Soundbar Yamaha: Qual’è il migliore modello? Pareri e recensioni con prezzi

La nascita delle soundbar

Negli ultimi, il settore dell’acustica ha subito un notevole miglioramento sia in termini tecnici che di diffusione nel mercato. All’inizio del nuovo millennio, infatti, ha iniziato a diffondersi sempre di più tra i consumatori l’idea di “home theatre” ovvero di cinema casalingo.

Cavalcando l’onda di questa moda, che in realtà si è manifestata come una vera e propria consuetudine, molti produttori di tecnologia si sono cimentati nella realizzazione di strumenti per la riproduzione audio sempre più fedele, sensibile e di qualità.

Nascono in questo contento le soundbar, ovvero dei dispositivi di riproduzione audio che mirano ad amplificare e migliorare in modo significativo il suono che proviene dai televisori domestici, che spesso sono carenti di qualità in tal senso.

Le televisioni di ultima generazione hanno fatto passi da gigante: sono estremamente sottili, quasi senza bordi, offrono immagini nitide e di risoluzione estremamente elevata.

Questo miglioramento, però, non si è quasi mai percepito nel comparto sonoro: ecco il ruolo fondamentale delle soundbar, che migliorano significativamente l’esperienza di relax in casa.

Nel contesto domestico odierno si inserisce perfettamente la soundbar, poiché l’utente desidera riprodurre fedelmente non solo immagini e video, ma anche il suono e la musica che le accompagna. Uno dei produttori di soundbar più elogiati al mondo è sicuramente Yamaha, brand diffuso e di grande pregio.

Bestseller No. 1
Yamaha YAS-109 Soundbar, Cassa Altoparlante TV con Controllo Vocale Alexa Integrato e Suono Surround...
  • Ascolta la TV con un suono luccicante: dal design elegante e compatto, la soundbar YAS-109 porta l'esperienza dell'Home Cinema in ogni casa, per godersi al ottimo film, musica e videogiochi
Bestseller No. 2
Yamaha YAS - 207 Soundbar, Nero
  • Soundbar con Tecnologia audio 3D Virtuale
Bestseller No. 5
Yamaha MusicCast BAR 400 (YAS-408) Soundbar e Subwoofer – Sistema Dolby Sorround con Diffusore...
  • Sistema surround frontale composto da altoparlante a barra e cassa subwoofer wireless che consente l'ascolto di video riprodotti dalla TV, offrendo un suono 3D di alta qualità grazie al DTS Virtual:X

Yamaha: soundbar ad alta fedeltà

soundbar yamaha

Ad oggi, il mercato offre due gruppi di tipologie di soundbar: soundbar attive e soundbar passive.

Le soundbar attive sono quelle maggiormente utilizzate e prodotte nel mercato, e anche Yamaha usa questo tipo di prodotto.

Le soundbar Yamaha sono distinguibili grazie alla enorme semplicità d’installazione, d’uso e di comprensione.

Infatti, i modelli attivi possiedono al loro interno tutti i pezzi utili alla corretta riproduzione audio, alle giuste frequenze, e dunque non devono possedere strumenti ausiliari.

Sono soundbar compatte e tecnologicamente avanzate.

I modelli passivi, meno frequenti, sono confinati ad un utilizzo professionale in quanto complicato nella comprensione, di grandi dimensioni e richiedono amplificatori esterni; il vantaggio è l’audio più gestibile e spesso qualitativamente di grado superiore.

Funzioni e caratteristiche di una soundbar Yamaha

In un contesto domestico sempre più arricchito da servizi di streaming di film, documentari e serie tv, la soundbar assume un ruolo essenziale nella vita di tutti i giorni, affiancando gli ormai diffusi televisori smart.

Quali sono le funzioni e le caratteristiche di questi elementi di riproduzione audio? La discriminante d’eccellenza nell’acquisto di una soundbar  Yamaha è la qualità audio che essa presenta.

Non esiste un parametro univoco per descrivere la qualità sonora di una soundbar, ma ci sono numerosi elementi che ne rendono facile la comprensione: il numero di tweeter, di woofer o subwoofer esterni, tecnologie surround certificate,

La potenza di una soundbar è un valore di primaria importanza: si misura in Watt ed indica la potenza massima che lo strumento può erogare. Alcuni modelli non superano i 30 W, mentre quelli più prestanti si aggirano attorno ai 120 W.

Le soundbar  Yamaha di ultima generazione sono caratterizzate sicuramente da una connettività elevata: spesso possiedono moduli WiFi per l’allacciamento alla connessione domestica, in altri casi collegamenti a cavi ethernet.

Non da ultimo, è importante la versatilità: infatti, grazie alla connessione WiFi o Bluetooth, è possibile collegare le soundbar non solo al televisore ma anche ad uno smartphone oppure ad un tablet.

Sul lato software, esistono soundbar che offrono sistemi semplici da usare e configurare, altri sono invece più complessi e ricchi di funzioni adatte perlopiù ad un utente professionale.

Un punto decisamente a favore dei modelli prodotti da Yamaha è che questi presentano regolari aggiornamenti dei firmware che comportano miglioramenti nell’utilizzo, nelle prestazioni, risoluzione di problemi e tanto altro. Il tutto gratis per gli utenti.

Il design è sicuramente un fattore che influenza una soundbar: Yamaha punta molto su modelli minimali e semplici, adatti alla maggior parte dei salotti di tutto il mondo.

Spesso si tratta di oggetti molto puliti, di colore nero o generalmente scuro, nei quali la caratteristica principale è quella di accompagnare in maniera modesta e moderata un televisore di ultima generazione, senza rinunciare però ad un design moderno ed elegante, adatto ad ogni luogo.

Al design si lega la struttura di una soundbar, che può essere con piedini di appoggio, adatta per essere ancorata alla parete, provvista di configurazioni variabili per le differenti esigenze degli utenti finali.

Come scegliere il miglior modello sul mercato?

Da anni, Yamaha si è dimostrato uno dei produttori più affidabili ed apprezzati in ambito acustico, non solo professionale ma anche domestico. I prodotti Yamaha coprono sia la fascia media che quella alta, ma non sempre è facile scegliere la migliore soundbar.

Ovviamente si tratta di una scelta soggettiva e dettata dalle proprie esigenze, e per poter acquistare una soundbar senza rimorsi o pentimenti è necessario valutare gli elementi sopracitati, che caratterizzano ciascuna soundbar, ed i pregi e difetti di ciascun modello proposto.

Importante, inoltre, valutare il rapporto qualità prezzo del modello che attira la nostra attenzione. Vediamo insieme alcune alternative.

Le migliori soundbar Yamaha presenti sul mercato:

  • Yamaha YAS – 207 Soundbar

soundbar yamaha migliore

Il modello Yamaha YAS – 207 è una Soundbar con Tecnologia audio 3D Virtuale di ultima generazione: è un prodotto tecnologico di fascia media, estremamente interessante sotto differenti punti di vista.

Esteticamente parlando, la Yamaha YAS – 207 è una soundbar di colore nero, dalle linee smussante e caratterizzata da un design affusolato, allungato ed elegante.

La barra è quasi interamente coperta da tessuto non tessuto per l’emissione di onde sonore, eccezion fatta per il pannello di controllo del prodotto, che invece è realizzato in plastica rigida.

Questo si immedesima perfettamente nel design della soundbar e presenta eleganti pulsanti di accensione, spegnimento e controllo (a sfioramento) accompagnati da luci Led. Il lato superiore è lucido, molto elegante e semplice.

Tecnologicamente parlando, il modello Yamaha YAS – 207 è distinto da riconoscimenti audio di tipo DTS Virtual X, Dolby Audio.

Si tratta di una soundbar con connettività bluetooth che permette di non utilizzare alcun cavo. L’emissione audio nominale è molto buona, 100 W, e quella massima è invece pari a 200 W.

La soundbar presenta anche una connettività di tipo HDMI. Il prodotto ha dimensioni buone, pari a 93 x 43,7 x 40,1 cm; il peso è di 10,6 Kg un po’ elevato, ma rientra comunque negli standard di mercato.

La compatibilità con l’audio 3D rende questo prodotto molto interessante per gli appassionati di video-giochi. Ottimo rapporto qualità/prezzo.

Yamaha YAS - 207 Soundbar, Nero
  • Soundbar con Tecnologia audio 3D Virtuale
  • Yamaha MusicCast YAS-306 Soundbar

La Yamaha MusicCast YAS-306 è una soundbar elegante, di colore nero e caratterizzato dalla nuova tecnologia Air Surround Xtreme.

Questa barra di ultima generazione infatti dispone di una coppia di subwoofer integrati nel prodotto, creati per riprodurre suoni bassi e profondi; la tecnologia è unita ad una porta bass reflex che rende i bassi ancor più profondi e nitidi.

Il modello inoltre possiede anche due woofer e tweeter che bilanciano il suono e lo schiariscono.

La Yamaha MusicCast YAS-306 può essere posizionata sia verticalmente che orizzontalmente a seconda delle preferenze dell’utente. Il prodotto è facilmente posizionabile a muro e si classifica dunque come estremamente versatile.

Caratteristica essenziale e portante di questo modello Yamaha è la elevata connettività: essa presenta connessione Bluetooth per condividere l’audio della YAS-306 con altri dispositivi Bluetooth.

  • Yamaha Yas 209 Soundbar

Ora parliamo della Yas 209, una elegante e potente soundbar Yamaha. Si riconosce per il design lucido ed raffinto, offre una potenza nominale di 100 w e una potenza massima di 200 w.

Sempre parlando dell’audio, questo modello è accorpato a un subwoofer reflex, che offre bassi profondi e ben calibrati, senza eccessivo effetto rimbombo.

Per quanto riguarda le connettività, questa soundbar Yamaha dispone di connessione Bluetooth e porte Hdmi e Usb. Il suo prezzo è conveniente se si pensa a che gioiellino si sta portando a casa.

Uno dei migliori modelli per l’alta fedeltà degli altoparlanti e per il design raffinato. Una scelta molto consigliata.

Offerta
Yamaha YAS-209 Soundbar – Cassa Altoparlante TV con Controllo Vocale Alexa integrato e Subwoofer...
  • Goditi al ottimo serie TV, film, musica o giochi: compatta ed elegante, la soundbar YAS-209 porta il suono luccicante e potente dell'Home Cinema in ogni casa
  • Yamaha YAS-109 Soundbar

La Yamaha YAS-109 è un modello di soundbar entry level ma particolarmente adatto a chi sta sperimentando il mondo dell’acustica.

Caratterizzata da un suono nitido e piacevole, ma anche sufficientemente potente, la Yamaha YAS-109 presenta un design che mescola eleganza e dimensioni compatte.

È ideale per una esperienza di home theatre di primo livello. Può essere vocalmente controllata grazie ad Alexa, l’assistente virtuale di Amazon.

Questa soundbar è da elogiare per il surround 3D molto buono ed avvolgente, per la connettività HDMI ARC e gli ingressi ottici digitali.

È fissabile anche a parete e, dunque, versatile nell’uso. La tecnologia Clear Voice all’avanguardia permette di schiarire l’audio nei dialoghi, rendendoli nitidi e di qualità superiore.

Yamaha YAS-109 Soundbar, Cassa Altoparlante TV con Controllo Vocale Alexa Integrato e Suono Surround...
  • Ascolta la TV con un suono luccicante: dal design elegante e compatto, la soundbar YAS-109 porta l'esperienza dell'Home Cinema in ogni casa, per godersi al ottimo film, musica e videogiochi