Impastatrice planetaria KitchenAid: recensione dei 5 modelli più venduti in Italia

impastatrice kitchenaid

Vi presentiamo un brand leader nella produzione di impastatrici, robot e altri straordinari utensili elettronici per la cucina sia a uso domestico che professionale: stiamo parlando della KitchenAid. Il mondo della cucina è in continua evoluzione, ma non c’è creatività senza tecnica, quindi dei buoni utensili sono indispensabili per poterci esprimere liberamente senza limiti.

Vediamo quali tipologie, quali funzioni e caratteristiche tecniche della gamma di impastatrici, robot da cucina della KitchenAid. Alla fine della guida troverete la nostra selezione delle 5 migliori impastatrici KithchenAid, tra le quali scegliere quella più adatta alle proprie esigenze.

OffertaBestseller No. 5
Ariete 1588 Impastatore Vintage - Planetaria per pane, pizza, dolci e pasticceria, Capacità 5.5...
  • Ariete Impastatrice Vintage è la planetaria dal design elegante e raffinato che unisce tecnologia e funzionalità sia per le preparazioni quotidiane che per le raffinate preparazioni di pasticceria

Tipologie di impastatrici KitchenAid

La trazione del motore: diretta o indiretta è importantissima. Diretta vuol dire che agganceremo la frusta o il gancio per impastare direttamente sull’asse del motore guadagnandone stabilità e potenza, soprattutto a velocità ridotta; la trasmissione indiretta invece, significa che una cinghia di trasmissione garantisce il funzionamento dell’asse di innesto degli accessori. Caratteristica che renderebbe il robot da cucina, qualitativamente inferiore.

Impastatrici fisse a trazione diretta e indiretta: l’impastatrice fissa significa che la ciotola non gira, limitando il lavoro di impastare alle capacità del gancio e del motore. Il discorso della trazione lo abbiamo già spiegato sopra e quindi non ci ripeteremo.

Funzioni: le funzioni di un utensile da cucina sono molto importanti e segnano la differenza tra una impastatrice semplice, ed un robot multi uso; perché, al cambiare delle stesse, cambia la possibilità di cose che possiamo fare in cucina. Quindi proviamo a fare queste due distinzioni:

Impastatrice semplice: si tratta di una macchina che ha come funzione quella di impastare. I diversi tipi di impasto saranno gestiti dagli accessori, quali: frusta ellittica, gancio e frusta piana.

Impastatrice multi funzione: si tratta di veri e propri robot da cucina che impastano, ma che hanno la possibilità di innestare su un mozzo laterale con attacco diretto al motore una grande varietà di utensili e altrettante funzioni come: tagliare, macinare, stendere e lavorare pasta di qualunque tipo e altre.

Caratteristiche delle impastatrici KitchenAid

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, dobbiamo fare particolarmente attenzione alla potenza del motore e al tipo di trasmissione come già abbiamo spiegato. Quindi una buona impastatrice avrà almeno 200 Watt di potenza e il motore sarà a trazione diretta.

Poi ancora molto importanti sono i materiali, quindi acciaio, anche per gli utensili. Un’impastatrice che presenta componenti di plastica non è di qualità. Vediamo di seguito in termini più generali come scegliere la migliore impastatrice della gamma della KitchenAid.

Impastatrice KitchenAid: come scegliere la migliore

Tutte le migliori impastatrici planetarie della linea KitchenAid sono eccellenti macchine. Tutte interamente fabbricate in acciaio con linee professionali e tutte hanno motori con potenza superiore a 200 Watt. Quindi si ha una base di qualità sulla quale scegliere il modello più appropriato alle nostre esigenze. Quindi, se abbiamo bisogno di una semplice impastatrice opteremo per una macchina che ci garantisca quella funzione in maniera semplice ed affidabile, con potenza e capacità della ciotola secondo l’uso che ne faremo e le quantità di impasto che pensiamo di lavorare.

Nel caso in cui abbiamo la necessità di racchiudere in un solo strumento diverse funzioni, sarà necessario puntare sul robot da cucina. La sua predisposizione per l’innesto di una grande varietà di accessori farà sicuramente la vostra necessità. Sottolineiamo che gli accessori, a esclusione di quelli base della impastatrice, non sono compresi nell’acquisto della macchina, sono da intendersi opzionali e da acquistare separatamente.

Le migliori 5 impastatrici KitchenAid – Classifica e prezzi

  • KitchenAid 5K45SSEWH bianca – il miglior modello

robot da cucina kitchenaid

Si tratta di una eccellente impastatrice KitchenAid, potente e affidabile. Velocità di esercizio regolabile per permettervi di lavorare diversi tipi di impasti grazie anche agli accessori in dotazione. Sia gli accessori che la ciotola, in acciaio inox, possono essere lavati in lavastoviglie. Vediamo le sue caratteristiche tecniche.

Caratteristiche tecniche: questa impastatrice è piccola e compatta ma potentissima, ben 275 Watt di potenza, con un voltaggio di ingresso di 220/240 e una frequenza di esercizio di 50/60 Hz. Il ventaglio di regolazione della velocità è compreso tra 58 minimi e i 200 massimi giri/m; il controllo della velocità è un sistema ibrido elettrico. Rumorosità di 61 db al massimo del suo lavoro.

Dimensioni: capienza ciotola 4,3 lt; dimensione della macchina: 358x419x278 per 11 kg di peso. (Dimensione e peso sono da intendersi lorde)

Funzioni: possibilità di regolazione di 10 velocità, 3 accessori disponibili: frusta ellittica, frusta piana e gancio. Ciotola da 4,3 lit in acciaio. Sistema solleva ciotola e montante sollevabile per l’estrazione della ciotola in tutta comodità.

Materiali: interamente in acciaio.

Pro: affidabile, potente, accessori i dotazione, bella da vedere.

Contro: non ha lo spegnimento automatico.

  • KitchenAid 5kSM125 avorio

Altro gioiello della KichenAid, simile alla 5K45SSEWH ma più potente e con la capienza della ciotola maggiore. Se avete necessità di lavorare più impasto e con una frequenza maggiore rispetto al normale uso domestico, questa impastatrice planetaria fa per voi. Vediamo le caratteristiche tecniche.

Caratteristiche tecniche: la potenza è di un’impastatrice professionale, 300 Watt garantiscono di impastare qualunque impasto a qualunque grado di durezza. Il motore funziona a corrente alternata con tecnologia Direct Drive, ossia a trazione diretta. Velocità di rotazione regolabile da un minimo di 58 a un massimo 220 giri/m con il selezionatore di tipo ibrido elettrico. Massima classe energetica di appartenenza: A++. Rumorosità al massimo di giri di 79db.

Dimensioni: uno strumento compatto dalle dimensioni scatolari di 240x370x273 mm; la capienza della ciotola è di 4,8.

Funzioni: 10 velocità, 3 accessori per differenti tipi di impasto: una frusta ellittica, un gancio, una frusta piana.

Materiali: interamente in acciaio.

Pro: bella, affidabile, potente, compatta.

Contro: non ha lo spegnimento automatico.

  • KitchenAid kSM7591 X Eer rossa

Con la KitchenAid kSM7591, entriamo a pieno titolo nel mondo della impastatrici planetarie professionali. Potenza e capacità della ciotola sono al servizio di produzioni importanti. Bellissima da vedere semplice da usare. Vediamo le caratteristiche tecniche.

Caratteristiche tecniche: per quanto riguarda la potenza siamo nel campo professionale, 500 Watt di potenza reale e una capacità di lavoro della ciotola di ben 6,9 lt. Dotata di piedini antiscivolo.

Dimensioni: nonostante la sua potenza, le dimensioni sono compatte e racchiuse nella formula scatolare di 439 x 371 x 417, dimensioni da considerarsi lorde, quindi in realtà è più piccola, per un peso di 11,2 kg.

Funzioni: sistema para spruzzi, 10 velocità selezionabili, tre accessori quali: frusta piatta, frusta ellittica e gancio.

Materiali: ciotola in acciaio lavabile in lavastoviglie e corpo e componenti completamente in acciaio.

Pro: grande capacità di lavoro con assoluta affidabilità.

Contro: non ha lo spegnimento automatico.

KitchenAid, Artisan - 5KSM7580X, Robot da Cucina da 6,9 L
  • Dispositivo di sollevamento ciotola con design professionale arrotondato.
  • KitchenAid Artisan SKSM758OX rosso

Questa impastatrice KitchenAid è un poco la gemella della kSM7591 per quanto riguarda potenza e capacità della ciotola. Cambiano alcune caratteristiche tecniche, vediamo quali.

Caratteristiche tecniche: potenza del motore attesta a 500Watt a presa diretta, con una ciotola dal volume generoso, bel 6,9 lt. Dispositivo di sollevamento ciotola regolabile che permette di sfruttare la macchina anche con piccole quantità di impasto. Velocità di rotazione regolabile con un valore minimo di 40 e massimo di 200 giri/m. La caratteristica di questa impastatrice è la usa silenziosità, appena 1 db al massimo dei giri.

Dimensioni: dimensioni reali di 419x286x286 mm per un peso di 14 kg.

Funzioni: le funzioni sono classiche, 10 velocità regolabili, possibilità di regolazione dell’altezza della ciotola, braccio sollevabile per facilitare l’inserimento della ciotola.

Materiali: interamente in acciaio.

Pro: silenziosità, potenza e capienza professionali.

Contro: no ha lo spegnimento automatico.

  • KitchenAid 5KSM45ESL

Con la KitchenAid 5KSM45ESL entriamo nel mondo dei robot da cucina multi funzione. Quindi non solo sarà possibile impastare, ma anche tritare, macinare, tagliare e lavorare la pasta in svariati modi. La predisposizione ad innesto laterale diretta al motore, consente di agganciare svariati utensili che ne permettono l’uso a 360° in cucina.

Caratteristiche tecniche: 300 Watt di potenza del motore, ciotola da 4,3 lt di capienza reale, movimento dell’impastatrice planetario.

Dimensioni: molto compatta, 221 x 258 x 353 mm.

Funzioni: consente di impastare con i soliti tre accessori in dotazione e inoltre consente di macinare, tagliare, spremere e lavorare la pasta. Gli accessori non sono compresi nell’acquisto della macchina, ma vanno acquistati separatamente.

Materiali: acciaio.

Pro: gran numero di funzionalità grazie alla predisposizione ad innesto esterna.

Contro: non dispone dello spegnimento automatico

KitchenAid 5KSM45ESL Robot da cucina, Argento
  • Seleziona fino a 10 impostazioni di velocita diverse a seconda dell'impasto che preferisci