Tiragraffi per gatti: Qual’è il migliore modello? Recensioni e offerte

Cosa è un tiragraffi per gatti e a cosa serve?

Tutti sappiamo molto bene che i gatti sono animali molto più istintivi rispetto ai cani. In natura, essi hanno l’abitudine di scattare, saltare, smuovere la terra, cacciare ed arrampicarsi sugli alberi.

Quest’ultima abitudine è quella che permette loro di limare in maniera naturale gli artigli, ragion per cui, quando un gatto si ritrova in casa, tende a graffiare qualunque oggetto in grado di limare le sue unghie, come divani, tende, tappeti, letti e perfino mobili. Limare gli artigli, non è la sola motivazione per cui i gatti tendono a graffiare ovunque.

Tramite questa azione, essi sono in grado di marcare il loro territorio. Di conseguenza, allo scopo di evitare continui danni all’arredamento di casa, è stata inventata una soluzione al quanto efficace.

Si tratta del cosiddetto tiragraffi per gatti, un accessorio che non può mancare in casa, se avete un gatto e non disponete di un giardino.

Il tiragraffi è una struttura di dimensioni variabili, che si sviluppa in altezza ed a seconda del modello, dispone di svariati elementi, utili al gatto per arrampicarsi.

Tiragraffi per gatti: caratteristiche e tipologie

tiragraffi per gatti

In commercio esistono tanti modelli di tiragraffi per gatti appartenenti a diverse marche, più o meno conosciute e con caratteristiche diverse, atte ad offrire al gatto, non solo la possibilità di limare i propri artigli, ma di svolgere anche altre attività.

Tutti i modelli di tiragraffi per gatti esistenti sul mercato fanno riferimento a tre distinte tipologie. La prima è quella dei tiragraffi per gatti a tappeto.

Questi tiragraffi per gatti non sono altro che dei tappeti e rappresentano la tipologia più semplice esistente in commercio.

Le loro dimensioni minime sono di 50 x 50 cm e sono per nulla ingombranti.

Alcuni punti del tappeto sono realizzati con materiali ruvidi, proprio per agevolare i gatti nel limare le proprie unghie.

Questa tipologia di tiragraffi è molto adeguata a gatti a appena nati, che non sono ancora in grado di muoversi con agilità.

La seconda tipologia è quella relativa ai tiragraffi per gatti a tronchetto. Poco più complessi di quelli a tappeto, ma pur sempre essenziali.

Infatti sono formati da una base larga, sulla quale è disposta verticalmente una colonna rivestita in corda e di un’altezza che solitamente non supera gli 80 cm: all’estremità superiore della colonna può essere presente una piattaforma sulla quale in gatto può salire, una piccola cuccia, dove riposare o dormire oppure una semplice pallina telata, utile ad attirare il felino, stimolandolo a giocare.

Come il tiragraffi a tappeto, anche questo accessorio risulta poco ingombrante e facile da piazzare in qualunque angolo della casa.

L’ultima tipologia è quella riguardante i tiragraffi per gatti ad albero. Si tratta di strutture molto più articolate e complesse, rispetto alle due tipologie precedenti.

Questi tiragraffi sono formati da una grande base, sulla quale si trovano diversi tronchetti disposti verticalmente ed in diversi punti.

Gli elementi appena descritti, vengono chiamati essenziali, perché sono quelli che costituiscono la struttura d’appoggio dell’intero tiragraffi.

Infatti, a questi seguono gli elementi aggiuntivi, come scalette, ripiani, amache, nicchie ed eventuali accessori da gioco.

I tiragraffi ad albero sono i più ingombranti della categoria ed allo stesso tempo i più apprezzati dai gatti, perché più stimolanti.

Alcuni modelli di questa tipologia di tiragraffi hanno la possibilità di essere piazzati a soffitto e quelli da terra arrivano ad un’altezza massima di 150 cm.

Come scegliere il miglior modello per il tuo gatto?

Come accennato in precedenza, il mercato presenta numerosi modelli di tiragraffi per gatti, quindi scegliere il migliore modello può nn essere immediato. Per questo motivo, in fase di scelta, bisogna tener conto di alcuni fattori fondamentali.

Il primo tra questi riguarda la tipologia, di cui abbiamo ampiamente discusso e che va scelta in base all’età del gatto, alle sue capacità, nonché alle sue esigenze.

Il secondo fattore di scelta è quello inerente alla struttura. Questa è legata alle dimensioni del tiragraffi, che a loro volta dipenderanno dallo spazio di cui disponete in casa.

Un tiragraffi per gatti, si sviluppa necessariamente in altezza, proprio perché si tratta di un accessorio atto a far arrampicare i nostri cari amici felini.

Dunque, la soluzione ottimale in assoluto sarebbe quella di scegliere un tiragraffi che si estenda il più in alto possibile.

Ad ogni modo l’altezza di questo accessorio, deve essere sempre maggiore di quella del gatto. Per quanto riguarda la larghezza va detto che questa deve essere almeno uguale a quella del felino in posizione distesa.

Un altro elemento legato alla struttura è il peso, che ne determina la stabilità. I materiali rappresentano un altro importante fattore di scelta.

Questi devono essere robusti e soprattutto stabili, perché devono sostenere sia il peso del felino che tutti i suoi movimenti, nonché i colpi sferrati con le zampe sui giochi del tiragraffi.

Le strutture portanti dei tiragraffi sono solitamente realizzate in legno, ma possono anche essere costruite in cartone robusto.

I rivestimenti sono solitamente in corda oppure in fibre tessili ruvide. Tutti i materiali di realizzazione di un tiragraffi per gatti devono essere necessariamente atossici, dato che i gatti stanno a stretto contatto con questo tipo di accessori.

Ttiragraffi per gatti – I 5 migliori modelli:

  • Dibea Albero Tiragraffi per gatti

tiragraffi per gatti migliore

Dibea è un versatile tiragraffi per ad albero, stabile ed altamente resistente. Esso è formato da una base delle dimensioni di 50 x 30 cm e rivestita in sisal (un tessuto ruvido adeguato agli artigli dei gatti).

Sulla base è fissata una piccola grotta con apertura del diametro di 30 cm e dotata al suo interno di una piattaforma in tessuto morbido. La stessa grotta è rivestita in sisal.

Il resto del tiragraffi prevede dei pali e dei ripiani anch’essi rivestiti in sisal. Sull’ultimo ripiano si trova appesa ad un filo una pallina con la quale, il vostro gatto potrà liberamente divertirsi.

L’altezza massima di questo tiragraffi è di 80 cm, abbastanza comoda affinché il vostro gatto possa giocare in libertà. Il tiragraffi Dibea risulta tra i più acquistati per l’ottimo rapporto tra qualità e prezzo.

  • AmazonBasics Tiragraffi ad albero per gatti

Il tiragraffi ad albero per gatti, grande, della AmazonBasics è un pratico, stabile, solido (45 x 45 x 117 cm, per 11 kg) e versatile accessorio adatto anche ai gatti di taglia grande.

Esso è composto da una base realizzata in fibra a media densità, che risulta abbastanza stabile da poter piazzare il tiragraffi ovunque si voglia, senza correre il rischio di ribaltamento della struttura durante i giochi più estremi del vostro gatto.

Altri tre ripiani, realizzati nello stesso materiale della base, sono disposti al di sopra di questa e vengono sorretti da sette, diverse colonne, rivestite in juta, per favorire il felino nelle sue arrampicate.

La piattaforma superiore, circolare, dispone di pareti rialzate e funge anche da comoda cuccia per il gatto, che rimanendo in alto potrà riposare indisturbato.

Offerta
AmazonBasics - Tiragraffi ad albero per gatti, Grande
  • Tiragraffi ad albero per interni dotato di 3 piattaforme e 7 colonne rivestite in juta
  • Trixie tiragraffi a tronchetto per gatti

Trixie è un compatto e leggero tiragraffi  per gatti a tronchetto, molto utile quando gli spazi in casa sono ristretti. Esso è dotato di una base circolare, ampia, molto stabile e rivestita in robusto sisal.

Al centro della stessa si trova piazzata una colonna, anch’essa rivestita dello stesso materiale e dell’altezza di 50 cm.

In cima alla colonna si trova una pallina appesa ad un filo, utile ad attirare l’attenzione del felino e farlo giocare, mentre si arrampica sul palo.

Il tiragraffi a tronchetto Trixie è molto utile per tutti coloro che posseggono dei gatti neonati. Un’ottima soluzione per lasciarli giocare in tutta tranquillità.

  • Todeco Albero tiragraffi per gatti

Todeco è un albero tiragraffi per gatti insolito, perché provvisto di accessori diversi, da quelli che si trovano nei comuni tiragraffi ad albero.

Esso è formato da una base d’appoggio rivestita in sisal. Su questa poggiano tre piccole colonne, anch’esse rivestite nello stesso tessuto, come tutto il resto del tiragraffì.

Sopra una delle tre colonne di base, troviamo un ripiano quadrato molto simile alla base d’appoggio, ma più piccolo nelle dimensioni. Invece, sulle altre due colonne poggia una casetta, che il gatto potrà utilizzare per riposare.

Il tiragraffi è provvisto di altri piccoli ripiani, una sorta di cesta, una scaletta ed una pallina appesa ad un filo e rivestita in corda, come sono rivestiti in corda anche le colonne che sorreggono tutti gli accessori.

Un tiragraffi dal buon rapporto qualità/prezzo.

Todeco - Albero per Gatti, Alberi Tiragraffi per Gatti - Materiale: MDF - Dimensione casa per Gatti:...
  • Tanto spazio per i vostri gatti che vogliono giocare, grazie alle varie pertiche * La base solida e stabile, ne rende l'utilizzo sicuro * Manuale d'uso facile da consultare
  • Trixie tiragraffi Tarifa

Trixie propone un tiragraffi per gatti, compatto, leggero e comodo. Esso è provvisto da un’ampia base rivestita in morbido peluche delle dimensioni di 42 x 40 cm, sulla quale il vostro gatto potrà sia giocare, che distendersi per riposare o acciambellarsi per dormire.

Al centro della base si trova una robusta colonna rivestita in sisal, dell’altezza di appena 52 cm ed adatta alle arrampicate del vostro gatto, nonché al mantenimento delle sue unghie.

In cima alla colonna, si trova un comodissimo ripiano circolare, rivestito dello stesso peluche della base, ma imbottito e con i bordi rialzati.

Il felino potrà utilizzare questo ripiano per sorvegliare l’ambiente circostante, nonché per dormire comodamente. Tarifa è un tiragraffi adatto a chi non dispone di molto spazio in casa.