Migliori soundbar Bose 2020 [ Guida con classifica e prezzi ]

Vorresti godere di un suono coinvolgente ma purtroppo non disponi nel tuo ambiente domestico di spazio a sufficienza per un impianto surround?

L’alternativa migliore, in questo caso ma non solo, è proprio quella di ricorrere all’impiego di una soundbar, cioè di un diffusore audio sviluppato sul piano orizzontale, munito di altoparlanti capace di offrire effetti surround e qualità audio di ottimi livelli.

Devi sapere che abbinando una soundbar a un televisore diventa quindi possibile simulare l’effetto direzionale, ma bisogna sempre precisare che la sua qualità audio non deve essere paragonata a quelle derivanti da diffusori superiori come impianti audio 5.1.

Bestseller No. 1
Bose Diffusore TV, Piccola Soundbar con Connettività Bluetooth
  • Suono straordinario per la tv: progettato per la massima semplicità, il diffusore per TV bose è una piccola soundbar che rende i dialoghi più nitidi e fornisce una semplice soluzione per...
Bestseller No. 2
Bose Solo 5 TV Sistema Audio, Nero
  • Un'unica soundbar offre una qualità audio nettamente superiore rispetto alla tua TV
Bestseller No. 3
Bose Soundbar 500, Bluetooth, Wi-Fi, HDMI, USB, con Alexa integrata, 80 x 4,44 x 10,16 cm, Ingresso...
  • Progettata per essere sottile e potente e per offrirti un'esperienza audio ottima con il minimo ingombro
Bestseller No. 4
Bose Soundbar 700, Bluetooth, Wi-Fi, Alexa integrata entro la fine dell’anno, 97,79 x 5,71 x 10,79...
  • La soundbar di Bose offre una combinazione di design sofisticato e suono ottimo
OffertaBestseller No. 5
Soundbar con subwoofer, BOMAKER 2.1 Canali, 190W/120dB, Audio Surround Superiore per 4K HD TV, 6 EQ...
  • 🔈【POTENTE SUONO DA 190 W】 Dotata di 4 altoparlanti stereo a gamma completa, la soundbar BOMAKER con subwoofer può raggiungere una potenza di picco di 190 W. Progettato con tecnologia DSP per...

Cosa è una soundbar?

soundbar bose

Una soundbar è un diffusore audio realizzato per migliorare l’esperienza sonora e può essere collocato davanti al Tv, sulla base d’appoggio o in posizione ribassata.

Se il televisore è appeso al muro, ad esempio la soundbar può venire appesa anche lei sotto al televisore attraverso l’utilizzo di appositi kit di montaggio che di norma sono in dotazione nella confezione di acquista.

Infatti, attualmente ogni produttore di televisori ha una soundbar nella propria gamma di prodotti perché riducono l’ingombro delle casse, senza trascurare il fatto poi che il loro prezzo è decisamente economico se paragonato a quello di un impianto tradizionale e non presentano problemi di cablaggio.

Infatti le soundbar si possono collegare molto facilmente al televisore, a volte addirittura tramite un singolo cavo. Esistono, ovviamente, barre di diversi tipi, dimensioni, forme e funzionalità.

Diversi modelli dispongono di tecnologie NFC e Bluetooth per collegarsi a sorgenti esterni, come possono esserlo tablet e smartphone.

Una soundbar al suo interno dispone di diversi altoparlanti, di norma sono sette, posizionati per permettere al suono di simulare l’effetto surround.

La soundbar riesce in questo modo a ottenere un ottimo risultato ingannando l’orecchio umano, sfruttando cioè il rimbalzo del suono prodotto contro gli ostacoli presenti nell’ambiente.

Orientando gli altoparlanti interni in un particolare modo la soundbar riesce a far rimbalzare i suoni nei muri per poterli farli arrivare alle orecchie dalla direzione che lo spettatore si aspetta al momento.

Bose: diffusori audio ad alta fedeltà

Tra le tante case produttrici di soundbar, la Bose merita sicuramente un discorso a parte, vista la sua incontestabile qualità e l’apprezzamento da parte della sua clientela di cui gode al momento.

Stiamo parlando di una società americana fondata nel Massachussets da Amar Bose nel 1964, affermatasi nel tempo per la qualità dei sui prodotti audio, come ad esempio le cuffie e le soundbar, oggetto di interesse di questa nostra particolare guida all’acquisto.

Soundbar Bose attive e passive

Le soundbar attive della Bose, dispongono esclusivamente di componenti elettronici integrati, cioè nella loro dotazione originale è già prevista l’integrazione di amplificatori, altoparlanti e processore di segnale.

Per cominciare a usarle, in pratica, l’utente deve solo collegarle, per questo valido motivo sono tra le più richieste e popolari al momento.

Questo genere di soundbar viene invece costruita basandosi su specifiche esigenze ambientali e non.

Per quanto riguarda le soundbar passive, per il loro funzionamento è necessario acquistare a parte un amplificatore Bose.

Connessioni

Quando si acquista una soundbar Bose, si deve fare sempre molta attenzione alle connessioni di cui essa dispone, tra porte di ingresso e di uscita, tenendo sempre bene a mente il tipo di dispositivo a cui la si desidera collegare e come il tutto può essere collegato tra loro.

Le uscite più comuni sono quelle di tipo USB, RCA, HDMI e TOSLink.

Lo standard ideale da tenere presente è quello che prevede la presenza di almeno 3 ingressi HDMI.

I cavi RCA (analogici, cioè quelli di tipo bianco e rosso per capirci) possono risultare ancora molto utili se si deve collegare la soundbar a una vecchia TV o al nostro storico impianto stereo preferito.

Se invece si è abituati ad ascoltare la musica sullo smartphone e lo si vuole collegare facilmente alla soundbar, in questo caso si devono prendere in considerazione i modelli dotati di tecnologia Bluetooth.

Potenza delle soundbar Bose

Tra le specifiche tecniche da tenere in considerazione al momento dell’acquisto di una soundbar Bose, c’è ovviamente la potenza.

Il valore di potenza viene indicato in Watt RMS, cioè la potenza continua di cui un altoparlante necessita per esprimere al massimo la sua potenza e la qualità, senza distorsioni.

Come scegliere una soundbar Bose adatto alla propria tv?

Arrivati a questo punto, se non si è certi di quale modello di soundbar Bose scegliere, è bene tener conto di alcuni elementi.

Vanno considerati:

  • potenza della soundbar
  • dimensioni del luogo in cui verra installata e dimensioni della tv
  • funzionalità e qualità della tv che possedete
  • rapporto qualità prezzo della soundbar
  • connettività della tv in relazione alla soundbar

Migliori soundbar Bose – Classifica Top5:

  • Bose Soundbar 700

soundbar bose migliore

Al primo posto in classifica, una soundbar Bose di alto livello, con una lunghezza di 97,79 centimetri, un’altezza di 5,71 centimetri e una profondità di 10m79 centimetri ed è disponibile in due tonalità, bianco e nero.

Prevede inoltre l’integrazione con Alexa ed è dotata di Bluetooth e Wi-fi.  Qualità come design e suono sono qui abbinate alla perfezione.

Qui si ha un elegante pannello superiore realizzato in vetro temprato con linee eleganti combinato con driver personalizzati che possono offrire un suono nitido a cui si aggiunge la profonda intensità dei bassi.

Possiede il sistema ADAPTiQ, per calibrare al meglio il suono. Sono inclusi il Bose Soundbar Universal Remote, le batterie, il cavo di alimentazione, il cavo HDMI e quello ottico sono inclusi nell’acquisto.

Top di gamma delle soundbar Bose, quindi si fa pagare, ma ne vale la pena.

  • Bose Soundbar 500

Al secondo posto, una soundbar Bose disponibile solo in modello nero, con ingresso audio e ottico.

Le sue dimensioni sono pari a 80 centimetri di lunghezza, 4,44 di larghezza e 10,16 di profondità  ed è predisposta a collegamenti USB, HDMI,Wi-Fi e Bluetooth.

Questa Soundbar 500 è stata realizzata per farsi sentire, non per farsi vede. Collocata sotto al televisore risulta discreta alla vista ma sorprendente al suono.

Comprende un’array di otto microfoni che permette un’acquisizione vocale decisamente imbattibile.

Nella confezione sono inclusi: telecomando, cuffie di tipo ADAPTiQ, cavi HDMI e di alimentazione.

Bose Soundbar 500, Bluetooth, Wi-Fi, HDMI, USB, con Alexa integrata, 80 x 4,44 x 10,16 cm, Ingresso...
  • Progettata per essere sottile e potente e per offrirti un'esperienza audio ottima con il minimo ingombro
  • Bose Soundtouch 300

Una soundbar bella a vedersi e buona ad ascoltarsi, capace di produrre un suono avvolgente e ampio, per migliorare l’esperienza sonora di programmi TV, film e musica.

Realizzata con 97,8 centimetri di lunghezza, 10,8 di larghezza e 5,7 di profondità. Questo sistema dispone di tecnologia Wi-Fi, Bluetooth e pairing NFC.

L’audio e la calibrazione ADAPTiQ sono in grado di ottimizzare e di adattare il suono alla geometria della stanza.

Bose Soundtouch 300 Soundbar
  • Un concentrato di tecnologie produce un suono ampio e avvolgente per dare più vita a musica, film e programmi TV
  • Bose Diffusore TV

Ecco una Soundbar Bose di dimensioni ridotte rispetto alle altre, dotata di connessione Bluetooth.

All’interno del suo diffusore sono stati applicati due driver full-range angolati in modo tale da poter offrire un suono avvolgente.

Questo sistema sfrutta al meglio un unico collegamento, l’audio ottico incluso all’acquisto o tramite HDMI ( da acquistare a parte).

Grazie alle sue dimensioni (10,2 x 59,4 x 5,6 centimetri) può essere posizionata praticamente ovunque.

Un buon compromesso tra qualità e prezzo.

Bose Diffusore TV, Piccola Soundbar con Connettività Bluetooth
  • Suono straordinario per la tv: progettato per la massima semplicità, il diffusore per TV bose è una piccola soundbar che rende i dialoghi più nitidi e fornisce una semplice soluzione per...
  • Bose Solo 5 TV

Si tratta di un’unica soundbar capace di offrire una buona qualità del suono dei programmi TV, visto che l’audio, i dialoghi e gli effetti sonori vengono resi più chiari permettendo di distinguere ogni parola.

Dotata di tecnologia Bluetooth permette di ascoltare la musica in modalità wireless con prestazioni stabili fino a 10 metri di distanza.

Una soundbar molto richiesta anche se collocata all’ultimo posto della classifica.

Bose Solo 5 TV Sistema Audio, Nero
  • Un'unica soundbar offre una qualità audio nettamente superiore rispetto alla tua TV