Le migliori saponette da moto: Classifica top 5 con caratteristiche e prezzi

saponette da moto

Le saponette da moto rientrano tra i principali dispositivi di sicurezza da adottare quando ci si mette alla guida di una moto. Il rischio di cadute, urti e imprevisti su strada è veramente alto ed è per questo che è importante sceglierle bene. Specialmente se ci ritroviamo a gareggiare/guidate su pavimenti bagnati.

La funzione quindi è univoca: proteggere le ginocchia da inconvenienti di varie tipologie, ma tutte riguardanti la salute del pilota.
Le caratteristiche invece possono cambiare consistentemente a seconda della tipologia acquistata, sia dal punto di vista tecnico che estetico.

Possiamo quindi dire che con questa guida andremo a scoprire come scegliere le migliori saponette da moto e capire quali sono i cinque modelli più gettonati sul mercato.
Siamo sicuri che se arriverete fino alla sua fine, farete scorta di consigli preziosi che eviteranno di farvi imbattere in acquisti indesiderati.

Come scegliere il modello migliore

In primis è importante dire che un modello valido deve essere robusto, realizzato con materiali non scadenti ed efficace, ovvero sopperire al suo compito.
Per quanto riguarda l’applicazione del prodotto sulla tuta è consigliabile acquistare saponette installabili tramite velcro mentre per la composizione delle stesse sono da prediligere i poliuretani termoplastici, poiché garantiscono più resistenza e leggerezza, senza dare fastidio durante l’utilizzo.

Le saponette sono tra i prodotti più diffusi tra i piccoli accessori legati al mondo della motocicletta e spesso in maniera errata vengono date per scontate. È importante invece dare il giusto peso ad una sorta di mini-salvavita. Ciò che riguarda la salute delle persone non deve mai essere sottovalutato.
La loro presenza nella divisa del motociclista è essenziale, motivo per cui questa tipologia di articolo è proposta da numerose aziende.

La scelta è molto ampia ed è da ponderare bene al fine di accaparrarsi un prodotto ottimale dal punto di vista della qualità. La vastità di scelta spesso comporta molta indecisione, ecco il motivo per il quale conviene essere ben informati sulla materia.
Quando si valuta delle saponette per moto è bene fare mente locale sugli aspetti detti poc’anzi, poiché sono quelli che se ponderati alla perfezione non vi faranno fare scelte sbagliate.

È importante inoltre conoscere le proprie esigenze e tenere conto delle preferenze, sia tecniche che estetiche.
Anche il comfort conferito deve essere ben valutato, poiché le saponette sono collocate in posizioni talmente particolari da poter causare performance di guida scadenti.
In caso di gita fuori porta per puro e piacere personale, potrebbero inoltre trasmettere una sensazione di fastidio.
Tutte dinamiche evitabili grazie ai consigli che abbiamo appena visto.

Le 5 migliori saponette da moto:

  • Dainese knee slider

saponette da moto dainese migliori

Questo articolo si presenta con un design dinamico e realizzato con poliuretano termoplastico ed altri materiali molto confortevoli in fase di contatto con il corpo, caratteristica non di poco conto.
Lo strap permette un utilizzo rapido e allo stesso tempo resistente.
Le varianti di colore sono numerose e permettono di essere abbinate a puntino con il resto della divisa da guida.
Un tipo di saponetta ideato in maniera professionale e tra i più venduti per merito del suo ottimo rapporto qualità-prezzo.

Pro: lo spessore di circa 3 cm permette di essere ben protetti durante le cadute. La sensazione di protezione è immediata sin dai primi momenti in cui vengono indossate.
Contro: il peso di circa 400gr potrebbe dare la sensazione di non averle più addosso, magari conferendo la sensazione di averle perse durante la guida. Per sopperire a tale cosa basterà affidarsi alle capacità del potente velcro applicato sul prodotto.

  • Ginocchiere Racing MotoGp

Queste ginocchiere da moto vantano un design all’avanguardia ottimale per gli appassionati di MotoGp in quanto presenta una raffigurazione del logo ufficiale.
Lo spessore è notevolmente consistente e trasmette da subito un senso di protezione.
L’articolo appare al tatto robusto e di buona fattura ed anche qui il rapporto qualità/prezzo è veramente molto alto. La sensazione di sicurezza conferita è immediata.

Pro: articolo particolarmente moderno e dalla fantasia accattivante. Ottimo come idea regalo a qualche appassionato del settore motociclistico.
Contro: lo stesso spessore che trasmette affidabilità potrebbe risultare fuori luogo per coloro che sono abituati a saponette ultra-sottili.
Inconveniente facilmente risolvibile indossando le saponette per un periodo di tempo tale da abituarsi al nuovo prodotto.

  • Alpinestars GP PRO Knee Slider

Questo articolo si presenta con una forma anatomicamente confortevole ed un design curato nei minimi dettagli. Tutti gli appassionati sanno che anche l’occhio vuole la sua parte del mondo del motociclismo e le Alpinestars non fanno di certo sfigurare i più vanitosi. La scocca è costruita con un composto polimerico e dispone di un velcro molto resistente, capace di permettere un montaggio sicuro per prestazioni di altissimo livello.

Pro: la forma della sua scocca è anatomica e permette un contatto ottimale del corpo umano con il prodotto. Indossare queste saponette non creerà alcuna sensazione di limitazione.
Il rapporto qualità/prezzo è notevole e non lascerà delusi ne esperti e ne principianti.
Contro: dopo un’attenta valutazione per questo articolo non sono stati riscontrati particolari svantaggi.

  • Oxford Saponette Moto Rok Drop Sparkie

Queste saponette sono perfette per essere usate su piste da corsa, track day o per un uso abituale su strada. Il materiale utilizzato per la realizzazione è resistente e durevole nel tempo, sono state fabbricate per essere sottoposte a lunghi utilizzi in percorsi di gara.

Ottime sia per professionisti che per chi si ritrova alle prime armi nel mondo del motociclismo.
Sono protezioni per le ginocchia con design particolarmente ergonomico.
Aderiscono benissimo alla tuta sulla quale possono essere fissati in maniera ottimale attraverso del velcro.

Pro: questo articolo permette ottime performance sia agonistiche che da tutti i giorni.
Inoltre vanta la presenza d’indicatori di usura, utilissimi per capire quand’è necessario sostituire il prodotto con uno nuovo.
Evitando quindi spese inutili.
Contro: dato che i motociclisti scelgono spesso divise colorate e ben visibili potrebbe essere una piccolo inconveniente il fatto che si trovano in commercio solo in versione monocolore, ovvero nero.

  •  Saponette Lightech Rain

Questa tipologia di saponette da moto è indicata per la guida su pista bagnata. Hanno uno spessore più elevato rispetto al normale, non a caso sono realizzate con un doppio strato di teflon.
Le saponette Lightech rispondono quindi ad un alto rischio di caduta con un alto livello di protezione.
Questo tipo di saponette in caso di cadute, minimizzano l’attrito in maniera ottimale poichè sono realizzate con materiali robusti e di altissima qualità.
Una volta indossate donano da subito un senso di leggerezza e comfort.

Pro: in fase di ricambio non è necessario sostituire saponetta e velcro, bensì solo la saponetta (volendo è possibile lasciare la vecchia come ulteriore spessore di supporto a quella nuova).
Contro: l’unico colore in cui l’articolo viene proposto è il rosso.

Ecco quindi che vi abbiamo fornito una serie di dritte preziose per portare a termine la scelta delle vostre saponette preferite.

COPPIA SAPONETTE LIGHTECH RAIN ROSSE PISTA BAGNATA
  • GARANZIA LITTLEBLOOM 30 GIORNI - RIMBORSO AL 100%: È un dato di fatto. Il nostro tiralatte manuale testato da parti terze e ispezionato per sicurezza, è stato progettato con una ergonomia migliore e...