Come scegliere il miglior mouse da gaming? [ Guida completa ]

Se sei un appassionato di gaming, un professionista o un aspirante tale, la scelta delle periferiche di gioco è uno step molto importante da effettuare con cura per poter ottenere la migliore prestazioni possibili da ogni acquisto fatto.

Nel caso del mouse da gaming ci sono diversi aspetti da considerare prima di provvedere alla scelta del mouse migliore.

Vediamo quali sono le caratteristiche le differenziano i vari tipi di mouse da gioco presenti sul mercato e alla fine di questa guida potrete trovare quelli che riteniamo siano i migliori mouse da gaming presenti attualmente sul mercato.

Bestseller No. 1
Logitech G502 HERO Mouse Gaming Prestazioni Elevate, Sensore HERO 16K, 16000 DPI, RGB, Pesi...
  • Sensore Gaming HERO: Il sensore ottico per gaming mouse HERO offre un tracciamento di precisione fino a 16 000 DPI con assenza di smoothing, filtraggio o accelerazione
Bestseller No. 2
AUKEY Scarab Mouse Gaming [Leggero 75g] Sensore Ottico da 7200 DPI, Mouse da Gioco con Cavo Mouse da...
  • Sensore Ottico ad alte Prestazioni: Sensore ottico a 7200 DPI, polling rate di 1000Hz e accelerazione massima di 22,5G. Prestazioni e precisione per il gioco o il lavoro d'ufficio.
Bestseller No. 3
PICTEK Mouse Gaming, Mouse RGB Ergonomico da 8000 DPI (5 livelli), 8 Pulsanti Programmabili, 7...
  • 【Ergonomia e comfort】 Progettato con un'analisi approfondita della mano, come il poggiapolsi interno, le lunghezze tipiche dell'indice e del medio, l'anulare e il poggia mignolo e la forma del...
Bestseller No. 4
PICTEK Mouse Gaming, Mouse RGB 8 Pulsanti Proggrammabili 7200 DPI Pulsante di Fuoco Disegno...
  • [Personalizzare L'illuminazione RGB] Supporta RGB a 3 zone e 7 modalità di retroilluminazione, inclusi effetti di respirazione, reattività e lampo delle onde. Puoi scegliere i 16.8 millioni tipi di...
Bestseller No. 5
Logitech G402 Hyperion Fury FPS Mouse Gaming, 4000 DPI, Design Leggero, 8 Pulsanti Programmabili,...
  • Tracciamento ad Alta Velocità: il Fusion Engine offre una velocità di tracciamento fino a 500 IPS

Come scegliere il miglior mouse da gaming?

mouse da gaming

La prima cosa da valutare quando dobbiamo acquistare un nuovo mouse da utilizzare per giocare ai videogiochi è il tipo di presa che abbiamo.

Non tutti infatti utilizzano il mouse allo stesso modo, bensì ognuno utilizza un tipo di presa diverso in base alle sue comodità.

Si possono distinguere tre tipi di presa diversa: palm grip, tip grip e claw grip.

Palm Grip

La presa del mouse Palm Grip consiste nell’appoggiare sui tasti del mouse le dita facendo aderire anche l’intero palmo della mano sulla superficie del mouse.

Questo tipo di presa richiede una struttura del guscio del mouse che sia ampia su cui poggiare il palmo della mano in maniera confortevole.

Tip Grip

La presa chiamata Tip Grip o Fingertip Grip, la cosiddetta impugnatura a polpastrello, invece prevede che il giocatore poggi solo le punta delle dita su tutti e tre i tasti del mouse senza che nessun punto del palmo della mano entri in contatto con la superficie del mouse.

In questo caso lo spostamento del mouse sarà determinato dalla pressione che il pollice farà sulla parte laterale dello strumento.

Non si tratta di una presa particolarmente adottata dai giocatori, ma se siete fra questi allora i mouse migliori sono quelli leggeri, senza troppi tasti laterali che altrimenti potrebbero essere premuti facilmente

Claw Grip

La Claw Grip è una presa che è una sorta di via di mezzo tra le due precedenti. Chiamata anche la presa ad artiglio consiste nell’appoggiare le punta delle dita sui tasti lasciando il palmo inarcato ma appoggiando il polso alla base del mouse in modo da controllarne cosi gli spostamenti.

E’ il secondo tipo di presa più usata perché permette di svolgere movimenti molto rapidi.

Dopo aver capito quale è la presa a noi più congeniale, ci sono altri parametri che dobbiamo valutare, come per esempio le sue caratteristiche tecniche, ovvero la sensibilità, il tipo di sensore montato, il numero di tasti e la connettività.

La sensibilità dei mouse

Per sensibilità, quando si parla di mouse, si intendo la capacità della periferica di riconoscere il movimento. Alcuni ambienti di gioco richiedono sensibilità elevate per avere dei movimenti il più rapidi possibile.

Altri giochi invece più che la velocità richiedono precisione, pertanto una sensibilità inferiore in questo caso è la caratteristica da cercare perché ci permette di avere un maggiore controllo sul movimento.

La sensibilità di un mouse viene misurata in DPI e molti mouse hanno anche la possibilità di modificare il DPI in base all’esigenza del momento, premendo semplicemente un tasto sullo strumento.

500 DPI corrispondono ad una bassa sensibilità, mentre alcuni mouse possono anche superare i 10000 DPI.

A proposito di sensibilità, anche il polling rate è indispensabile: esso rappresenta il numero di volte che il mouse riporta la sua posizione al computer e viene misurato in Hertz.

Il sensore del mouse

Il sensore del mouse può essere ottico oppure laser. Su quale sia il migliore ci sono opinioni contrastanti ed essendo responsabile della sensibilità del mouse, quello che possiamo consigliarvi è di provare entrambe le tecnologie e scegliere quella che più vi si addice.

In ogni caso entrambe le modalità hanno la capacità di raggiungere livelli di sensibilità molto alti indistintamente.

Il numero di tasti

I mouse tradizionali non hanno solitamente dei muse laterali o ne hanno molto pochi. Nel mondo del gaming invece avere molti tasti laterali può essere una soluzione vincente in base ai tipi di giochi a cui vi piace partecipare.

Alcuni mouse hanno la possibilità di alzare o abbassare il DPI tramite un tasti presente sul lato della scocca, funzione molto amata per esempio da molti gamer del mondo degli FPS.

Ancora di più sono i mouse consigliati per gli amanti dei MMO o MOBA, per ottenere un’ottimale prestanza di gioco.

La connettività

Per connettività si intende l’ingresso o la porta necessaria che il computer deve avere per poter collegare il mouse, non importa di quale tipo sia, ma ciò che è importante è la presenza del cavo per una migliore velocità e una migliore performance di gioco.

Il mouse wireless infatti, per quanto pratico, potrebbe essere responsabile di un leggero ritardo nella risposta.

I LED fanno la differenza?

Assolutamente no. Alcuni mouse hanno un sistema di luci LED integrati che contribuiscono a fornire un’esperienza immersiva sensoriale nella postazione di gioco, la rende più accattivante e coinvolgente, ma non ha alcun effetto sulle prestazioni di gioco se non sul nostro personale coinvolgimento.

I 5 Migliori Mouse da Gaming del 2020:

  • Corsair M65 Pro

mouse da gaming migliore

Il mouse Corsair M65 PRO è di colore nero ed è adatto per FPS. Ha una struttura in alluminio di grado aeronautico: è leggero, durevole e con una distribuzione ottimale delle masse.

Possiede un sensore a 12000 DPI a elevata accuratezza con configurazione personalizzata per un tracking preciso a livello di pixel.

Possiede in posizione ottimizzata un pulsante sniper con lo switch per cambiare al volo i DPI per adattarsi istantaneamente alle necessità di gioco.

Possibilità di calibrazione del sensore in base alla superficie utilizzata. Connettività con cavo. Dimensioni 7,2 x 11,8 x 3,9 cm. Peso di 136 g. Retroilluminato.

Uno dei mouse più amati dai gamers, ottimo il suo rapporto qualità/prezzo.

Corsair M65 PRO RGB Mouse Ottico da Gioco, RGB Retroilluminato, 12000 DPI, FPS, con Cavo, Sistema di...
  • Sensore a 12000 DPI a elevata accuratezza: sensore di grado gaming con configurazione personalizzata per un tracking preciso a livello di pixel
  • Logitech G703 Lightspeed

Il mouse Logitech G703 LIGHTSPEED haun sensore Hero 16K con tracciamento 1: 1, 400+ IPS e 100-16.000 DPI.

Possiede una reattività e connettività di livello professionale per un’esperienza di gioco di lunga durata e ad alte prestazioni.

Questo modello pesa solo 95 g e la batteria dura fino a 35 ore di gioco continuo.

Realizzato con un design confortevole con impugnature laterali in gomma e 6 pulsanti programmabili per un’esperienza di gioco personalizzabile.

Il tensionamento dei pulsanti con molla in metallo consente di avere una buona risposta tattile per una maggiore precisione di gioco.

Anche per questo mouse da gioco, ottimo rapporto qualità/prezzo.

Offerta
Logitech G703 LIGHTSPEED, Mouse gaming wireless con sensore HERO 16K, LIGHTSYNC RGB, compatibile con...
  • Sensore Hero 16K con tracciamento 1: 1, 400+ IPS e 100-16.000 DPI, niente smoothing, filtraggio o accelerazione
  • Logitech G903 Lightspeed

Il mouse Logitech G903 LIGHTSPEED con il suo design accattivante ha un sensore Hero 16 K, 00 – 16.000 DPI.

La frequenza di aggiornamento di 1 ms offre prestazioni e libertà di movimento.

La batteria di G903 dura fino a 140 ore con illuminazione RGB mentre arriva a 180 ore senza illuminazione. Peso 109 g. Dimensioni 7,5 x 12,9 x 4 cm.

Logitech G G903 LIGHTSPEED Mouse Gaming Wireless con Sensore HERO 16K, Oltre 140 Ore con Batteria...
  • Sensore HERO 16K: Sensore di gioco con tracciamento 1: 1, 400+ IPS e 100-16.000 DPI; niente smoothing, filtraggio o accelerazione ed efficienza energetica 10 volte elevata alla generazione precedente
  • Asus ROG Pugio

Il mouse Asus ROG Pugio è un mouse ottico per ambidestri di colore nero con tasti laterali configurabili e illuminazione Aura RGB. Sensibilità fino a 7200 DPI grazie al potente sensore ottico.

Questo mouse è stato costruito a pulsanti separati, fattore riduce la forza di azionamento e l’escursione per ogni clic, in modo da darvi una risposta rapida e più sensibile.

Peso 150 g. Dimensioni 12 x 6,8 x 3,7 cm. I pulsanti del mouse e gli interruttori sono costruiti con la tecnologia Omron di alta qualità e sono progettati per resistere ad almeno 50 milioni di click.

  • Logitech G502 Hero

Il mouse Logitech G502 HERO possiede un sensore ottico per gaming che offre un tracciamento di precisione fino a 16000 DPI.

Possiede inoltre, 11 pulsanti programmabili e una rotella di scorrimento.

La tecnologia Logitech G LIGHTSYNC ‎offre un’illuminazione RGB completamente‎ personalizzabile ed è possibile sincronizzarlo anche con lo stile di gaming.

Comando rapido e preciso grazie ad un sistema di tensionamento a molla metallica integrata ai pulsanti. Peso 122 g. Dimensione 7,5 x 4 x 13,2 cm. Colore: Nero.

Logitech G502 HERO Mouse Gaming Prestazioni Elevate, Sensore HERO 16K, 16000 DPI, RGB, Pesi...
  • Sensore Gaming HERO: Il sensore ottico per gaming mouse HERO offre un tracciamento di precisione fino a 16 000 DPI con assenza di smoothing, filtraggio o accelerazione

Conclusioni

Questi sono secondo noi i 5 migliori mouse da gaming sul mercato, ora non vi resta che capire il modello che più si adatta alla vostra modalità e alle vostre preferenze di gioco e sarete pronti per diventare dei professionisti del mondo dei videogiochi.