratteristica di spicco è la rilevante autonomia di registrazione: ben 2080 ore no stop. Nella confezione è presente una memoria da 8 gigabyte e nel dispositivo sono presento degli slot che permettono di ampliare la capacità di memorizzazione fino a 32 gigabyte.

Uno dei migliori registratori vocali digitali professionali più scelti di sempre. Ottimo rapporto qualità/prezzo.

Olympus WS-853 Riproduttore e Registratore Stereo MP3, 8 GB, Nero
  • Riproduttore MP3 e registratore stereo MP3 interfacciabile a PC con USB 2.0 High Speed retrattile
  • Philips DVT 6010 Registratore Digitale

Ecco un registratore vocale digitale Philips incredibilmente sorprendente soprattutto tenendo conto del suo piccolo prezzo.

Dispone di un modernissimo triplo microfono con zoom integrato, che permette di captare anche i suoi e le voci più lontani.

È possibile azionare un timer che fa sì che la registrazione venga interrotta nel momento prescelto senza toccare alcun tasto. Il registratore si aziona quando sente dei suoni e dei rumori e interrompe la registrazione quando non vengono più emanati nell’ambiente.

Dispone di una memoria di 8 gigabyte per registrare una consistente mole di file audio, espandibile con microSD.

Philips DVT 6010 Registratore Digitale
  • 3mic registrazione autozoom+ per registrare le voci lontane
  • Sony ICD-PX240 Registratore Digitale Mono

Questo registratore vocale professionale della Sony, dal design semplice e compatto, non tradisce le aspettative. Semplicissimo da usare, è dotato di campionatore di suoni in formato MP3.

Lo speaker integrato è uno dei migliori da 300mW. Le funzioni di base rendono al meglio. Vanta un’autonomia di 32 ore di registrazione.

È alimentato da due batterie a secco. Ottimo registratore ad un buon rapporto qualità/prezzo.

Sony ICD-PX240 Registratore Digitale Mono, Altoparlante Integrato, Jack Cuffie e Microfono, Memoria...
  • Registratore digitale ICD-PX240 con funzioni di registrazione e riproduzione mp3, altoparlante da 300 mW e 4 GB di memoria
  • Philips DVT1200 Registratore Vocale

Questo registratore vocale Philips è piccolo, maneggevole, intuitivo ed economico: l’alleato perfetto di chi voglia ottenere delle registrazioni di gran valore, spendendo molto poco.

Il design è semplice e sobrio, la memoria interna è di 4 gigabyte che possono essere aumentati con l’inserimento di microSD negli appositi case.

Più che alla forma, in questo modello a marchio Philips, si guarda alla sostanza. Nella confezione sono presenti due pile AAA alcaline è un cavo USB che ne permette il collegamento al computer.

  • Sony ICD-PX470 Registratore Digitale Stereo

Si tratta di un registratore vocale digitale che in forme semplici ed essenziali racchiude tutte le funzioni più innovative che riguardino i registratori vocali professionali.

La modalità “messa a fuoco” e quella “stereo panoramico” consentono di registrare i suoni e le voci che si intendano ricordare, anche se questi siano distanti e non molto chiari.

Il rumore di fondo può essere consistentemente ridotto dall’opzione denominata “voce automatica”. La memoria di 4 gigabyte è estendibile fino a 32 gigabyte.

È un buonissimo ed innovativo registratore vocale.

Offerta
Sony ICD-PX470 Registratore Digitale Stereo, Riduzione Rumori Sottofondo, Altoparlante Integrato,...
  • 4GB di memoria interna che possono essere estesi a 32GB con una scheda micro SD.